Mercoledì 22 Settembre 2021 | 14:49

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

Melfi

Calci ai carabinieri per gettare la droga, arrestato un 24enne

carabinieri

MELFI (POTENZA) - Fallito il tentativo di disfarsi di un involucro contenente droga mentre colpiva con alcuni calci i Carabinieri che lo avevano fermato per un controllo, un giovane di 24 anni è stato arrestato a Melfi (Potenza) con le accuse di detenzione di droga a fini di spaccio e resistenza a pubblico ufficiale.

I militari hanno sequestrato, oltre alla droga, anche un bilancino di precisione, che era nascosto in una scarpa, e una "consistente somma di denaro». Il giovane era alla guida di un’auto, la notte scorsa, nell’area industriale di San Nicola: i militari, nella zona per alcuni controlli, si sono insospettiti e hanno fermato l’auto.

Il giovane - che ha precedenti di polizia - è stato trovato in possesso del bilancino e quando i Carabinieri hanno deciso di approfondire la perquisizione li ha strattonati e colpiti con calci, nel tentativo di disfarsi dell’involucro, «occultato nelle parti intime». La bustina conteneva circa 20 grammi di cocaina, sequestrati insieme al bilancino e al denaro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie