Mercoledì 14 Aprile 2021 | 19:22

NEWS DALLA SEZIONE

Il caso
Lequile, avvistata la pantera vicino a un market da un autista

Lequile, nuovo avvistamento della pantera: era vicino un market

 
Letteratura
Salone del Libro Torino, sinergia con la Puglia per «Adotta uno scrittore»

Salone del Libro Torino, sinergia con la Puglia per «Adotta uno scrittore»

 
L'intervista
Bari, la testimonianza: «Io, dentista, volontario per dare un contributo nei vaccini»

Bari, la testimonianza: «Io, dentista, volontario per dare un contributo nei vaccini»

 
Boom Radiovisione
«Radio e video, da 20 anni unione perfetta», parola a Lorenzo Suraci

«Radio e video, da 20 anni unione perfetta», parola a Lorenzo Suraci

 
La città che cambia
Bari, ecco montato il primo «candelabro» sul lungomare di San Cataldo

Bari, ecco montato il primo «candelabro» sul lungomare di San Cataldo

 
Il riconoscimento
Pane di Altamura, Consiglio Puglia chiede patrimonio Unesco

Pane di Altamura, Consiglio Puglia chiede patrimonio Unesco: è il più amato degli italiani

 
L'intervista
Dubai, la grande utopia di un mondo distopico

Dubai, la grande utopia di un mondo distopico

 
I personaggi
Dalla Murgia l'intelligenza artificiale colpo d'ala di due giovani studiosi

Dalla Murgia l'intelligenza artificiale colpo d'ala di due giovani studiosi

 
Al Policlinico
Bari, intervento al cuore con tecnica innovativa: salvata giovane vita

Bari, intervento al cuore con tecnica innovativa: salvata giovane vita

 
Arte
«Dipingo i muri con la mia fantasia», lo street artist pugliese Davide Curci si racconta

«Dipingo i muri con la mia fantasia», lo street artist pugliese Davide Curci si racconta

 
al Demodé
Annalisa, il tour a dicembre arriva anche in Puglia

Annalisa, il tour a dicembre arriva anche in Puglia

 

Il Biancorosso

Biancorossi con quattro diffidati
Verso Bari-Palermo: designazione arbitrale, giudice sportivo, ultime news

Verso Bari-Palermo: ecco l'arbitro

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariIl personaggio
A Bari i funerali blindati del boss Mercante

A Bari i funerali blindati del boss Mercante

 
PotenzaIl virus
Vaccini, Bardi: «Modello Basilicata scelto anche a livello nazionale»

Vaccini, Bardi: «Modello Basilicata scelto anche a livello nazionale»

 
MateraL'inchiesta
Matera, inchiesta sull'ex dg Asm: il gup archivia

Matera, inchiesta sull'ex dg Asm: il gup archivia

 
BrindisiIl caso
Versalis a Brindisi, stop agli impianti per nuova torcia a terra

Versalis a Brindisi, stop agli impianti per nuova torcia a terra

 
LecceIl caso
Lequile, avvistata la pantera vicino a un market da un autista

Lequile, nuovo avvistamento della pantera: era vicino un market

 
Foggianel foggiano
San Severo, era ricercato per evasione: arrestato latitante

San Severo, era ricercato per evasione: arrestato latitante

 
BatL'episodio
Barletta, viola coprifuoco e aggredisce poliziotto per evitare sanzione: arrestato

Barletta, viola coprifuoco e aggredisce poliziotto per evitare sanzione: arrestato

 

i più letti

Personaggi

«Io, Manila Gorio, in tv prima conduttrice trans»

La sua trasmissione Il Punto: vip, politica, società

«Io, Manila Gorio, in tv prima conduttrice trans»

Dentro la notizia: e la notizia è che per la prima volta nella storia della tv una transessuale, Manila Gorio, barese, conduce un programma variegato in prima serata.
«È così. In questo senso si può dire che la Puglia si fa regione pilota di un cambiamento evidente in ambito nazionale, cioè di un atteggiamento inclusivo nei confronti della diversità. Il mondo trans è equiparato a quello eterosessuale: non è univocamente esistenza dissipata, ma comprende la prostituta come il ricercatore di storia, la casalinga come la conduttrice televisiva che sono io, Manila Gorio. Che si evolve mano a mano».

Si evolve in che senso?
«Parlo di ruolo pubblico, maturazione professionale. La trasmissione che mi è stata affidata, Il Punto, è d’ambito locale ma con riflesso nazionale. Va in onda su Antenna Sud con opinionisti per tre ore in diretta dalle 21 alle 24 ogni lunedì, replica sabato allo stesso orario. È la più seguita di questa piccola e coraggiosa emittente, registra punte di un milione di contatti. Credo sia cresciuta al passo con la mia evoluzione personale: dall’impeto gossipparo, talvolta anche estremo, trash, a una impostazione sempre più consapevole, generalista e sociale. D’altronde il giudizio lo dà la partecipazione dei miei ospiti, tanti e qualificati».

Da Bruno Vespa a Massimo Boldi, da Mariagrazia Cucinotta a Manuela Arcuri, fino ai nostrani Francesco Schittulli, Massimo Cassano e Antonio Decaro.
«Esatto. E io credo che accettino di partecipare proprio per un’attenzione nei riguardi della mia persona. Che percepiscono proiettata verso il consenso mediatico. Lunedì prossimo avremo anche Al Bano, Raffaele Fitto, poi verrà il turno del ministro Francesco Boccia e di Nicola Porro. Il gossip l’ho edulcorato e adesso vado fiera di rappresentare anche una figura di riferimento per chi cerca aiuto contro difficoltà personali. Una conduttrice impegnata».

Ti sapevo omogenea alla scena rosa shocking del libertinaggio.
«Beh, conservo ancora un certo ruolo nella promozione, negli eventi legati a trasmissioni tipo Grande Fratello, Uomini e donne, Isola dei famosi. Resta nel mio portafoglio servizi. Ma da un anno e mezzo sono concentrata unicamente a definire la mia nuova identità».

Spunti ancora nelle testate spettegolanti per amorazzi con tomi quali Moreno Quarta, che non so chi sia, essendo poco acculturato in bellone e palestrati.
«Moreno è un modello dal gran fisico, è stato una passione vera ma anche lui da settembre è andato via con il mio cambio di guardia. Ho voluto disfarmi di tutto ciò che aveva a che fare con la Manila Gorio del passato».

Ti sei accapigliata con tali Mila Suarez ed Elisa De Panicis che io, ugualmente, non ho mai sentito nominare.
«Al Festival del Cinema di Venezia ho portato la mia rappresentanza come presidente Anti, Associazione nazionale transgender Italia. E lì le due, eterosessuali, hanno inscenato un finto bacio saffico per acquisire notorietà. L’ho giudicata una bassezza. E spero anzi di proporre un domani a Venezia un docufilm sulla verità del mondo trans. Resta intanto in ballo un mio programma disimpegnato, Affinity, con agganci per Sky, Mediaset, La7. Ma l’ho registrato la scorsa estate. Guardo al futuro, mi appresto a consegnare i 70 servizi all’Ordine dei Giornalisti di Puglia per ottenere il tesserino di giornalista pubblicista. E ringrazio la preveggenza di un imprenditore fattosi editore, Domenico Distante, di Francavilla Fontana. Che non ha avuto paura di affidare un programma intero a Manila Gorio, trans».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie