Mercoledì 16 Gennaio 2019 | 19:52

NEWS DALLA SEZIONE

La decisione
Regionali, il centrosinistra alle primarie il 10 febbraio per scegliere il candidato

Regionali, il centrosinistra alle primarie il 10 febbraio per scegliere il candidato

 
Emergenza maltempo
Neve a Potenza, sindaco chiude le scuole, pioggia di insulti su Facebook

Neve a Potenza, sindaco chiude le scuole, pioggia di insulti su Facebook

 
Il giallo
Potenza, neonato muore al San Carlo: avviata indagine interna

Potenza, neonato muore al San Carlo: avviata indagine interna

 
La decisione del Tribunale
Elezioni in Basilicata, Tar accoglie ricorso M5S: «Non si voterà a maggio»

Elezioni in Basilicata, Tar accoglie ricorso M5S: «Non si voterà a maggio»

 
Giustizia e ambiente
Potenza, Petrolgate uno scudo contro la prescrizione

Potenza, Petrolgate uno scudo contro la prescrizione

 
Allerta meteo
Maltempo in Basilicata: domani scuole chiuse a Potenza

Migliora il maltempo in Basilicata: revocato divieto mezzi pesanti

 
Emergenza maltempo
Manca il sale per le strade, provincia Potenza chiede risorse

Manca il sale per le strade, provincia Potenza chiede risorse

 
Il concorso della gazzetta
Basilicata, il presepe più social che c’è: vince Mario Bochicchio

Basilicata, il presepe più social che c’è: vince Mario Bochicchio

 
Servizi di assistenza
Basilicata, la spesa sociale qui langue: 60 euro contro 116 nazionali

Basilicata, la spesa sociale qui langue: 60 euro contro 116 nazionali

 
Accordo regione-cotrab
Basilicata, corse scolastiche con bus «euro zero»: scongiurato lo stop

Basilicata, corse scolastiche con bus «euro zero»: scongiurato stop

 

Il caso

Potenza, per un centesimo di mora Tim manda bolletta 477 volte di più

La compaghnia telefonica ha inviato la fattura che tra spedizione e oneri costerà all'utente 4,77 euro

Potenza, per un centesimo di mora Tim manda bolletta 477 volte di più

Le compagnie telefoniche quando si tratta di incassare non guardano in faccia a nessuno. Provate a chiedere loro un rimborso, seppure legittimo e sacrosanto: nella migliore delle ipotesi arriverà a destinazione dopo cinque, sei mesi. E senza interessi. Nel percorso inverso, invece, le società diventano un fulmine. Un minimo ritardo nei pagamenti da parte dell’utente e scatta la mora. Anche di un solo centesimo.

È accaduto a un cittadino di Potenza che si è visto recapitare una bolletta dalla Telecom Italia per complessivi 4,77 euro di cui 0,01 di interessi, 3,99 di servizio produzione e spedizione fattura, 0,86 di Iva e 0,01 di importi fuori campo Iva. In pratica, si spende 4,76 euro per quel «maledetto» centesimo richiesto. Frutto, tra l’altro, non di distrazione dell’utente, ma di un intoppo tecnico nel rapporto bancario tra la Telecom Italia e l’istituto di credito del cittadino.

Un episodio analogo, ma per il consumo del gas, è avvenuto a dicembre del 2016. Protagonista un pensionato di Potenza a cui è stata inviata una bolletta per morosità pari a 0,01 centesimi. Una cifra «clamorosa» che poteva essere benssimo addebitata sulla prossima bolletta.

Ci arrivò, all’epoca, la precisazione dell’Italgas che ci spiegò come quella richiesta di pagamento era determinata dai sistemi di fatturazione computerizzati. Probabilmente è andata così anche per l’utente della Telecom Italia. Dietro ai computer ci sono persone: è a loro che chiediamo di prestare più attenzione per porre fine al paradosso di spendere di più nel chiedere gli interessi che pagare gli stessi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400