Giovedì 04 Giugno 2020 | 12:12

NEWS DALLA SEZIONE

L'appello
Lecce, omicidio Petrachi, lettera della moglie di Camassa condannato all'ergastolo: «Ti aspettiamo»

Lecce, omicidio Petrachi, lettera della moglie di Camassa condannato all'ergastolo: «Ti aspettiamo»

 
L'inchiesta
Lecce, allieve molestate: nei guai prete-prof

Lecce, allieve molestate: nei guai un prete-prof 45enne

 
L'iniziativa
Fase 2, in Salento si simula una festa patronale con luci e banda

Fase 2, in Salento si simula una festa patronale con luci e banda

 
Il caso
Gallipoli, legato a uno scoglio per attirare turisti: è polemica sul cigno Renzo

Gallipoli, legato a uno scoglio per attirare turisti: è polemica sul cigno Renzo

 
Sanità post emergenza
Il San Giuseppe da Copertino

L’ospedale di Copertino riapre ma l’organizzazione è disastrosa

 
L'iniziativa
Lecce, «Pasticciotto day» per festeggiare la fine lockdown

Lecce, «Pasticciotto day» per festeggiare la fine lockdown

 
IL DIBATTITO
Lecce, su rete 5g esperti al lavoro

Lecce, su rete 5g esperti al lavoro

 
Industria
L’automotive riparte dopo tre mesi si punta su tecnologie ibride ed elettriche

L’automotive riparte dopo tre mesi si punta su tecnologie ibride ed elettriche

 
maltempo
Pioggia e grandine su coltivazioni verdure in Salento: allarme di Coldiretti

Pioggia e grandine su coltivazioni verdure in Salento: allarme di Coldiretti

 
Incidente sul lavoro
Lecce, operaio morto nel cantiere Snam: salgono a 4 gli indagati

Lecce, operaio morto nel cantiere Snam: salgono a 4 gli indagati

 

Il Biancorosso

serie C
C’è aria di fronda tra i club: il Bari vuole palla al centro

C’è aria di fronda tra i club: il Bari vuole palla al centro

 

NEWS DALLE PROVINCE

Tarantol'onorificenza
Beniamino Laterza

Taranto, un vigilante del «Moscati» ora è Cavaliere della Repubblica

 
Potenzail bollettino
Coronavirus, la Basilicata non molla: 8 giorni senza nuovi contagi

Coronavirus, la Basilicata non molla: 8 giorni senza nuovi contagi

 
Materadalla polizia
Matera, palpeggia 17enne che cammina per strada: arrestato 46enne

Matera, palpeggia 17enne che cammina per strada: arrestato 46enne

 
Foggianel foggiano
San Severo, in casa eroina e cocaina: giovane pusher ai domiciliari

San Severo, in casa eroina e cocaina: giovane pusher ai domiciliari

 
BrindisiL'intimidazione
Ostuni, incendiata auto a ex sindaco

Ostuni, incendiata auto in pieno giorno: terzo attentato all' ex sindaco

 

i più letti

nel salento

Nardò, 16enne cade facendo parkour: in coma

Il ragazzo è ricoverato al Vito Fazzi: ha già subito l'asportazione della milza e l'intervento a un braccio

ospedale Vito Fazzi di Lecce

E’ stato operato e le sue condizioni sono stazionarie. Il sedicenne caduto dal terrazzo di un Bed&Breakfast, a Santa Maria al Bagno, è mantenuto in coma farmacologico al “Vito Fazzi” di Lecce. Intanto sono serrate le indagini da parte della polizia di Stato al fine di accertare esattamente che cosa sia accaduto sabato sera poco prima delle 19, in via Appia, quando il giovanissimo ha fatto un volo di diversi metri prima di schiantarsi al suolo. Gli agenti della “scientifica” hanno effettuato rilievi, fino a tardi, intorno alla palazzina dalla quale il ragazzo è precipitato. In commissariato, invece, gli ispettori hanno ascoltato sia i soccorritori, giunti sul posto per assistere il giovane, che i coetanei che erano con lui mentre – e l’ipotesi pare ormai accertata – facevano esercizi secondo la moda del parkour (una disciplina che prevede evoluzioni e salti acrobatici) sul terrazzo del B&B al quale avrebbero avuto accesso entrando da un edificio adiacente, nella disponibilità del padre di uno dei ragazzi della comitiva.

Il fatale errore di calcolo, che ha comportato la caduta, potrebbe essere stato causato dall’imperizia – si tratta solo di sedicenni - ma anche dal buio nel quale si trovava la zona, a pochi metri dalle Quattro Colonne. Pare, infatti, si fosse aggrappato, prima di cadere, ad una balaustra in metallo. Lo sfortunato 16enne, si diceva, è stato operato in nottata per ridurre le fratture al braccio che ai primi soccorritori è apparso piegato a “U”, totalmente disarticolato, bloccato sotto il corpo. Poi gli è stata asportata la milza, evidentemente spappolata in seguito all’impatto con l’asfalto. Il giovane sarebbe precipitato sul fianco senza urtare la testa. Questo lo avrebbe preservato da guai maggiori. Ma anche la sua elasticità e il suo peso, si tratta di un ragazzo magro ed esile, avrebbero contribuito a salvargli la vita. Ora è in terapia intensiva e ci resterà finché non sarà fuori pericolo. Gli inquirenti hanno anche ascoltato il proprietario del B&B, che era fuori Nardò e totalmente ignaro dell’accaduto, e i coetanei che assistevano o partecipavano alle esibizioni sul terrazzo tra i quali dovrebbe esserci pure una ragazzina che sulle prime non sarebbe stata subito rintracciata.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie