Mercoledì 27 Gennaio 2021 | 05:39

NEWS DALLA SEZIONE

Lo scatto
Piero Pelù foggiano d'adozione: sorpreso a fare la spesa al mercato

Piero Pelù foggiano d'adozione: sorpreso a fare la spesa al mercato

 

Il Biancorosso

Il post-partita
Auteri incontentabile: «Dobbiamo migliorare»

Auteri incontentabile: «Dobbiamo migliorare»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariL'inchiesta
Popolare Bari, slitta a marzo nuovo processo per Gianluca Jacobini e altri 2 dirigenti

Popolare Bari, slitta a marzo nuovo processo per Gianluca Jacobini e altri 2 dirigenti

 
Foggiatragedia
Orta Nova, donna morta in casa: si pensa ad un omicidio

Orta Nova, donna di 48 anni accoltellata in casa alla gola: sospetti su un 46enne.
A dare l'allarme alcuni vicini Ft

 
Potenzaemergenza Covid
Basilicata, riapertura scuole: intensificare controlli aree di sosta automezzi trasporto pubblico

Basilicata, riapertura scuole: intensificare controlli aree di sosta automezzi trasporto pubblico

 
TarantoIl virus
Covid 19 a Taranto, positivi docenti del Conservatorio: sospese le lezioni

Covid 19 a Taranto, positivi docenti del Conservatorio: sospese le lezioni

 
HomeIl caso
Crolla solaio di un capannone a S. Michele Salentino: un morto. Altri sotto le macerie

Crolla solaio di un capannone a San Michele Salentino: un morto e 4 feriti. Uno è in gravi condizioni

 
LecceIl caso
Lecce, donna morì cadendo dalle scale mentre lavorava: 6 indagati

Lecce, donna morì cadendo dalle scale mentre lavorava: 6 indagati

 
BatL'incidente
Barletta, furgone contro autocarro sulla Sp 21: muore agricoltore 73enne

Barletta, furgone contro autocarro sulla Sp 21: muore agricoltore 73enne

 
MateraIl caso
Reati contro la Pubblica Amministrazione a Matera: 11 arresti e sequestrati 8,2 mln

Matera, truffa per fondi pubblici in agricoltura: 11 arresti, tra loro funzionari Ismea e Regione Basilicata. 22 indagati e sequestrati 8,2 mln. Le intercettazioni VD

 

Nuova love story del premier

Salvini-Verdini, liason d'amore in salsa lucana

Profumo di Basilicata nella prima cena «pubblica» tra il vicepremier e Francesca

Salvini-Verdini, liason d'amore in salsa lucana

C'è un fil rouge made in Basilicata nella nuova, patinatissima liason che lega Matteo Salvini vicepremier e ministro dell'Interno nonché leader di una Lega lanciata alla conquista del 40% dei sondaggi, alla giovanissima Francesca Verdini, 26 anni, laurea in economia alla Luiss, un corpo da fare invidia alle modelle più richieste dalle passerelle di moda. La prima cena «pubblica» della coppia di cui nessuno ha scritto finora, si è consumata martedì 26 sotto il segno di un menù rigorosamente lucano.
Cronistoria in esclusiva. Martedì scorso Matteo, Francesca e una coppia di amici, hanno deciso di presenziare alla proiezione di Dumbo che si svolgeva al cinema The space in piazza della Repubblica adiacente al ristorante di Niko Sinisgalli, la Champagneria del Tazio che appartiene all'ex Boscolo oggi Palazzo Naiadi. Invitati da Piera Detassis che li ha accolti fra i sorrisi - come ha annotato soavemente Natalia Aspesi nel suo fondo sulla prima pagina de la Repubblica- Salvini e la Verdini, hanno fatto un salto al lussuoso cocktail organizzato da Piero Magrino per poi dribblare i potenziali flash dei fotografi infilandosi appunto nel ristorante del cuoco lucano. Riparati dal resto degli ospiti da un sontuoso separé di legno massiccio, Matteo, Francesca e gli amici hanno cenato velocemente (la proiezione iniziava alle 21) a base di pesce crudo e peperoni cruschi prima di entrare nel cinema rigorosamente dalla porta di servizio di Palazzo Naiadi. Chi li ha visti, ossia la bella Maria Rosito moglie dello chef, anche lei lucana di Policoro, sostiene che Matteo e Francesca hanno passato la prima parte della serata a scambiarsi baci e dolcezze tipiche degli innamorati nella fase nascente delle storie mentre gustavano gamberi kataifi in pasta fillo, tartara di tonno ed un assaggio di pasta alla don Mario, tipico piatto della Basilicata a base di pomodorini, pecorino e pasta di grano duro. Vestita in total look noir, le gambe bellissime che svettano sotto un'elegante gonna appena sopra il ginocchio, Francesca Verdini, lunghi capelli scuri sciolti sulle spalle e appena un filo di rimmel, ha catalizzato l'attenzione dei media facendosi trovare inaspettatamente pronta per questo importante ed impegnativo appuntamento. Nemmeno una parola di troppo da parte della giovanissima ragazza che sogna di fare la produttrice cinematografica, ha le sue idee sui diritti civili e lo ius soli né fa qualcosa per nasconderle, anzi. Come direbbe Voltaire non ci si pentirà mai di non aver parlato: una massima, questa, che sembra calzare a pennello a miss Verdini. Lei, infatti, continua a essere quello che è sempre stata cioè una ragazza come tutte le under 30. Curiosa - a proposito della cenetta lucana - la bellissima torta che lo chef ha dedicato a Salvini (noi pubblichiamo la foto): la coppia non ha potuto purtroppo assaggiarla perché doveva correre al cinema. Matteo e Francesca, tuttavia, si sono «consolati» si fa per dire, con le noccioline distribuite all'ingresso. Che cosa succederà adesso? Impossibile prevedere gli esiti di quella che è una frequentazione freschissima. Lo stesso ministro (visibilmente felice) ha rivendicato simpaticamente - come è nel suo stile - la libertà di andare al cinema o al teatro con chi vuole. Comunque la coppia mediaticamente funziona e ne sentiremo sicuramente ancora parlare. Adesso passiamo agli altri argomenti della settimana. Pronti? Qualche secondo e andiamo a scoprire le feste più in della Roma social mondana.
Anteprima di Dumbo per la Balivo
Ma non c'erano solo Matteo Salvini e Francesca Verdini all'anteprima di Dumbo anche se i paparazzi erano lì tutti per loro pronti a captare e immortalare quel «primo bacio» pubblico che vale, secondo i bookmakers, 40mila euro al mercato dei periodici di gossip. C'erano anche Caterina Balivo in versione easy chic con la figlioletta Cora e Alessia Fabiani accompagnata dalla prole. Ecco ancora Sabrina Ghio con la figlia festosa davanti ai gadget con il brand di una nota azienda di telecomunicazioni. Borsa glitterata e pop corn per tutti gli invitati alcuni dei quali come Salvini e Francesca Verdini erano passati prima al cocktail tout champagne allestito dalla barese Flaviana Facchini nelle eleganti sale dell'albergo a 5 stelle.
E champagne per i David 2019
