Giovedì 09 Luglio 2020 | 13:55

NEWS DALLA SEZIONE

Verso il voto
Regionali, la riffa della candidature: già i primi duelli nelle liste

Regionali Puglia, la riffa della candidature: già i primi duelli nelle liste

 
Il raddoppio
Termoli-Lesina, ministro Costa: rischiavamo infrazione, già convocata Rfi

Termoli-Lesina, ministro Costa: rischiavamo infrazione, già convocata Rfi

 
La sentenza
Giustizia truccata, condannato a 10 anni ex pm Savasta, 4 anni a Scimè

Giustizia truccata, condannato a 10 anni ex pm Savasta, 4 anni a Scimè

 
bollettino regionale
Coronavirus in Puglia, 0 contagi e nessun decesso nelle ultime 24h: ancora in calo i positivi

Coronavirus Puglia, 0 contagi e nessun decesso nelle ultime 24h: ancora in calo numero positivi (74)

 
il bollettino regionale
Coronavirus in Basilicata, 0 contagi su 426 tamponi: 3 restano i positivi

Coronavirus in Basilicata, 0 contagi su 426 tamponi: 3 restano i positivi

 
Sanità
Policlinico Bari, in piedi e sotto il sole, così l'attesa al pronto soccorso

Policlinico Bari, in piedi e sotto il sole, così l'attesa al pronto soccorso

 
Covid
Moliterno, positiva la 90enne contagiata dalla badante

Moliterno, positiva la 90enne contagiata dalla badante

 
fase 3
Bari, da Camera commercio 10 mln per sostenere imprese danneggiate da emergenza Covid

Bari, da Camera commercio 10 mln per sostenere imprese danneggiate da emergenza Covid

 
la tragedia
Lecce, ripescato cadavere in mare: potrebbe essere quello di un 58enne allontanatosi da casa

Lecce, ripescato cadavere in mare: forse è un 58enne allontanatosi da casa

 
Criminalità agguerrita
Foggia, «commando» rapina autotraportatore colpito alla testa con il calcio della pistola

Foggia, «commando» rapina autotraportatore colpito alla testa con il calcio della pistola

 

Il Biancorosso

Calcio
Bari, Raffaele Bianco: «Cresce la tensione per i playoff»

Bari, Raffaele Bianco: «Cresce la tensione per i playoff»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariLA SENTENZA
Corato, omicidio Picaku, due condannati

Corato, omicidio Picaku, due condannati a oltre 26 anni di carcere

 
BatVerso il voto
Andria, centrodestra unito con Scamarcio

Comunali Andria, centrodestra unito con Scamarcio

 
MateraInnovazione
Matera avrà la prima Casa della tecnologia

Matera avrà la prima Casa delle tecnologie emergenti

 
PotenzaAbusivismo
Potenza, scoperto allaccio abusivo a rete idrica: utilizzati 10 metri cubi d'acqua al giorno

Potenza, scoperto allaccio abusivo a rete idrica: utilizzati 10 metri cubi d'acqua al giorno

 
FoggiaIndagini Gdf
Alberona, gestione familiare appalti comunali: sospesi 2 funzionari Ufficio tecnico

Alberona, gestione familiare appalti comunali: sospesi 2 funzionari Ufficio tecnico VIDEO

 
TarantoLa firma
Taranto, intesa su corso Medicina in ex sede della Banca d'Italia

Taranto, intesa su corso Medicina in ex sede della Banca d'Italia

 
Brindisinel Brindisino
Tuturano, aggredisce e picchia la moglie davanti ai figli: arrestato 30enne

Tuturano, aggredisce e picchia la moglie davanti ai figli: arrestato 30enne

 

i più letti

Regione

Puglia, bluff abolizione vitalizi: la spesa aumenta, assegno anche alla Gentile

Cancellati 6 anni fa, il conto sale sempre. Tra i 215 assegni anche quello da 5mila euro all'ex assessore

Puglia, bluff abolizione vitalizi: la spesa aumenta, assegno anche alla Gentile

In Puglia i vitalizi sono stati aboliti dal 1° gennaio 2013, ma i diritti acquisiti non si toccano. E dunque chi ha maturato i requisiti previsti dalla vecchia legge cancellata a furor di popolo, può ancora chiedere l’assegno con le regole precedenti. Regole particolarmente favorevoli grazie al metodo retributivo, oggi definitivamente accantonato.

Così, alla vigilia delle ferie, il Consiglio regionale ha erogato altri due vitalizi. Il primo riguarda l’ex assessore alla Salute, Elena Gentile, parlamentare europeo uscente, che ha infatti chiesto l’assegno dal 3 luglio, il giorno successivo alla fine dell’esperienza a Bruxelles. La Gentile è stata consigliere regionale da maggio 2005 a giugno 2014, dunque con sette anni di anzianità contributiva valida tra i banchi di quella che all’epoca era la sede di via Capruzzi: avendo compiuto 65 anni, l’ex assessore ha potuto chiedere l’assegno pieno senza abbattimenti, per un totale di 5.186 euro lordi al mese. Una cifra che si sommerà al vitalizio di Bruxelles, e alla normale pensione: la Gentile è medico della Asl di Foggia, anche se alla scadenza del mandato da deputato europeo ha chiesto l’aspettativa.

Ha ottenuto il vitalizio anche l’ex consigliere regionale brindisino Maurizio Friolo. In questo caso, però, l’ex esponente di Forza Italia dovrà accontentarsi di 3.286 euro lordi al mese, perché oltre ad aver maturato solo cinque anni di anzianità contributiva liquidabile, l’avvocato brindisino ne ha chiesto l’erogazione anticipata a 55 anni che comporta un abbattimento dell’assegno di circa il 25%.
Oggi il Consiglio regionale eroga 215 assegni vitalizi, per un costo di circa 14,5 milioni di euro: 156 sono trattamenti diretti, il resto sono di reversibilità.

Ma anche a dispetto dell’abolizione dei vitalizi e della norma approvata a maggio che imporrà il ricalcolo a partire da gennaio, la spesa nei prossimi anni non potrà che aumentare o comunque non diminuire. Questo perché ci sono circa una quarantina di consiglieri che hanno maturato i requisiti soggettivi previsti dalla vecchia legge, ma per un motivo e per l’altro non hanno chiesto la liquidazione dell’assegno: perché sono troppo giovani, ad esempio, o perché ricoprono un altro incarico politico incompatibile. Ma un giorno o l’altro, come è loro diritto, passeranno alla cassa.

C’è poi, appunto, il meccanismo delle reversibilità, che garantisce agli eredi dei consiglieri il 65% dell’assegno diretto. A luglio ne ha usufruito la vedova di Angelo Salamino, consigliere dal 1995 al 2000, deceduto il 4 giugno a 78 anni: la reversibilità vale 3.104 euro lordi. Somma quasi uguale per l’eredita del consigliere brindisino Rosario Rinaldi, scomparso a 89 anni, anche lui tra i banchi di via Capruzzi nella stessa legislatura di Salamino.

Il ricalcolo che scatterà da gennaio colpirà tutti, assegni diretti e reversibilità, ma il risparmio previsto (2,3 milioni l’anno) sarà solo virtuale perché inizialmente i soldi verranno accantonati in previsione degli inevitabili ricorsi da parte degli interessati.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie