Sabato 28 Marzo 2020 | 16:10

NEWS DALLA SEZIONE

l'emergenza
Coronavirus: bloccato in Montenegro, panettiere salentino torna a casa

Coronavirus: bloccato in Montenegro, panettiere salentino torna a casa

 
nel Leccese
Montesano S.no, cc gli chiedono autocertificazione, lui li minaccia di morte e investe anziano passante: arrestato

Montesano S.no, cc gli chiedono autocertificazione, lui li minaccia di morte e investe anziano passante: arrestato

 
nel Leccese
Ricercato in tutta Europa: arrestato latitante 40enne a Galatone

Ricercato in tutta Europa: arrestato latitante 40enne a Galatone

 
tra vernole e castrì
Si schianta con l'auto contro muretto: perde la vita una 26enne salentina

Si schianta con l'auto contro muretto: perde la vita una 26enne salentina

 
emergenza coronavirus
Soleto, pericolo focolaio in casa di risposo: anziani rimasti soli per 48 ore

Soleto, pericolo focolaio in casa di riposo: anziani rimasti soli per 48 ore

 
La denuncia
Coronavirus, Sappe Puglia: «Da 7 giorni poliziotte penitenziarie leccesi aspettano esito tampone»

Coronavirus, Sappe Puglia: «Da 7 giorni poliziotte penitenziarie leccesi aspettano esito tampone»

 
Solidarietà
Coronavirus Lecce, il Comune dona al «Fazzi» mascherine, guanti e tute

Coronavirus Lecce, il Comune dona al «Fazzi» mascherine, guanti e tute

 
emergenza
Coronavirus, Nardò 7mila mascherine donate da 3 imprenditori

Nardò solidarietà per le mascherine: 3 aziende ne donano 7mila alla comunità

 
nel Leccese
Fuori casa senza motivo: oltre 150 denunciati in due giorni in tutto il Salento

Fuori casa senza motivo: 70 denunce nel Salento in 24 ore, oltre 220 in tre giorni

 
in messico
Coronavirus, l'odissea di un salentino bloccato a Cancùn: l'aeroporto è chiuso

Coronavirus, l'odissea di un salentino bloccato a Cancùn: l'aeroporto è chiuso

 

Il Biancorosso

le dichiarazioni
Angelozzi e la grande paura: «Senza calcio manca l'aria»

Angelozzi e la grande paura: «Senza calcio manca l'aria»

 

NEWS DALLE PROVINCE

Foggial'allarme
Coronavirus, a Foggia muore operatore del 118: aveva 48 anni

Coronavirus, a Foggia muore operatore del 118: aveva 48 anni

 
Homeemergenza coronavirus
Bari, volantini-truffaldini affissi nei portoni

Bari, volantini-truffaldini affissi nei portoni

 
Leccel'emergenza
Coronavirus: bloccato in Montenegro, panettiere salentino torna a casa

Coronavirus: bloccato in Montenegro, panettiere salentino torna a casa

 
Potenzail bollettino
Coronavirus Basilicata: altri 29 casi nelle ultime 24 ore, 170 positivi totali

Coronavirus Basilicata: altri 29 casi nelle ultime 24 ore, 170 positivi totali

 
Tarantol'operazione
Taranto, carabinieri arrestano 30enne rumena in casa con connazionali: ricercata dal 2015

Taranto, carabinieri arrestano 30enne rumena in casa con connazionali: ricercata dal 2015

 
Potenzaregione basilicata
Coronavirus, ordinanza di Bardi chiude i comuni di Tricarico, Irsina e Grassano

Coronavirus, ordinanza di Bardi chiude i comuni di Tricarico, Irsina e Grassano

 
Batemergenza coronavirus
Bat, attivati i droni per il controllo dall'alto anti-assembramenti

Bat, attivati i droni per il controllo dall'alto anti-assembramenti

 
Brindisia cerano
Sbarco di migranti nel Brindisino in piena emergenza sanitaria: circa 30 egiziani, tutti con le mascherine

Sbarco di migranti nel Brindisino in piena emergenza sanitaria: 44 egiziani e iracheni, minorenni, tutti con le mascherine

 

I controlli

Dal Lodigiano ad Andrano: sospetto contagio da Coronavirus a pranzo nuziale per famiglia salentina

Marito moglie e figlio dal banchetto per il 50° di matrimonio dei nonni del ragazzo al Policlinico di Bari per fare il tampone sul Coronavirus.

Policlinico di Bari

LECCE - Dal banchetto per il 50esimo di matrimonio degli anziani genitori al Policlinico di Bari per essere sottoposti al tampone di accertamento dell’eventuale contagio da Coronavirus.
È accaduto ieri ad una famiglia (marito moglie e figlio) originaria del Comune salentino di Andrano ma residente nel Lodigiano, che nei giorni scorsi era espressamente tornata al paese d’origine per organizzare la festa in onore dei congiunti, in vista dell’importante ricorrenza. Poco dopo le 13 di ieri, però, proprio durante il ricevimento con zii, cugini e nipoti, è successo quello che nessuno avrebbe potuto immaginare: sono giunti nel locale i Carabinieri ed hanno cominciato, sia pure con molto garbo, a chiedere informazioni sulla famiglia che, in ogni caso, pare abbia lasciato la Lombardia per giungere in Salento ben prima che in quella regione si registrasse il primo contagio. Tuttavia, tenendo conto dei tempi di incubazione del virus, si è ritenuto di dover procedere con accertamenti più accurati, anche perché - stando ad alcune voci al momento in via di accertamento - il figlio della coppia avrebbe avuto per insegnante (il condizionale è più che mai d’obbligo) una signora di quella zona, deceduta nelle scorse ore a causa del contagio.

Nella mattinata di oggi, quindi, marito moglie e figlio saranno ricoverati presso il Policlinico di Bari dove verranno sottoposti a tutti gli accertamenti previsti dal protocollo e soprattutto al tampone per la verifica dell’eventuale contagio.
Sul caso è intervenuto anche il sindaco di Andrano, Salvatore Musarò, specificando che «sono state informate le autorità competenti, la Prefettura di Lecce ed i Carabinieri. Tuttavia - ha reso noto il primo cittadino in una nota - si fa presente che le predette persone non riesiedono in alcuno dei Comuni della Lombardia sottoposti a misura di cautela sanitaria per la diffusione del “Coronavirus Covid 19”».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie