Venerdì 23 Agosto 2019 | 10:39

NEWS DALLA SEZIONE

AERONAUTICA MILITARE
Si chiude la missione in Romaniatornano a casa gli Eurofighter di Gioia

Si chiude la missione in Romania: tornano a casa gli Eurofighter di Gioia

 
La missione
Romani, due caccia italiani intercettano velivolo non identificato

Romania, due caccia italiani intercettano velivolo non identificato

 
GUARDIA COSTIERA
Da Bari a Brindisi e Gallipolil'ammiraglio Pettorino visita la Puglia

Da Bari a Brindisi e Gallipoli l'ammiraglio Pettorino visita la Puglia

 
ESERCITO

Sicurezza in Puglia e Basilicata: 500 i militari impegnati ad agosto

 
ESERCITO
I tiratori scelti della Brigata Pinerolo a lezione nel poligono di Torre Veneri

I tiratori scelti della Brigata Pinerolo a lezione nel poligono di Torre Veneri

 
Paura in Libia
Attacco in aeroporto Misurata in Libia, a 1km da ospedale difeso da militari pugliesi

Attacco in aeroporto Misurata in Libia, a 1km da ospedale difeso da militari pugliesi

 

Il Biancorosso

IL PUNTO
Il Bari gioca la carta Schiavone ci sarà più qualità a centrocampo

Il Bari gioca la carta Schiavone
ci sarà più qualità a centrocampo

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaIl caso
Foggia senza un canile: cuccioli salvati da volontari

Foggia senza un canile: cuccioli salvati da volontari

 
BrindisiLo spettacolo
La colazione a Torre Guaceto: papà folaga nutre i suoi piccoli

La colazione a Torre Guaceto: papà folaga nutre i suoi piccoli

 
BatSanità
Andria, nuovo espianto d’organi al Bonomo: donati reni e cornee

Andria, nuovo espianto d’organi al Bonomo: donati reni e cornee

 
LecceL'evento il 23 e il 24 agosto
Con Circular Music Afro Festival il Salento incontra l’Africa

Con Circular Music Afro Festival il Salento incontra l’Africa

 
BariIn via Botticelli
Casamassima, maxi rissa per un cane: due carabinieri in ospedale

Casamassima, maxi rissa per un cane: due carabinieri in ospedale

 
TarantoInquinamento
Emissioni a Taranto, forse riaperte scuole ai Tamburi. Cisl: camino «fuma» ancora

Emissioni a Taranto, forse riaperte scuole ai Tamburi. Cisl: camino «fuma» ancora

 
PotenzaInquinamento
Maratea, allarme liquami: nuovo stop bagni a Fiumicello

Maratea, allarme liquami: nuovo stop bagni a Fiumicello

 
MateraDalla Gdf
Matera, arrestato un uomo sulla 106: aveva 142 gramm di hashish

Matera, arrestato un uomo sulla 106: aveva 142 gramm di hashish

 

i più letti

L'EVENTO

Le musiche della Grande Guerra
per ricordare chi ha realizzato l'Italia

Bari, la banda interforze al teatro Petruzzelli e le lettere dal fronte

Le musiche della Grande Guerraper ricordare chi ha fatto l'Italia

Le musiche del nostri nonni e le lettere dal fronte. E' stato questo il filo conduttore del concerto, organizzato dal Presidio militare in collaborazione col Comando marittimo Sud di Taranto e la Questura di Bari, che si è tenuto nel teatro Petruzzelli, per ricordare la Grande Guerra. I 90 musicanti hanno magistralmente eseguito alcune delle canzoni più in voga in quel periodo, dal "Signore delle Come" alla "Canzone del Piave", senza dimenticare "Addio mia bella addio", diretti dai primi luogotenenti Nicola Cotugno e Michele Di Sabato, dal luogotenente Gregorio Pasquino e dal primo maresciallo Carlo Resta. Note musicali, ma anche parole. Come quelle lette dalle voci narranti di Barbara De Santis e Riccardo Mennichelli, coadiuvati da Michele Cucuzza che hanno ricordato le condizioni di vita nelle trincee ma anche gli ideali che hanno accompagnato i soldati. Su tutti la lettera del soldato Domenico Ceglie, barese, scritta ai familiari due giorni prima di perdere la vita nell'assalto del Monte San Michele. Non poteva mancare una parentesi musicale dedicata alle canzoni napoletane, grazie alla trascinante esibizione dell'Ensemble mandolinisti Partenope, con Mauro Squillante e Laura Lazzari.

E' toccato al generale di Squadra Aerea Umberto Baldi ricordare le finalità dell'iniziativa, dedicata a tutti quanti quotidianamente si occupano della difesa e della sicurezza del nostro Paese: "Le Forze armate oggi custodiscono i valori e i principii su cui si fonda l'Italia e, si proiettano al futuro, come saldo punto di riferimento per la nostra comunità, forti anche dell'esempio del passato".     

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie