Martedì 26 Maggio 2020 | 23:44

NEWS DALLA SEZIONE

dalla polizia
Matera, in auto con la marijuana: 25enne ai domiciliari

Matera, in auto con la marijuana: 25enne ai domiciliari

 
Settore balneare
Porto di Maratea

Policoro, la spiaggia sospesa: i lidi balneari lucani rinviano l'apertura

 
furto
Matera, ruba borsetta nel negozio: ladra incastrata dalle telecamere

Matera, ruba borsetta nel negozio: ladra incastrata dalle telecamere VD

 
indagini dei carabinieri
Matera, furgone in vendita online, ma era una truffa: denunciata coppia calabrese

Matera, furgone in vendita online, ma era una truffa: denunciata coppia calabrese

 
La polemica
L'assessore Rocco Leone

Caso politico a Montalbano sulla contagiata di ritorno: Leone attacca Marrese

 
Il monitoraggio Covid
Matera, vacanze ai tempi del Covid: tamponi veloci per i turisti

Matera, vacanze ai tempi del Covid: tamponi veloci per i turisti

 
Viaggio virtuale
Da Matera a Plovdiv sulla via della cultura: il docufilm per la Giornata dei lucani

Da Matera a Plovdiv sulla via della cultura: il docufilm per la Giornata dei lucani

 
nel materano
Grassano, non si ferma all'alt della Polizia: in casa aveva eroina, marijuana e metadone

Grassano, non si ferma all'alt della Polizia: in casa aveva eroina, marijuana e metadone

 
Fase 2
Beni culturali, in Basilicata presto ci sarà la riapertura di altri musei

Beni culturali, in Basilicata presto ci sarà la riapertura di altri musei

 
Il caso
Pisticci, A 93 anni ha battuto il Covid-19: «Dovevo assistere mia moglie» Piero Miolla

Pisticci, a 93 anni sconfigge il Covid-19: «Dovevo assistere mia moglie»

 

Il Biancorosso

Calcio
L’ultima incornata dello Zar Maiellaro. «De Laurentiis, spingi il Bari in serie A»

L’ultima incornata dello Zar Maiellaro: «De Laurentiis, spingi il Bari in serie A»

 

NEWS DALLE PROVINCE

Barimobilità sostenibile
Bari, presentato il piano «Open Space» con piste ciclabili e piste per show

Bari, presentato il piano «Open Space» con piste ciclabili e piste per show

 
TarantoLa tragedia
Taranto, si ribalta Apecar muore 80enne, ferita la moglie

Taranto, si ribalta Apecar muore 80enne, ferita la moglie

 
LecceLa decisione
Soleto, «La Fontanella» verso la chiusura: Regione revoca autorizzazione Rsa

Soleto, «La Fontanella» verso la chiusura: Regione revoca autorizzazione Rsa

 
Foggiafase 2
Più controlli anti-movida e stop a sagre e feste nel Foggiano: la richiesta del prefetto

Controlli anti-movida e stop a sagre e feste nel Foggiano: le richieste del prefetto

 
Materadalla polizia
Matera, in auto con la marijuana: 25enne ai domiciliari

Matera, in auto con la marijuana: 25enne ai domiciliari

 
Potenzanel Potentino
Venosa, nell’ex ghetto di Boreano sorgerà un moderno centro di accoglienza migranti

Venosa, nell’ex ghetto di Boreano sorgerà un moderno centro di accoglienza migranti

 
Batil grande accusatore
Sistema Trani, chiesto il giudizio per D’Introno

Trani, giustizia svenduta: «D'Introno non è una vittima, deve essere processato»

 
BrindisiAmbiente
Ostuni, volontari scoprono amianto nascosto in campagna

Ostuni, volontari scoprono amianto nascosto in campagna

 

i più letti

A Montescaglioso

Matera, cadde mongolfiera e morirono 2 studenti: chieste 4 condanne

L'incidente avvenne l’8 ottobre 2015 in provincia di Matera

Matera, cadde mongolfiera e morirono 2 studenti: chieste 4 condanne

MATERA - Condanne a pene comprese fra nove mesi e quattro anni di reclusione sono state chieste oggi dal pm di Matera, Rosanna De Fraia, al giudice monocratico presso il Tribunale di Matera, Danilo Staffieri, nei confronti di quattro persone imputate a vario titolo, per negligenza o imprudenza, di cooperazione in omicidio colposo, nella morte, l’8 ottobre 2015, di Davide Belgrano e a Giuseppe Lasaponara, due studenti dell’ Istituto tecnico per geometri a indirizzo aeronautico «Adriano Olivetti» di Matera, deceduti nel corso di un volo di istruzione in mongolfiera nel territorio di Montescaglioso (Matera).

Le richieste avanzate sono di quattro anni di reclusione ciascuno per Francesco Ruggieri, legale rappresentante dell’associazione Murgiamadre, società che organizzava i voli in pallone aerostatico nell’ambito della manifestazione denominata "Ballon Festival», e per Paolo Barbieri, legale rappresentante della «Comunicazione in volo», società emiliana coinvolta nella manifestazione stessa. Una condanna a nove mesi è stata chiesta per Eustachio Andrulli, all’epoca dirigente dell’Istituto tecnico; e la quarta richiesta di condanna, a un anno di reclusione, riguarda Luigi Fiore, docente dell’Istituto e responsabile di un progetto di alternanza scuola-lavoro. Per Andrulli e Fiore l’accusa ha chiesto la concessione delle circostanze attenuanti generiche. Il processo riprenderà il 19 luglio con le arringhe dei difensori degli indagati e delle parti civili.

Nell’inchiesta era stato rinviato a giudizio il pilota tedesco Hans Rolf Friedrich, che era alla guida della mongolfiera il giorno dell’incidente, la cui posizione è stata stralciata nei mesi scorsi per motivi di salute. L’uomo, ultrasettantenne, è accusato di omicidio colposo per aver violato le norme sui voli in mongolfiera, procurando la morte dei ragazzi. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie