Venerdì 18 Giugno 2021 | 12:01

Il Biancorosso

verso il futuro
Il Bari di Mignani vira verso il 4-3-1-2

Il Bari di Mignani vira verso il 4-3-1-2

 

NEWS DALLE PROVINCE

MateraIl caso
Matera, aggredisce e rapina la compagna: arrestato e allontanato

Matera, aggredisce e rapina la compagna: arrestato e allontanato

 
LeccePaura in paese
Galatone, incendio in camera da letto: un ustionato

Galatone, incendio in camera da letto: un ustionato

 
BariIl fatto
Bitonto, sequestro ad imprenditore che imponeva a ditte edili lavori in subappalto

Bitonto, sequestro ad imprenditore che imponeva a ditte edili lavori in subappalto

 
TarantoIl caso
Taranto, «L'aria non rispetta i limiti dell’Organizzazione Mondiale della Sanità»

Taranto, «L'aria non rispetta i limiti dell’Organizzazione Mondiale della Sanità»

 
BrindisiIl fatto
Brindisi, Altri 4 indagati per il 13enne costretto a prelevare forti somme dal bancomat

Brindisi, altri 4 indagati per il 13enne costretto a prelevare forti somme dal bancomat

 
Foggiacovid 19
Foggia, vaccini: è stato il giorno dei ragazzi

Foggia, vaccini: è stato il giorno dei ragazzi

 

i più letti

Un futuro

Foggia, i detenuti diventano operatori della ristorazione

Una volta scontato il loro debito con la giustizia, avranno una possibilità di riscatto

Foggia, corso di cucina per detenuti

Foggia, corso di cucina per detenuti

Dopo il carcere ci può essere un futuro. Dove? In cucina. Nel carcere di Foggia, lo Smile Puglia in partenariato con il Consorzio Aranea, ha organizzato un corso dedicato ai detenuti. Sono in 13 i partecipanti al percorso formativo per “Operatore della Ristorazione”, nell’ambito dell’Avviso1/2017-Linea 1 Inclusione “Iniziativa sperimentale di inclusione sociale per persone in esecuzione penale”.

Il Progetto finanziato dalla Regione Puglia - P.O.R. PUGLIA – FESR – F.S.E. 2014 – 2020 – rilancia la collaborazione istituzionale tra Istituti penitenziari, Enti di formazione e terzo settore fondamentale per l’efficacia dei percorsi di crescita personale e di reinserimento lavorativo e sociale della persona detenuta. Oltre alle attività formative, si stanno realizzando un servizio di mediazione culturale.

Gli allievi sono stati chiamati a confrontarsi con un tema, quello della cucina tipica a chilometro zero: un momento esperienziale mirato alla ricerca e alla contestualizzazione storica della realtà di Capitanata, attraverso la descrizione delle eccellenze locali, la loro valorizzazione nella quotidianità e la sperimentazione innovativa della cucina.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie