Lunedì 28 Settembre 2020 | 03:19

NEWS DALLA SEZIONE

Il posto
Valenzano, è crisi al Comune, si dimette il sindaco- «Frattura politica

Valenzano, è crisi al Comune, si dimette il sindaco- «Frattura politica

 
Nave Margottini
Taranto, nave Marina in quarantena: salgono a 72 i contagi

Taranto, nave Marina in quarantena: salgono a 72 i contagi

 
La gara
Tennis, al Ct di Bari la Coppa Italia under 14

Tennis, il Ct di Bari si aggiudica lo scudetto under 14

 
IL candidati Iv
Scalfarotto benedice i due «promessi» assessori da Emiliano

Scalfarotto benedice i due «promessi» assessori da Emiliano

 
il bollettino
Coronavirus Puglia

Coronavirus, in Puglia 76 nuovi casi, 30 nel Barese. Analizzati 2683 test
Altamura, 2 scuole chiuse dopo una festa

 
L'intervista
Lum, parla il nuovo rettore: «Viva il territorio con studenti e imprese»

Lum, parla il nuovo rettore: «Viva il territorio con studenti e imprese»

 
Il fenomeno
Taranto, 130 pasticche di ansiolitico venduto come droga: arrestato 22enne

Taranto, 130 pasticche di ansiolitico venduto come droga: arrestato 22enne

 
dopo il voto in Puglia
Giunta, Emiliano lavora per un «allargamento»

Giunta, Emiliano lavora per un «allargamento»

 
L'intervista
Cassano: «Decaro e Vendola? Noi di Puglia Popolare abbiamo fatto la differenza»

Cassano: «Decaro e Vendola? Noi di Puglia Popolare abbiamo fatto la differenza»

 
a Castellana Grotte
Evitare la chemio? La scoperta dell'Istituto di Ricerca «De Bellis»

Evitare la chemio? La scoperta dell'Istituto di Ricerca «De Bellis»

 
nel foggiano
San Nicandro Garganico: consigliere comunale in macchina con la pistola, arrestato

San Nicandro Garganico: consigliere comunale in macchina con la pistola, arrestato

 

Il Biancorosso

Francavilla-Bari 2-3
Biancorossi, il campionato inizia con una vittoria in trasferta

Biancorossi, il campionato inizia con una vittoria in trasferta

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariIl posto
Valenzano, è crisi al Comune, si dimette il sindaco- «Frattura politica

Valenzano, è crisi al Comune, si dimette il sindaco- «Frattura politica

 
TarantoIl fenomeno
Taranto, 130 pasticche di ansiolitico venduto come droga: arrestato 22enne

Taranto, 130 pasticche di ansiolitico venduto come droga: arrestato 22enne

 
Foggianel foggiano
San Nicandro Garganico: consigliere comunale in macchina con la pistola, arrestato

San Nicandro Garganico: consigliere comunale in macchina con la pistola, arrestato

 
Materacalcio
Da Bernalda la favola di Berni Gallitelli, a 10 anni ingaggiato dal Lecce

Da Bernalda la favola di Berni Gallitelli, a 10 anni ingaggiato dal Lecce

 
PotenzaNel Potentino
Lavello, rapina in casa: condanna nulla in Cassazione, il sospettato ha un fratello che gli somiglia troppo

Lavello, rapina in casa: condanna nulla in Cassazione, il sospettato ha un fratello che gli somiglia troppo

 
LecceLe indagini
Duplice omicidio Lecce: recuperati resti dei guanti del killer, forse drogato prima di agire

Duplice omicidio Lecce: recuperati resti dei guanti del killer, forse drogato prima di agire

 
Batsanità
Barletta, al «Dimiccoli» eseguita per la prima volta Pet per diagnosi tumori endocrini

Barletta, al «Dimiccoli» eseguita per la prima volta Pet per diagnosi tumori endocrini

 

i più letti

Il bollettino

Coronavirus Puglia: dimesso militare «paziente 1» a Bari, chiuse sedi Rai e Agenzia Entrate

Confermata anche la positività al Covid-19 della settima vittima, nel Salento

Coronavirus

foto Todaro

Una buona notizia da Bari: il 'paziente 1', il militare rientrato dal Nord, e ricoverato per il Coronavirus, è stato dimesso. Negativa anche la moglie. Il bollettino della Regione Puglia - con aggiornamento alle ore 20 di ieri, 12 marzo 2020 - riporta che sono stati effettuati 253 test in tutta la regione per l'infezione da Covid-19 Coronavirus. Di questi: 235 sono risultati negativi e 18 positivi.

I casi positivi sono cosi suddivisi:

6 in Provincia di Bari;

2 in Provincia Bat;

1 in Provincia di Brindisi;

1 in Provincia di Foggia;

6 in Provincia di Lecce;

2 in provincia di Taranto

Confermata anche la positività al Covid-19 della sesta vittima, un 75enne deceduto ieri, per cui all'inizio c'era incertezza. L'uomo era ricoverato in un ospedale della provincia di Lecce.

CRESCE IL NUMERO DEI CONTAGI - Con questo aggiornamento salgono a 108 i casi positivi registrati in Puglia per l'infezione da Covid-19 Coronavirus. Tutti i test positivi verranno inviati all'Istituto superiore di sanità per la conferma di seconda istanza. I Dipartimenti di prevenzione delle Asl hanno attivato tutte le procedure per l'acquisizione delle notizie anamnestiche ed epidemiologiche, finalizzate a rintracciare i contatti stretti.

BARI, CHIUSE SEDE RAI E AGENZIA DELLE ENTRATE - La sede Rai della Puglia è stata chiusa temporaneamente per sanificazione dopo che un giornalista della sede è risultato positivo al test per il coronavirus. Nel corso della notte è stata già compiuta pulizia straordinaria dei locali, ma Buongiorno Regione delle 7.30 non è andato in onda.
La struttura si sta organizzando per trasmettere da remoto il Tg Puglia delle 14. Tutti i giornalisti e gli operatori della sede che hanno avuto contatti col collega positivo sono in quarantena.

Chiusa anche fino a martedì la sede dell'Agenzia delle Entrate di via Demetrio Marin a Bari. Positivo al tampone un dirigente.

LA SITUAZIONE IN BASILICATA - Sono tutti negativi al coronavirus gli ultimi cinque tamponi analizzati nell’ospedale San Carlo di Potenza. Lo ha reso noto - attraverso l’ufficio stampa della Giunta lucana - la task force regionale. In totale, i contagi riscontrati finora in Basilicata sono dieci.

Intanto, è stato dimesso il «paziente 1» della Puglia, il 43enne di Torricella (Ta) che era stato ricoverato il 25 febbraio scorso dopo aver contratto il Coronavirus. Lo annuncia il consigliere regionale di Senso Civico - Un Nuovo Ulivo per la Puglia, Giuseppe Turco, che è anche il suo medico: «Finalmente sta bene ed è tornato a casa. Ora dovrà riposarsi e seguire tutti i protocolli di isolamento. È una bella notizia poter dire che il paziente 1 pugliese di Torricella, ricoverato dal 25 febbraio scorso al Moscati di Taranto, ora potrà tornare dai suoi affetti dopo settimane di dolore e di sofferenza, anche di tipo familiare. A lui e a sua moglie i migliori auguri nella convinzione che questa guarigione sia la prima di tante altre. Agli operatori sanitari di Taranto e dell’intera Puglia il ringraziamento più sentito e a cuore aperto per l’alta professionalità e umanità dimostrata. Tutti insieme ce la faremo. Perché andrà tutto bene».

STOP COLLEGAMENTI CON ALBANIA - A partire da oggi è stato sospeso l'unico collegamento Brindisi-Valona. Né dà notizia l’Autorità di sistema portuale del mare Adriatico Meridionale. A quanto è precisato, gli armatori di A-Ships Management Sa della motonave Galaxy hanno comunicato questa mattina agli uffici dell’Autorità portuale che, per via dell’emergenza Covid-19, il regolare servizio di linea tra Italia e Albania è sospeso. Il traghetto sarebbe dovuto arrivare questa mattina a Brindisi, nel posto di Costa morena.

CORONAVIRUS, AL VIA IL POTENZIAMENTO DEL «SARCONE» DI TERLIZZI - Potenziamento della lungodegenza e della riabilitazione post-acuzie al «Sarcone» di Terlizzi. Lo ha deciso il presidente Michele Emiliano con la task force della Regione Puglia per rispondere alle necessità urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19.

La Direzione Strategica ASL di Bari - riferisce una nota - ha individuato la struttura terlizzese quale punto di riferimento di post-acuzie nella strategia di contrasto all’emergenza Coronavirus. In una fase successiva, infatti, i pazienti in via di monitoraggio e guarigione dovranno necessariamente uscire dai reparti per acuti per essere avviati nel percorso riabilitativo. Liberando così posti preziosi nei reparti per acuti, in particolare rianimazione e malattie infettive.

La ASL Bari ha quindi stabilito l’impiego degli attuali 20 posti letto di Medicina del «Sarcone» come lungodegenza post-acuzie, nonché la destinazione dei posti letto di Pneumologia, fino a un massimo di 20, alla Riabilitazione Pneumologica. Per rafforzare questo dispositivo, è previsto anche il mantenimento delle attività di Riabilitazione Cardiologica, che dispone di altri 10 posti letto. Prevista, inoltre, la cessazione delle attività di Pronto Soccorso (dalle ore 8 del 16 marzo 2020), con la contestuale attivazione di una ulteriore ambulanza medicalizzata del 118 (tipo Mike), in grado di offrire una risposta più efficace e sicura alle esigenze straordinarie dettate dall’emergenza in corso.

Occorre precisare che - riferisce una nota della Regione - per la gestione dell’emergenza COVID-19, le azioni strategiche dispongono la concentrazione dei pazienti in fase acuta in strutture di riferimento hub che siano in grado di possedere contemporaneamente risorse umane specializzate, presenza di professionalità multidisciplinari ed attrezzature dedicate. Con questa direttiva strategica - precisa ancora la nota - in queste ore è in atto il trasferimento di uomini e mezzi necessari a rafforzare questi punti di riferimento hub COVID-19, con particolare riguardo ai ventilatori meccanici di terapia intensiva, ivi compresi quelli presenti a Terlizzi e in altre strutture ASL. In questo momento è altresì in atto il potenziamento del P.O. di Terlizzi con risorse umane dedicate e attrezzature, perché diventerà punto di riferimento della fase post acuzie di gestione COVID-19, e pertanto, le attrezzature già presenti (macchine di cpap-bpap) serviranno per affrontare questa fase di gestione. Attualmente sono già disponibili 50 posti letto post-acuzie che, progressivamente, saranno incrementati almeno sino a 70.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie