Giovedì 20 Giugno 2019 | 14:57

NEWS DALLA SEZIONE

Calcio
Frode sportiva: la finanza nella sede del Bitonto e del Picerno

Frode sportiva: la finanza perquisisce la sede del Bitonto e del Picerno

 
Maltempo
Potenza, danni del nubifragio rete di scolo sotto accusa

Potenza, danni del nubifragio rete di scolo sotto accusa

 
La nomina
Potenza, Mario Guarente si insedia ufficialmente come sindaco

Potenza, Mario Guarente si insedia ufficialmente come sindaco

 
Udienza a dicembre
Potenza, sfruttavano prostitute (anche una minore): processo per 9

Potenza, sfruttavano prostitute (anche una minore): processo per 9

 
Prevenzione
Incendi estivi: convenzione tra Basilicata e Vigili del Fuoco

Incendi estivi: convenzione tra Basilicata e Vigili del Fuoco

 
Economia
Basilicata, Bardi e Cupparo: «Situazione economica complicata»

Basilicata, Bardi e Cupparo: «Situazione economica complicata»

 
La storia
Venosa, la vita di Savino: «io elettrosensibile, allergico ai cellulari»

Venosa, la vita di Savino: «Io elettrosensibile, allergico ai cellulari»

 
Maltempo in Basilicata
Potenza finisce sott'acqua: strade allagate come fiumi in piena

Potenza finisce sott'acqua: strade allagate come fiumi in piena

 
Maltempo
Bombardamento di grandine a Potenza: auto rimaste in panne

Potenza bombardata dalla grandine: auto in panne VIDEO

 
Il caso
Da 20 anni con un tubo nello stomaco, rimosso all'ospedale di Potenza

Da 20 anni con un tubo nello stomaco, rimosso all'ospedale di Potenza

 
Regione Basilicata
Potenza, più soldi per i portaborse: il Consiglio studia una legge ad hoc

Potenza, più soldi per i portaborse: il Consiglio studia una legge ad hoc

 

Il Biancorosso

L'INTERVISTA
Dazn e il Bari anche in serie CFunziona l'accordo in televisione

Dazn e il Bari anche in serie C: funziona l'accordo in televisione

 

NEWS DALLE PROVINCE

HomeCalcio
Frode sportiva: la finanza nella sede del Bitonto e del Picerno

Frode sportiva: la finanza perquisisce la sede del Bitonto e del Picerno

 
Calcio FoggiaLa protesta dei tifosi
Foggia calcio, striscione a Palazzo di Città: «99 anni di storia meritano rispetto»

Foggia calcio, striscione a Palazzo di Città: «99 anni di storia meritano rispetto»

 
TarantoMaltrattamenti
Taranto, aggredisce la convivente con un coltello: arrestato

Taranto, aggredisce la convivente con un coltello: arrestato

 
PotenzaMaltempo
Potenza, danni del nubifragio rete di scolo sotto accusa

Potenza, danni del nubifragio rete di scolo sotto accusa

 
BrindisiLotta alla droga
Carovigno, in giro con la droga nei pantaloni: arrestato 27enne

Carovigno, in giro con la droga nei pantaloni: arrestato 27enne

 
MateraSanità
Matera contro Policoro per il servizio di psichiatria

Matera contro Policoro per il servizio di psichiatria

 
BatShock in città
Tragedia ad Andria, sedicenne leccese si impicca in comunità

Tragedia ad Andria, sedicenne leccese si impicca in comunità

 

i più letti

Statale 653

Sinnica, riaperto dopo 3 mesi il tratto di Senise chiuso per frana

Per l’area della frana saranno necessari altri interventi specifici degli enti locali

Sinnica, riaperto dopo 3 mesi il tratto di Senise chiuso per frana

E’ stato riaperto al traffico, in entrambe le direzioni di marcia, il tratto della strada statale 653 «Sinnica», chiuso a febbraio nell’area di Senise (Potenza) "a causa della riattivazione di una frana già esistente sulla pendice prospiciente il viadotto Fortunato». Nelle scorse settimane si sono svolti i sopralluoghi dell’Anas, della Regione, della Protezione Civile e del Comune di Senise: gli interventi di risagomatura del pendio interessato dal dissesto sono stati realizzati dal Comune e finanziati dall’ente regionale. Successivamente l’Anas ha avviato le operazioni di ripristino delle barriere di sicurezza, la pulizia del piano viabile e del canale di raccolta delle acque piovane, prima della riapertura al traffico.

Per l’area della frana saranno necessari altri interventi specifici degli enti locali: per questo motivo - in caso di allerta meteo della Protezione Civile con codice arancione o rosso - l’Anas verificherà eventuali rischi, valutando la chiusura al traffico del tratto stradale fino al termine dell’allerta meteo o delle piogge.

I lavori eseguiti sulla strada statale «Sinnica» dopo la frana dello scorso febbraio hanno dato «risposte immediate alla domanda di mobilità delle comunità locali» che «hanno subito disagi con ripercussioni": lo ha detto l'assessore regionale alle attività produttive, Francesco Cupparo, che con l’assessore regionale alle infrastrutture, Donatella Marra, ha partecipato alla cerimonia di riapertura al traffico del tratto stradale.

Cupparo, il quale «prima della costituzione della giunta era stato delegato dal Presidente della Regione, Vito Bardi, a seguire la questione per individuare una soluzione d’emergenza», ha quindi ricordato che «la soluzione individuata grazie al contributo straordinario concesso dalla Regione al Comune di Senise, per 40 mila euro - secondo quanto reso noto dall’ufficio stampa della giunta regionale - ha consentito di eseguire lavori di prima sistemazione e riprofilatura della parte a valle consentendo di liberare la strada, anche se saranno necessari altri interventi di messa in sicurezza».

L’assessore ha infine annunciato che «si procederà con il Presidente Bardi a un monitoraggio sullo stato della spesa del Programma Fesr 2014-2020 coinvolgendo tutti gli assessori e i dipartimenti interessati per verificare la disponibilità attuale di risorse comunitarie residue da impiegare in situazioni di emergenza».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie