Venerdì 10 Luglio 2020 | 04:18

NEWS DALLA SEZIONE

l'evento
Lecce, al via i lavori per la sfilata di Christian Dior del 22 luglio: sarà senza pubblico

Lecce, al via i lavori per la sfilata di Christian Dior del 22 luglio: sarà senza pubblico

 
la tragedia
Lecce, ripescato cadavere in mare: potrebbe essere quello di un 58enne allontanatosi da casa

Lecce, ripescato cadavere in mare: forse è un 58enne allontanatosi da casa

 
Il provvedimento
Dl semplificazioni, esclusa ma ss 275. Fitto: incredibile, la Regione in silenzio

Dl semplificazioni, esclusa la ss 275. Fitto: incredibile, la Regione in silenzio

 
Incendio
Tricase, fuoco e paura: intervengono i Canadair, case evacuate

Tricase, fuoco e paura: intervengono i Canadair, case evacuate

 
Sanità
Asl Lecce, bilancio in rosso: c'è una perdita di 19 milioni

Asl Lecce, bilancio in rosso: c'è una perdita di 19 milioni

 
al castello
Arte: per i 99 anni del maestro Pietro Guida le sue sculture arrivano in mostra a Copertino

Arte: per i 99 anni del maestro Pietro Guida le sue sculture arrivano in mostra a Copertino

 
nel salento
Bimbo scomparso nel 1977 a Racale: individuato presunto sequestratore

Bimbo scomparso nel 1977 a Racale: individuato presunto sequestratore

 
Nettezza urbana
Lecce, Rifiuti, annullato l’appalto aggiudicato a Ecotecnica-Axa

Lecce: rifiuti, annullato l’appalto aggiudicato a Ecotecnica-Axa

 

Il Biancorosso

calcio
Bari, biancorossi «carichi a mille per i playoff»

Bari, biancorossi «carichi a mille per i playoff»

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoSondaggio on line
Taranto, Giochi del mediterraneo: scelta la mascotte, sarà «Ionios»

Taranto, Giochi del mediterraneo: scelta la mascotte, sarà «Ionios»

 
PotenzaDalla Polstrada
Potenza, esami patente fasulli: sequestrata autoscuola

Potenza, esami patente fasulli: sequestrata autoscuola

 
Foggiaattimi di tensione
Foggia, aggredisce poliziotti e sputa ai passanti: arrestato ghanese 35enne

Foggia, aggredisce poliziotti e sputa ai passanti: arrestato ghanese 35enne

 
Leccel'evento
Lecce, al via i lavori per la sfilata di Christian Dior del 22 luglio: sarà senza pubblico

Lecce, al via i lavori per la sfilata di Christian Dior del 22 luglio: sarà senza pubblico

 
Materamaltrattamenti in famiglia
Bernalda, minaccia convivente per gelosia col coltello: arrestato 40enne

Bernalda, minaccia convivente per gelosia col coltello: arrestato 40enne

 
Bariquesta mattina
Bari, protesta braccianti agricoli davanti sede della Regione

Bari, protesta braccianti agricoli davanti sede della Regione

 
Brindisimaltrattamenti in famiglia
Ostuni, donna insultata, minacciata e colpita con un piatto dal marito per le vie del centro: arrestato 78enne

Ostuni, donna insultata, minacciata e colpita con un piatto dal marito per le vie del centro: arrestato 78enne

 
BatVerso il voto
Andria, centrodestra unito con Scamarcio

Comunali Andria, centrodestra unito con Scamarcio

 

i più letti

Nel basso salento

Ortelle, rapina alle Poste: migrante mette in fuga i malviventi

I banditi, armati, stavano picchiando il direttore: un 27enne nigeriano si è scagliato contro di loro

Ortelle, rapina alle Poste: migrante mette in fuga i malviventi

Assalto armato all’’ufficio Postale in via Vittorio Veneto, ad un palmo dalla piazza principale. Pistole in pugno, volto coperto da passamontagna, due banditi irrompono all’interno dell’immobile, che sorge sulla bretella che collega la provinciale per Vitigliano di Santa Cesarea Terme, seminano panico, picchiano il direttore e bloccano altre cinque persone in attesa di effettuare operazioni allo sportello. La reazione di Faremi Tope, 27 anni, nigeriano, che era nel locale, mette in fuga i malviventi che si sono dovuti accontentare di un bottino magro: solo 200 euro arraffate in tutta fretta dalla cassa. Il grosso delle banconote, infatti, era custodito in una cassaforte di dotata di un dispositivo a tempo che impedisce di prelevare banconote superiori ad un certo importo.


I due malviventi sono entrati in azione, fulmineamente intorno alle ore 10, giunti sul luogo a bordo di una Fiat Uno, quando all’interno dell’ufficio postale vi era, per fortuna, un migrante ospite dello Sprar (Servizio di protezione richiedenti asilo e rifugiati) di Cerfignano che si è opposto. Il giovane nigeriano, quando si è accorto che i due banditi stavano minacciando il direttore a farsi consegnare l’intero incasso, ha tentato di bloccare uno dei due fuorilegge. Ne è nata una colluttazione costringendo così i rapinatori alla fuga. I banditi sono scappati facendo perdere le proprie tracce prima dell’arrivo delle forze dell’ordine. L’auto che è servita per dileguarsi è stata recuperata lungo una via di campagna poco distante dal centro abitato.
L’allarme è stato dato da una signora rumena, che stando all’interno dell’ufficio, in attesa del suo turno allo sportello, è riuscita a scappare avvertendo subito i vigili urbani Giorgio Picci e Floriano Mattia, ma al loro arrivo i malviventi avevano già imboccato la via provinciale.


Il direttore sotto shock, è stato trasportato col 118 all’ospedale di Scorrano per accertamenti. Sul posto sono intervenuti gli agenti del commissariato di Polizia di Otranto e i carabinieri della stazione di Poggiardo per gli accertamenti di rito. L’irruzione all’interno dell’ufficio è stata immortalata dalle telecamere di sorveglianza presenti e gli agenti di polizia hanno acquisito le immagini e avviato le indagini per identificare i due giovani. Non è la prima volta che l’Ufficio postale finisce nel mirino dei rapinatori, già nel dicembre 2010 e ottobre 2011 si sono consumate due altre rapine.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie