Lunedì 01 Marzo 2021 | 13:53

NEWS DALLA SEZIONE

«Missing»
Bernalda, Angelo e Michele scomparsi nel nulla: ripartono per due giornate le ricerche

Bernalda, Angelo e Michele scomparsi nel nulla: ripartono per due giornate le ricerche

 
Lotta al virus
Vaccini, l'appello del sindaco di Matera a Bardi: «serve accelerazione»

Vaccini, l'appello del sindaco di Matera a Bardi: «serve accelerazione»

 
Il caso
Stalking, lesioni all'ex moglie: obbligo di dimora a Matera

Stalking, lesioni all'ex moglie: obbligo di dimora a Matera

 
La polemica
Matera, addetto stampa al Comune: Odg e Assostampa contro scelta «selettiva»

Matera, addetto stampa al Comune: Odg e Assostampa contro scelta «selettiva»

 
Gli episodi andavano avanti dal 2016
Impediva alla compagna di uscire di casa e la picchiava: arrestato a Matera

Impediva alla compagna di uscire di casa e la picchiava: arrestato a Matera

 
GdF
Matera, ha fatto fallire 5 società: arrestato imprenditore

Matera, ha fatto fallire 5 società: arrestato imprenditore

 
Il virus
Covid 19, virus dilaga a Montescaglioso: coprifuoco anticipato alle 20

Covid 19, virus dilaga a Montescaglioso: coprifuoco anticipato alle 20

 
indagini dei CC
Matera, spaccio di droga tra minorenni e studenti: nei guai 8 baby pusher

Matera, spaccio di droga tra minorenni e studenti: nei guai 8 baby pusher

 
Contagi
Coronavirus, a Matera positivo collaboratore vescovo, chiusi uffici

Coronavirus, a Matera positivo collaboratore vescovo, chiusi uffici

 

Il Biancorosso

Serie C
Nel derby di Puglia, Il Bari in 10 batte il Foggia 1-0: segna il bomber Cianci

Nel derby di Puglia, il Bari in 10 batte il Foggia 1-0: segna il bomber Cianci

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaIl gesto
Potenza, mamma Laura morta a 100 anni, i figli donano tablet a ospedale San Carlo

Potenza, mamma Laura morta a 100 anni, i figli donano tablet a ospedale San Carlo

 
Batdegrado
Trani, l’area del vecchio mattatoio trasformata in discarica a cielo aperto

Trani, l’area del vecchio mattatoio trasformata in discarica a cielo aperto

 
Foggianel Foggiano
Bovino, rissa in un bar per mascherina non indossata: 2 feriti

Bovino, rissa in un bar per mascherina non indossata: 2 feriti

 
Tarantoil fatto
Taranto, a Paolo VI lavori fermi e ponteggi «eterni»: 20 famiglie da tempo vivono «ingabbiate»

Taranto, a Paolo VI lavori fermi e ponteggi eterni: 20 famiglie vivono «ingabbiate»

 
Brindisiintervento tempestivo
Fasano, scopre il marito a letto con l'amante: scoppia la zuffa e i vicini chiamano i CC

Fasano, scopre il marito a letto con l'amante: scoppia la zuffa e i vicini chiamano i CC

 

i più letti

meteo

Maltempo, tromba d'aria nel Metapontino, acqua a fiumi per le strade. Domani scuole aperte

I problemi maggiori nel Metapontino, a Policoro e a Scanzano Jonico

Maltempo, tromba d'aria nel Materano, scuole chiuse

foto Coldiretti

A Matera - dove oggi si è abbattuto un nubifragio che ha trasformato i rioni Sassi i torrenti in pieno - domani le scuole riapriranno: lo ha annunciato il sindaco, Raffaello De Ruggieri.
Nella nota diffusa dall’ufficio stampa è evidenziato che «il Dipartimento regionale della protezione civile ha diffuso un avviso di criticità ordinaria per rischio idrogeologico per temporali valido per la giornata di domani» e che «il grado di allerta sul territorio cittadino è fissato al livello giallo».
Oggi i tecnici comunali «hanno effettuato sopralluoghi negli edifici scolastici della città. Non sono state registrate situazioni di particolare criticità. Per questi motivi - ha detto il sindaco - le scuole cittadine saranno aperte e l'attività didattica riprenderà regolarmente».
Le squadre di operai «sono al lavoro per il ripristino delle condizioni di sicurezza dei luoghi danneggiati dal violento nubifragio che si è abbattuto sulla città nella mattinata di oggi. Via Bruno Buozzi, dove la pavimentazione in basolato è stata divelta dall’acqua, resterà chiusa al transito dei veicoli fino alle ore 23.59 del 14 novembre. Gli operai stanno provvedendo a rimuovere gli alberi caduti in alcune zone della città e al taglio dei rami pericolanti. La situazione - ha concluso il sindaco - continua ad essere costantemente monitorata dagli uffici comunali».

DANNI NEL METAPONTINO - Una tromba d’aria ha colpito la notte scorsa il Metapontino, la zona jonica lucana, in provincia di Matera: sono una cinquantina gli interventi dei Vigili del fuoco che si sono resi necessari a causa della caduta di alberi e pali della pubblica illuminazione. Inoltre, il maltempo - che già ieri aveva portato alla chiusura delle scuole disposta dai sindaci in diversi Comuni, tra i quali Matera, dove sta piovendo da diverse ore - ha provocato danni ad alcuni tetti. I problemi maggiori sono segnalati tra Policoro, Scanzano Jonico e Montalbano (Matera).
Secondo quanto si è appreso dai Vigili del fuoco, la pioggia intensa ha causato uno smottamento sulla strada provinciale 3, nei pressi di Ferrandina (Matera). Finora è comunque sotto controllo la situazione dei fiumi e dei torrenti.

(foto Facebook Luciana Martoccia)

(in una casa disabitata a ridosso dei Sassi l'acqua è riuscita a entrare, devastando tutto. Foto Genovese)

(acqua nel Pronto Soccorso di Matera)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie