Sabato 06 Giugno 2020 | 07:17

NEWS DALLA SEZIONE

fase 3
Basilicata, piattaforma online per autosegnalazioni di lucani che tonano in regione

Basilicata, piattaforma online per autosegnalazioni di lucani che tornano in regione

 
Emergenza coronavirus
Basilicata sempre più Covid free: per 9 giorni di fila zero contagi e zero ricoveri

Basilicata sempre più Covid free: per 9 giorni di fila zero contagi e zero ricoveri

 
Migranti
Angela Maria Bitonti di Federcolf

Basilicata, pagano per avere un contratto di lavoro: altro che sanatoria

 
Agricoltura
Basilicata, dalla Regione arrivano le norme per la gestione della brucellosi bovina

Basilicata, dalla Regione arrivano le norme per la gestione della brucellosi bovina

 
La richiesta
Fase 3, la Basilicata chiede ad Arcuri altri 300mila tamponi

Fase 3, la Basilicata chiede ad Arcuri altri 300mila tamponi. Nuova ordinanza di Bardi: obbligo di segnalazione

 
lavoro
Truffa all'Inps nel Potentino: sedici denunciati

Truffa all'Inps nel Potentino: sedici denunciati

 
fase 2
Dalla grande distribuzione ai villaggi turistici: l’obiettivo sono 1.250 test ogni giorno

Dalla grande distribuzione ai villaggi turistici: in Basilicata l’obiettivo sono 1.250 test al giorno

 
il bollettino
Coronavirus, la Basilicata non molla: 8 giorni senza nuovi contagi

Coronavirus, la Basilicata non molla: 8 giorni senza nuovi contagi

 
trasporto ferroviario
Potenza, il 14 giugno riparte Frecciarossa Taranto-Potenza-Milano

Potenza, il 14 giugno riparte Frecciarossa Taranto-Potenza-Milano

 
La decisione
Maratea, via libera ad una struttura sanitaria dedicata al coronavirus

Maratea, via libera ad una struttura sanitaria dedicata al coronavirus

 

Il Biancorosso

serie C
C’è aria di fronda tra i club: il Bari vuole palla al centro

C’è aria di fronda tra i club: il Bari vuole palla al centro

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariAmbiente
Polignano, Parco Costa Ripagnola, ricorso proprietari a Mattarella per annullamento legge istitutiva

Polignano, Parco Costa Ripagnola, ricorso proprietari a Mattarella per annullamento legge istitutiva

 
FoggiaEdilizia
San Giovanni Rotondo, l'Arca consegna 18 alloggi. Emiliano: «Casa è sinonimo di dignità»

San Giovanni Rotondo, l'Arca consegna 18 alloggi. Emiliano: «Casa è sinonimo di dignità»

 
Brindisiterapia Covid
Brindisi, al «Perrino» prime 2 donazioni di plasma iperimmune

Brindisi, al «Perrino» prime 2 donazioni di plasma iperimmune

 
LecceCoronavirus
Soleto, anziana di nuovo malata di Covid dopo 4 tamponi negativi

Soleto, anziana di nuovo malata di Covid dopo 4 tamponi negativi

 
Potenzafase 3
Basilicata, piattaforma online per autosegnalazioni di lucani che tonano in regione

Basilicata, piattaforma online per autosegnalazioni di lucani che tornano in regione

 
BariI dati
Effetto Covid 19, meno reati a Bari e nella Bat: il bilancio dei carabinieri

Effetto Covid 19, meno reati a Bari e nella Bat: il bilancio dei carabinieri

 
Tarantomobilità sostenibile
Taranto prima in Puglia nella graduatoria: 800mila euro per piste ciclopedonali

Taranto prima in Puglia nella graduatoria: 800mila euro per piste ciclopedonali. Stanziati 13,8 mln dalla Regione

 

i più letti

Nuova tragedia

Genzano, schiacciato da mietitrebbia: muore 66enne di Altamura

L'uomo era un medico in pensione. Pochi giorni fa la tragedia a Miglionico con due morti

Genzano, schiacciato da mietitrebbia: muore 66enne di Altamura

GENZANO DI LUCANIA - Ancora una tragica fatalità. Un altro incidente mortale sul lavoro, nella fattispecie in agricoltura, e anche stavolta di mezzo c’è una mietitrebbia. È successo ieri nelle campagne di Genzano in località Pilella Santo Spirito nei pressi di «Cacciapaglia», proprio ai confini con il territorio pugliese della vicina Spinazzola. A perdere la vita Antonio Casiello, 66 anni, medico in pensione di Altamura, schiacciato dalla ruota posteriore del pesantemezzo agricolo.

Non si è ancora spenta l’eco del drammatico incidente di Miglionico dei giorni scorsi dove persero la vita due fratelli, impegnati nella trebbiatura (in quell’occasione la mietitrebbia si capovolse), che già dobbiamo aggiornare la triste statistica dei morti sul lavoro.

Ma andiamo per ordine. La località, come detto è «Cacciapaglia», nell’azienda Casiello. Si procede alla trebbiatura del grano. Sono le 15, 30 di ieri pomeriggio. All’improvviso il tragico incidente. Sulla mietitrebbia sono al lavoro i due fratelli Casiello. Antonio ad un certo punto è sceso dal mezzo. Quando poi ha tentato di risalire è stato travolto dal pesante mezzo. Il fratello alla guida non poteva vederlo e non poteva rendersi conto di quello che stava accadendo. Inutili i soccorsi. L’uomo deve essere morto per schiacciamento.

Sul posto per determinare le cause dell’incidente sono subito arrivati i carabinieri della stazione di Genzano. Per i rilievi del caso presente personale della Medicina del lavoro dell’Asp di Potenza.

Ricordiamo che circa una settimana fa in contrada «Basento» in agro di Miglionico due fratelli agricoltori e allevatori di ovini, Francesco e Giovanni Ragone, rispettivamente di 58 e 55 anni, originari di Pomarico, ma da anni residenti a Miglionico, persero la vita in un incidente analogo. Nel sinistro rimase ferita anche una ragazza 19enne, figlia di uno dei due fratelli.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie