Sabato 19 Ottobre 2019 | 17:56

NEWS DALLA SEZIONE

Cala del 20% la produzione di vino
DA FRIGGERE - Una bontà di stagione

Olive dolci, che passione! La sagra e i sapori di Sannincandro

 
BARI, CALICI IN GARA E TRENTODOC
METODO CLASSICO - Bollicine d’autore

Tre migliori sommelier Ais d’Italia domenica nel Teatro Margherita

 
«LA PUGLIA è SERVITA»
MONTEGROSSO - Pietro Zito racconta

«Cucine Aperte» con 19 strutture e in tutte le province della Puglia

 
A Pietramontecorvino (FG)
LO SPLENDORE - Pietramontecorvino

Medioevo e gastronomia tipica in uno dei borghi più belli d’Italia

 

Il Biancorosso

L'intervista
Bergossi sente la voce del cuore: «Bari hai tutto per tornare in B»

Bergossi sente la voce del cuore: «Bari hai tutto per tornare in B»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariLe opere
Mario Piergiovanni, l’arte evocata guardando il mare

Mario Piergiovanni, l’arte evocata guardando il mare

 
TarantoMARINA MILITARE
Taranto, musica e solidarietà insiemesuccesso del concerto "Note d'autunno"

Taranto, musica e solidarietà insieme successo del concerto "Note d'autunno"

 
GdM.TVLa visita
Matera, ministro Fioramonti pranza a scuola con i bimbi: e distribuisce borracce

Matera, ministro Fioramonti pranza a scuola con i bimbi: e distribuisce borracce

 
BrindisiIl sequestro
Ceglie Messapica, arrivano i Cc e nascondono fucile: arrestato padre e figlio

Ceglie Messapica, arrivano i Cc e nascondono fucile: arrestato padre e figlio

 
PotenzaDopo il blitz
Arresti a Potenza, l'inchiesta sulle mazzette si allarga a «Matera 90»

Arresti a Potenza, l'inchiesta sulle mazzette si allarga a «Matera 90»

 
FoggiaLa relazione
Manfredonia, mafia in Comune: ecco i legami dei politici con i clan

Manfredonia, mafia in Comune: ecco i legami dei politici con i clan

 
LecceUn 67enne
Melendugno, gli sfugge motosega di mano: muore dissanguato

Melendugno, gli sfugge motosega di mano: muore dissanguato

 

i più letti

Un futuro

Foggia, i detenuti diventano operatori della ristorazione

Una volta scontato il loro debito con la giustizia, avranno una possibilità di riscatto

Foggia, corso di cucina per detenuti

Foggia, corso di cucina per detenuti

Dopo il carcere ci può essere un futuro. Dove? In cucina. Nel carcere di Foggia, lo Smile Puglia in partenariato con il Consorzio Aranea, ha organizzato un corso dedicato ai detenuti. Sono in 13 i partecipanti al percorso formativo per “Operatore della Ristorazione”, nell’ambito dell’Avviso1/2017-Linea 1 Inclusione “Iniziativa sperimentale di inclusione sociale per persone in esecuzione penale”.

Il Progetto finanziato dalla Regione Puglia - P.O.R. PUGLIA – FESR – F.S.E. 2014 – 2020 – rilancia la collaborazione istituzionale tra Istituti penitenziari, Enti di formazione e terzo settore fondamentale per l’efficacia dei percorsi di crescita personale e di reinserimento lavorativo e sociale della persona detenuta. Oltre alle attività formative, si stanno realizzando un servizio di mediazione culturale.

Gli allievi sono stati chiamati a confrontarsi con un tema, quello della cucina tipica a chilometro zero: un momento esperienziale mirato alla ricerca e alla contestualizzazione storica della realtà di Capitanata, attraverso la descrizione delle eccellenze locali, la loro valorizzazione nella quotidianità e la sperimentazione innovativa della cucina.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie