Venerdì 03 Aprile 2020 | 23:16

Il Biancorosso

emergenza coronavirus
Bari calcio, video di ex giocatori biancorossi per aiutare chi ha bisogno

Bari calcio, video di ex giocatori biancorossi per aiutare chi ha bisogno

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariLa ricerca
Emergenza Covid 19, positivi gli studi fatti dall'Oncologico di Bari sui test rapidi

Emergenza Covid 19, positivi gli studi fatti dall'Oncologico di Bari sui test rapidi

 
BrindisiIl caso
Covid 19, rubano alimenti donati alla Caritas di Brindisi: ritrovati in poche ore

Covid 19, rubano alimenti donati alla Caritas di Brindisi: ritrovati in poche ore

 
MateraIl virus
Coronavirus, guarito il Prefetto di Matera: dimesso dall'ospedale

Coronavirus, guarito il Prefetto di Matera: dimesso dall'ospedale

 
FoggiaLo scatto virale
Carabiniere dona mascherina ad anziana in fila alla Posta nel Foggiano

Carabiniere dona mascherina ad anziana in fila alla Posta nel Foggiano

 
TarantoSolidarietà
Covid 19, Gdf consegna 10mila mascherine ad Asl Taranto

Covid 19, Gdf consegna 10mila mascherine ad Asl Taranto

 
LecceLa novità
Nel parco sboccia il Fiordaliso di Punta Pizzo

Gallipoli, nel parco sboccia il fiordaliso di «Punta Pizzo»

 
BatL'idea - consegna a domicilio
«Niente abbracci? Allora: Damm nu ves»

«Niente abbracci? Allora: Damm nu ves»

 

i più letti

LETTERE ALLA GAZZETTA

Il tempo della pazienza è finito

Mi rattrista, che un’altra attività storica come Stoppani, chiude per sempre. Ebbene sì, hanno ragione i commercianti: “Bari è morta”. Si salvi chi può. Quello, che i commercianti vedono, è un segnale di reale sfiducia e di stagnazione. Infatti, sono demotivati come se fossero più vicini al cuore della crisi. E’ pur vero, che i lamenti rispecchiano le diverse realtà del tipo: città vuota, calo dei consumi, concorrenza spietata dei centri commerciali, scontrini anoressici, sicurezza e cittadini con la sindrome dei parcheggi e multe. Invece, occorre una riduzione del prelievo fiscale, che oggi è farraginosa perché frena l’economia quasi a voler punire le attività, che producono ricchezza. Insomma, i commercianti non ne possono più di sentire parlare di aiuti alle imprese perché, è una presa per i fondelli. Il tempo della pazienza è finito.

Nico Pesce, Bari

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie