Sabato 20 Luglio 2019 | 10:03

NEWS DALLA SEZIONE

L'evento
Otranto, il Faro di Punta Palascìa apre al pubblico

Otranto, il Faro di Punta Palascìa apre al pubblico

 
La sentenza
Lecce, senza lavoro perché parente del boss: netturbino reintegrato dal giudice

Lecce, senza lavoro perché parente del boss: netturbino reintegrato dal giudice

 
Musica
Notte della Taranta, a sorpresa a Melpignano arriva anche Elisa

Notte della Taranta, il messaggio di Elisa: «Un onore essere a Melpignano»

 
Dopo la sentenza della Consulta
Lecce, Ordine degli avvocati, si dimettono in 6: «Pressioni calunniose»

Lecce, Ordine degli avvocati, si dimettono in 6: «Pressioni calunniose»

 
L'affare
Il Castello di Caprarica del Capo è in vendita a 4,2 milioni di euro

Il Castello di Caprarica del Capo è in vendita a 4,2 milioni di euro

 
L'appuntamento
Aradeo, musica e ospiti in ricordo di Pino Zimba, simbolo della pizzica

Aradeo, musica e ospiti in ricordo di Pino Zimba, simbolo della pizzica

 
Blitz polizia
Droga, operazione anti-spaccio a Livorno: 10 misure cautelari anche a Lecce

Droga, operazione anti-spaccio a Livorno: 10 misure cautelari anche a Lecce

 
L'incidente
Lecce, viola il divieto e si tuffa dalla Grotta della Poesia: ferito 45enne

Lecce, viola il divieto e si tuffa dalla Grotta della Poesia: ferito 45enne

 
In Salento
Lotta al caporalato, in arrivo una cabina di regia in Prefettura a Lecce

Lotta al caporalato, in arrivo una cabina di regia in Prefettura a Lecce

 
Il processo
Galugnano, scontro treni Fse: macchinista condannato a 1 anno e 8 mesi

Galugnano, scontro treni Fse: macchinista condannato a 1 anno e 8 mesi

 
L'incidente
Ugento, l'auto si ribalta: 19enne incinta in codice rosso in ospedale

Ugento, l'auto si ribalta: 19enne incinta in codice rosso in ospedale

 

Il Biancorosso

CALCIO MERCATO
Cornacchini aspetta altri rinforziIl Bari va a caccia di difensori

Cornacchini aspetta altri rinforzi
Il Bari va a caccia di difensori

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariL'annuncio
Sophia Loren riceverà le chiavi della città di Bari

Sophia Loren riceverà le chiavi della città di Bari

 
BrindisiBottino di 25mila euro
Colpo al mobilificio in pieno giorno nel Brindisino: arrestato 57enne latitante

Colpo al mobilificio in pieno giorno nel Brindisino: arrestato 57enne latitante

 
TarantoAl rione Salinella
Taranto, uccisero pregiudicato sparando tra la gente: 20 anni a 2 fratelli

Taranto, uccisero pregiudicato sparando tra la gente: 20 anni a 2 fratelli

 
PotenzaL'incidente
Teana, travolto da trattore mentre lavorava i campi: morto 77enne

Teana, travolto da trattore mentre lavorava i campi: morto 77enne

 
LecceL'evento
Otranto, il Faro di Punta Palascìa apre al pubblico

Otranto, il Faro di Punta Palascìa apre al pubblico

 
MateraIl progetto
Huwaei sbarca all'Università della Basilicata: in arrivo una sede Academy

Huawei sbarca all'Università della Basilicata: in arrivo una sede Academy

 
BatL'istanza
Bat, stop al fumo in spiaggia: via libera della Prefettura

Bat, stop al fumo in spiaggia: via libera della Prefettura

 

i più letti

Omicidio

Lecce, raptus nella casa di riposo: 72enne uccide anziana nella stanza da letto

Vito Papa, originario di Castrignano del Capo, è in custodia sedato

Lecce, raptus nella casa di riposo: 72enne uccide un’anziana

LECCE - Un anziano salentino uccide la vicina di stanza colpendola con il trapezio del letto.
L’omicidio è andato in scena in una casa di riposo di Vasto, cittadina della costiera adriatica in provincia di Chieti, in Abruzzo. Il presunto assassino è Vito Papa, 72enne di Castrignano del Capo. La vittima, invece, è M. M., una donna di 87 anni di Vasto. L’uomo è stato sedato, in attesa dei provvedimenti dell’autorità giudiziaria.

L’omicidio è avvenuto nella notte tra sabato e domenica nella residenza «San Pio». Pare, stando ai risultati delle prime indagini degli investigatori, che il salentino sia stato accolto nella struttura venerdì scorso. Nulla, però, poteva far presagire quanto è accaduto: sembra, infatti, che nessuno, nella casa di riposo, avesse notato particolari dissapori fra i due anziani.

L’anziano, probabilmente in preda a un raptus improvviso, avrebbe sfilato il trapezio del letto e, con questo, avrebbe colpito a morte l’anziana vicina di stanza. Ad avvertire le forze dell’ordine è stato il personale in servizio nella struttura. La violenta scena sarebbe stata ripresa dal sistema di videosorveglianza, attivo 24 ore su 24 in ogni stanza della moderna della casa di riposo, che opera da dodici anni e ospita decine di ricoverati. La violenza delle ferite riportate alla testa non hanno lasciato scampo alla donna.

I rilievi scientifici sul luogo del delitto sono stati eseguiti dai carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Vasto, coordinati dal tenente Luca D’Ambrosio. Il magistrato di turno della Procura della cittadina abruzzese, Michele Pecoraro, si è recato nella struttura per verificare di persona quanto accaduto, mentre il dottor Pietro Falco, responsabile della medicina legale della Asl 02 Abruzzo, ha effettuato un esame esterno del cadavere della malcapitata. È stato già disposto il trasferimento della salma presso l’obitorio dell’ospedale di Chieti, dove sarà lo stesso Falco a eseguire, nei prossimi giorni, l’autopsia.

Il presunto assassino è stato sedato. A suo carico, al momento, non è stato predisposto alcun provvedimento dall’autorità giudiziaria.
Prima, infatti, saranno disposti degli accertamenti per verificare le condizioni psico-fisiche dell’uomo, la sua capacità di intendere e di volere. Pare che l’anziano, all’interno della struttura fosse vicino di stanza dell’anziana vittima. Il salentino sarebbe stato ospitato nella casa di riposo per via di problemi psichiatrici.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie