Lunedì 23 Maggio 2022 | 14:04

In Puglia e Basilicata

Ambiente

Un mare d'incanto, la Basilicata conferma cinque «Bandiere blu»

Sul Sud sventolano le bandiere blu

Bandiera blu Fee

Premiati i comuni di Maratea (Potenza) sul Tirreno, e Bernalda, Nova Siri, Pisticci e Policoro (Matera) sullo Jonio

10 Maggio 2022

Redazione online

POTENZA- Per il 2022, la Basilicata ha confermato cinque Bandiere Blu, il riconoscimento alle località rivierasche e ai porti turistici più incontaminati e sostenibili, assegnato dalla Fondazione per l’educazione ambientale (Fee), ong internazionale con sede in Danimarca.

In particolare, le Bandiere Blu lucane riguardano i comuni di Maratea (Potenza) sul Tirreno, e Bernalda, Nova Siri, Pisticci e Policoro (Matera) sullo Jonio.

In una nota diffusa dall’ufficio stampa della giunta, l’assessore lucano all’ambiente, Cosimo Latronico, ha messo in evidenza che «la Basilicata, dal Tirreno allo Jonio, continua a soddisfare i criteri di sostenibilità ambientale legati alla qualità delle acque di balneazione e siamo certi che la conferma della 'Bandiera blù per i territori di Bernalda, Nova Siri, Pisticci, Policoro e Maratea contribuirà ad accrescere, in vista della stagione estiva, il numero di prenotazioni nella nostra regione. Un segnale positivo per i nostri operatori turistici, dopo due anni caratterizzati dalle incertezze della pandemia. Ed è la riprova che l’ambiente in Basilicata può essere un fattore determinante per lo sviluppo sostenibile del territorio. E’ su questa strada che - ha concluso Latronico - continueremo a lavorare in raccordo con le amministrazioni pubbliche e gli operatori»

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725