Venerdì 10 Aprile 2020 | 07:55

NEWS DALLA SEZIONE

Immagini del «belpaese»
Bernalda, Ford Coppola sogna l’Italia e spegne 81 candeline

Bernalda, Ford Coppola sogna l’Italia e spegne 81 candeline

 
L'ordinanza
Matera, negozi chiusi a Pasqua e a Pasquetta: la decisione del sindaco

Matera, negozi chiusi a Pasqua e a Pasquetta: la decisione del sindaco

 
CORONAVIRUS BASILICATA
Il prefetto Rinaldo Argentieri

Matera, il Prefetto Argentieri: «C’è grande senso civico, serve ancora uno sforzo»

 
Oltre l’emergenza
Matera, Festa della Bruna «Solo il carro e i pezzi all’asta»

Matera, per la Festa della Bruna: «solo il carro e i pezzi all’asta»

 
Richieste alla Regione
Le riprese in città del film su Bond

Emergenza turismo, i siti di 007 per rilanciare l’immagine di Matera

 
La festa
Nonna Grazia compie 109 anni

Bernalda, è lei la super nonna di Basilicata: Grazia spegne 109 candeline

 
emergenza coronavirus
Tricarici, il sindaco: «Situazione migliorata. Aspettiamo tamponi e sanificazione»

Tricarico, «Situazione migliorata. Aspettiamo tamponi e sanificazione»

 
Il virus
Coronavirus, guarito il Prefetto di Matera: dimesso dall'ospedale

Coronavirus, guarito il Prefetto di Matera: dimesso dall'ospedale

 
emergenza coronavirus
Matera, presentate 730 domande per buoni pasto

Matera, presentate 730 domande per buoni pasto

 
emergenza coronavirus
Matera, il sindaco: «Separare i contagiati dalle famiglie»

Matera, il sindaco: «Separare i contagiati dalle famiglie»

 

Il Biancorosso

L’iniziativa
«Museo del Bari» mette le maglie all’asta

«Museo del Bari» mette le maglie all’asta

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariLa sinergia
Tecnologia, al Politecnico di Bari l'Innovation Hub di Terna

Tecnologia, al Politecnico di Bari l'Innovation Hub di Terna

 
FoggiaStorie di ordinario coraggio
Foggia, due sorelle nel reparto Covid della Casa Sollievo: «Nel dolore abbiamo trovato la speranza»

Foggia, due sorelle nel reparto Covid della Casa Sollievo: «Nel dolore abbiamo trovato la speranza»

 
TarantoSanità
Covid 19 a Taranto, Melucci: «Piano ospedaliero Puglia? È fragile»

Covid 19 a Taranto, Melucci: «Piano ospedaliero Puglia? È fragile»

 
PotenzaLa lettera
Potenza, la scuola al tempo del Covid, parla un'alunna «Grazie prof, senza di voi saremmo persi»

Potenza, la scuola al tempo del Covid, parla un'alunna «Grazie prof, senza di voi saremmo persi»

 
Leccenel salento
Coronavirus, Porto Cesareo: nessuna ordinanza di chiusura a Pasqua e Pasquetta, sindaco invita alla serrata

Coronavirus, Porto Cesareo: nessuna ordinanza di chiusura a Pasqua e Pasquetta, sindaco invita alla serrata

 
MateraImmagini del «belpaese»
Bernalda, Ford Coppola sogna l’Italia e spegne 81 candeline

Bernalda, Ford Coppola sogna l’Italia e spegne 81 candeline

 
BrindisiSi teme un focolaio in carcere
Brindisi, in quarantena 9 agenti di Polizia penitenziaria

Brindisi, in quarantena 9 agenti di Polizia penitenziaria

 
Batsport
Barletta, «Stop e niente gare ma c’è lo streaming»

Barletta, parla campionessa di scacchi: «Stop e niente gare ma c’è lo streaming»

 

i più letti

Tecnolofgia e innovazione

Matera, nascerà il primo Centro interdipartimentale del Cnr

L'annuncio è stato accolto positivamente dal sindaco Raffaello De Ruggieri: «Il Cnr dà lustro e accresce il ruolo della città nel settore dell’innovazione tecnologica»

Matera, nascerà il primo Centro interdipartimentale del Cnr

POTENZA - Nascerà a Matera, che nel 2019 è stata Capitale europea della Cultura, il primo Centro interdipartimentale (Cid) del Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr), con il coinvolgimento di quattro dipartimenti: «Ingegneria Ict e tecnologie per l’energia e i trasporti» (Diitet), «Scienze umane patrimonio culturale» (Dsu), «Scienze fisiche e tecnologie della materia» (Dstfm), e «Scienze del sistema terra e tecnologie per l’ambiente» (Dstta). A coordinare il Cid sarà la dirigente di ricerca Gelsomina Pappalardo.

«Il Centro interdipartimentale di Matera - ha evidenziato il presidente del Cnr, Massimo Inguscio - nasce perché il Centro ha individuato in Matera un luogo importante, e per certi aspetti unico, dove portare le proprie competenze scientifiche e tecnologiche, mettendole al servizio di un progetto di innovazione della città basato sulle tecnologie emergenti e sulle loro applicazioni che contribuisce a rendere Matera un esempio straordinario di storia e innovazione».

Secondo il sindaco di Matera, Raffaello De Ruggieri, «la decisione del Cnr dà lustro e accresce il ruolo della città nel settore dell’innovazione tecnologica. Ringrazio il Presidente Inguscio per aver riconosciuto questa significativa e specifica missione della città». Oltre a questo progetto, il Cnr «sarà impegnato, con il Comune di Matera, anche sul versante dello sviluppo di nuove forme per il controllo della accessibilità urbana, sul monitoraggio ambientale in relazione al bacino idrico del torrente Gravina e delle problematiche ad esso connesse».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie