Venerdì 07 Agosto 2020 | 23:46

NEWS DALLA SEZIONE

giornalismo
Rai, la salentina Marilù Lucrezio alla sede di Bruxelles

Rai, la salentina Marilù Lucrezio alla sede di Bruxelles

 
controlli anti-Covid
Marina di Nardò, zero distanziamento, dipendenti senza mascherine: un locale chiuso e uno multato

Nardò, zero distanziamento, dipendenti senza mascherine: un locale chiuso e uno multato

 
nel salento
Movida, a Gallipoli il sindaco pensa a vigilanti per controllare le spiagge

Movida, a Gallipoli il sindaco pensa a vigilanti per controllare le spiagge

 
LA TESTIMONIANZA
Specchia, io e mia figlia, ferita nell'inferno di Beirut

Specchia, parla Antonio Lia: «Mia figlia, ferita nell'inferno di Beirut»

 
nel salento
Melpignano, inaugura il Museo Storico del Tarantismo: è il primo al mondo

Melpignano, inaugura il Museo Storico del Tarantismo: è il primo al mondo

 
arte
Lecce, Daniela D'Autilia «racconta» il suo 2020 in una mostra

Lecce, Daniela D'Autilia «racconta» il suo 2020 in una mostra

 
nel salento
Gallipoli, serate non autorizzate: sigilli a discoteca «Quartiere Latino», indagato titolare

Gallipoli, serate non autorizzate: sigilli a discoteca «Quartiere Latino», indagato titolare

 
La storia
Zorba, il gabbiano con le ali ai piedi è tornato a Porto Cesareo

Zorba, il gabbiano con le ali ai piedi è tornato a Porto Cesareo

 
L'iniziativa
Ecco «Sorrisi di Puglia», l'omaggio alla bellezza del nostro territorio firmato Sangiorgi

«Sorrisi di Puglia», l'omaggio alla bellezza del nostro territorio: è firmato da Sangiorgi

 
L'esplosione
Beirut, tra i feriti anche figlia ex deputato salentino

Beirut, tra i feriti anche figlia di un ex deputato salentino

 
I DATI
Le imprese salentine perdono 2600 addetti

Le imprese salentine perdono 2600 addetti

 

Il Biancorosso

serie c
La C del Bari sarà da brividi grandi firme nel girone Sud

La C del Bari sarà da brividi: grandi firme nel girone Sud

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariLa decisione
Mola, stop a parcheggio selvaggio sulla costa: installate barriere «New Jersey»

Mola, stop a parcheggio selvaggio sulla costa: installate barriere «New Jersey»

 
Materaambiente
Matera, rischio idrogeologico a Montescaglioso: firmato protocollo d’intesa per messa in sicurezza

Matera, rischio idrogeologico a Montescaglioso: firmato protocollo d’intesa per messa in sicurezza

 
TarantoL'appello
Taranto, Confindustria scrive a Turco: «Tessile, rilanciare Made in Italy»

Taranto, Confindustria scrive a Turco: «Tessile, rilanciare Made in Italy»

 
Potenzala denuncia
Coronavirus migranti in Basilicata, Bardi: «Situazione ha raggiunto ormai livello di guardia»

Coronavirus migranti in Basilicata, Bardi: «Situazione ha raggiunto livello di guardia»

 
Leccegiornalismo
Rai, la salentina Marilù Lucrezio alla sede di Bruxelles

Rai, la salentina Marilù Lucrezio alla sede di Bruxelles

 
Batl'evento
Trani, l'11 agosto appuntamento con Neri Marcorè tra cinema, canzoni e imitazioni

Trani, l'11 agosto appuntamento con Neri Marcorè tra cinema, canzoni e imitazioni

 
Brindisinel Brindisino
Ceglie Messapica: banditi rapinano banca in pieno giorno, via con il bottino

Ceglie Messapica: banditi rapinano banca in pieno giorno, via con il bottino

 

i più letti

Nuove migrazioni

Nardò, nel Mar Jonio spunta il pesce tropicale «dentone»

È stato pescato qualche giorno fa a Santa Caterina, ed è un pesce "ruminante"

Nardò, nel Mar Jonio spunta il pesce tropicale «dentone»

Un pesce “ruminante” fa la sua comparsa nelle acque di Nardò. Sempre più di frequente i pescatori della zona tirano a bordo alcuni strani esemplari, colorati come l’arcobaleno e provvisti di una bella “dentatura”. E’ successo qualche giorno fa a Santa Caterina con un grosso “pesce pappagallo”, così come è chiamato volgarmente lo Sparisoma Cretense. L’ittiologo italiano Griffini, nel suo Ittiologia Italiana (1903), conferma l’abitudine di ruminare di questa specie, “erbivoro e rumina l’alimento”, ma Thompson (1947) sostiene che più probabilmente lo Scarus mastichi semplicemente il cibo più duro con i suoi denti grandi. In ogni caso il pesce “dentone” rappresenta una novità per i nostri pescatori e diportisti e perciò il dibattito si è subito alimentato. Va detto subito che è esistito, in passato, anche nel Mediterraneo, e i Romani ne tentarono l’introduzione nel Tirreno, apprezzatene le carni. Così come era noto ai Greci antichi: alcuni fossili sono stati ritrovati in un sito del VI secolo. Le catture in corso, dunque, non sono dovute alla tropicalizzazione del Mediterraneo ma da una meridionalizzazione del nostro mare, visto che specie di origine del basso Mediterraneo stanno migrando verso nord raggiungendo anche le coste della Francia del Sud e della Spagna.

Va tutto bene, dunque? Ma neanche per sogno. Il “piccolo” mare ionico risente molto delle specie “aliene”: ne sono state individuate 33 soltanto nel 2017. Come per le piante, infestate da insetti provenienti da altri continenti (basti pensare al punteruolo rosso che ha devastato tutte le palme salentine in pochi anni), anche i mari risentono della “contaminazione”: “il nostro mare è fortemente invaso da specie alloctone – scrive l’autorevole National Geographic - che possono raggiungere il bacino attraverso il Canale di Suez o lo Stretto di Gibilterra”. Oppure (ed è questa la spiegazione più plausibile) essere trasportate passivamente dalle acque di zavorra delle navi. I sistemi di pompaggio e di sterilizzazione delle acque in uscita dovrebbero impedire l’introduzione di specie aliene ma molte navi riportano delle avarie a questi sistemi, permettendo il passaggio non solo di alghe e di invertebrati, ma anche di specie di grandi dimensioni come Chlorurus rhakoura (un’altra famiglia di pesce pappagallo, l’esemplare più grande ritrovato è grande circa 40 centimetri) o addirittura di interi branchi di pesci. I mari chiusi ne risentono di più e ora viene sfatata la tesi che non possano ospitare specie tropicali. Anzi, proliferando potrebbero entrare in conflitto alimentare con le specie autoctone, causandone anche l’estinzione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie