Lunedì 22 Ottobre 2018 | 07:36

NEWS DALLA SEZIONE

L'evento annullato
Noci, «Bacco nelle Gnostre» non si farà e scoppia la polemica

Noci, «Bacco nelle Gnostre» non si farà e scoppia la po...

 
Serie A
Basket, il Brindisi sconfitto all'ultimo dalla Dinamo Sassari: 84-90

Basket, il Brindisi sconfitto dalla Dinamo Sassari: 84-...

 
Il teatro
Il Margherita vi piace? I baresi decideranno se... cambierà colore

Il Margherita vi piace? I baresi decideranno se... camb...

 
Religione
Potenza, torna per la quarta volta la Madonna di Viggiano, patrona della Lucania

Potenza, il ritorno della Madonna di Viggiano, patrona ...

 
La proposta
Giochi del Mediterraneo 2015Comune di Taranto si candida

Giochi del Mediterraneo 2025 Comune di Taranto si candi...

 
L'iniziativa
A Racale il pranzo a colori per dire noalla mensa separati del comune di Lodi

A Racale il pranzo a colori per dire no alla mensa sepa...

 
Il parco divertimenti
Basilicata, attrazioni da brivido: la Disneyland green pronta a marzo

Basilicata, attrazioni da brivido: la Disneyland green ...

 
Lo studio Ue
Basilicata corrotta, ecco chi paga la mazzette: la ricerca dell'Università di Gotenborg

Basilicata corrotta, ecco chi paga la mazzette: la rice...

 
Italia a 5 Stelle
Tap, Di Maio passa di lato a striscione attivisti a Circo Massimo

Tap, Di Maio passa di lato a striscione attivisti a Cir...

 
Indaga la Polizia
Foggia, grave un ragazzo 18 anni«Pestato da buttafuori discoteca»

Foggia, grave un ragazzo 18 anni «Pestato da buttafuori...

 
Il sequestro della villa
La denuncia alla Mirren farà scappare via i vip

«La denuncia alla Mirren farà scappare via i vip»

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più letti

bari

Allarme bomba (falso)
Evacuata sede Inps

allarme bomba all'inps

Foto Luca Turi

BARI - A causa di un allarme bomba, poi rivelatosi falso, la sede Inps di Bari è stata evacuata. La bonifica è ancora in corso da parte degli artificieri dei carabinieri. I militari hanno comunque escluso al momento la veridicità della segnalazione giunta intorno alle 11 con una telefonata anonima che parlava della presenza di esplosivo all’interno della struttura che sorge sul lungomare sud di Bari. I carabinieri sono subito intervenuti sul posto con gli artificieri, i quali stanno lavorando per controllare e bonificare l’immobile.

L'attività lavorativa è ripresa dopo circa un'ora e mezza. Una borsa sospetta abbandonata in un corridoio era stata segnalata intorno alle 11 al telefono da un anonimo che sosteneva che all’interno ci fosse esplosivo, informazione rivelatasi poi falsa.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400