A proposito dei David di Donatello al cocktail erano invitati a bere un calice di effervescente bollicine francesi quasi tutti i vip del cinema che hanno poi solcato il classico tappeto rosso. Ecco allora nella mailing list Carolina Crescentini, Elena Sofia Ricci, Stefano Accorsi, Valeria Golino insieme a Stefania Rocca (acclamatissima in rosso porpora per la gioia della suocera leccese Maria Luisa Capasa che la adora) o Isabella Ferrari in noir, sempre splendida malgrado i 55 anni appena compiuti. E ancora menzione speciale per il vivace décolleté di Stefania Sandrelli ma anche per il sorriso scintillante della conduttrice tv Lorena Bianchetti che ha solcato il red carpet allacciata al braccio del marito Bernardo, imprenditore e papà della piccola Estelle appena nata. «Siamo felicissimi, è la prima sera che usciamo da quando siamo diventati genitori» ci ha confidato Lorena. Parterre delle grandi occasioni e parata di celeb in primis Uma Thurman agli Studios mercoledì 27 con un photocall davvero interminabile ed una festa molto stile «Roma città aperta» finita all'alba dopo la cerimonia di consegna dei premi e la diretta tv su Rai 1. Assente Claudio Santamaria il grande attore di origine lucana che ai David ha preferito accompagnare la moglie giornalista Francesca Barra (anche lei di Policoro) ospite nel prime time di Canale 5 «Non è la d'urso-Live» che continua a macinare share altissimi nonostante i costi contenuti. Barbara D'urso, bellissima in abito da sera di pizzo e tacco 15 ha festeggiato il suo personale «David» concedendosi di condurre 4 programmi in contemporanea e tutti con il record di ascolto. A breve inizierà Il «Grande fratello vip» dove sono attesi fra i concorrenti talenti del calibro del farmacista dietologo più discusso d'Italia Alberico Lemme. A Tania Missoni sua amica del cuore Lemme ha confidato d'aver preparato per l'occasione un set di pigiami super variopinti. Cucinerà light anche al Gf super Lemme mettendo a dieta tutto il cast a base di pastasciutta senza sale e asparagi di campo?
Alfonsino da mille e una notte
Festa da mille e una notte per il manager Deutsche Bank Alfonsino Mei che ha spento 50 candeline poche sere fa alla «Casina di macchia madama» senza badare a spese. Mai visto tanto lusso dai favolosi anni 80 con un aperitivo rigorosamente a base di champagne d'annata servito sul prato insieme a chips fritte open air e a tartine di caviale dinner nell'enorme gazebo con tende candide fra paella, risotti all'astice e una ventina di varietà di primi piatti, pesce crudo ostriche aragosta e una selezione di formaggi. Buffet di dolci ancora all'aperto con la torta di compleanno a 5 piani e i fuochi d'artificio che hanno illuminato per mezz'ora il cielo di Roma. Dj set durante la cena e orchestra con disco dance anni 80 e 90 hanno fatto scatenare banchieri consulenti imprenditori e manager, tutti ricchissimi accompagnati da mogli o compagne iper griffate. Angolo del sigaro toscano, open bar e rose bianche nel gran finale di una festa perfetta organizzata da una pugliese, la bellissima Francesca Cancellieri che di professione fa l'avvocato ma per hobby allestisce magnifiche soireé. Brava e auguri al festeggiato.
Non c'è più il Dior di una volta
Maria Grazia Chiuri è una straordinaria signora della moda oggi al vertice di Dior ma è rimasta felicemente una ragazza della provincia italiana. Parigi non ha cambiato la Chiuri che dai francesi - per fortuna dei vip di casa nostra - ha imparato tante cose ma non l'arte della selezione mondana. Giovedì 28 per l'appuntamento di Dior al Teatro dell'opera di Roma tutti insieme appassionatamente super celeb come Chiara Ferragni e show girl del calibro di Matilde Brandi per la gioia dei fotografi e dei giornaletti rosa. La Brandi, gonna lunghissima di tulle ha fatto inciampare suo malgrado nei veli la sua amica Fabiola Sciabbarrasi la sempre bella vedova di Pino Daniele. Scena divertente per chi l'ha vista prontamente ricordata da un post con foto di Fabiola e Matilde cliccatissimo su Instagram. Bella e misteriosa anche Nancy Brilli che adesso prima di uscire la sera nelle sue scorribande mondane da single di ritorno piazza una foto sui social per svelare ai followers la sua mise. E dopo l'opera cocktail alle Officine al Circo Massimo. Anche qui dimenticate il «numero chiuso», porte aperte alle bionde o finte bionde del «generone» capitolino un melting pot di aspiranti vip riccanza e prezzemoline varie che hanno poi postato le foto cosiddette «esclusive» sui social. Molte di loro - provare per credere-erano sconosciute con costosissime borse Dior al braccio. Ah se lo sapesse monsieur Christian....
Pascal da producer a Rai 1
Pascal Vicedomini è un uomo fantastico. Giornalista, organizzatore del festival del cinema di Ischia allestito ogni anno a luglio nel lussuosissimo Regina Isabella, animatore di feste al Posh la terrazza di Palazzo Naiadi gestita dallo chef lucano Niko Sinisgalli, Pascal approda adesso alla prima serata di Rai 1 nel sabato di Ballando con le stelle. Arruolato da Casimiro Lieto capo autore della «Vita in diretta» in ottimo feeling con la direttrice Teresa De Santis, Vicedomini farà il commentatore fisso della «moviola» di Ballando al lunedì nel pomeriggio di Rai 1 ma avrà anche una scrivania il sabato dove prenderà appunti durante la serata. Confermata la giuria e la criminologa Roberta Bruzzone, si alterneranno ogni settimana volti famosi al posto che fu a bordo campo del povero Sandro Mayer. Dopo Alberto Matano é caccia grossa a farsi fare un invito per la prima serata: sono in lizza conduttrici, show girl, telegiornalisti e grandi firme della carta stampata. Venghino signori, Venghino. È la Rai bellezza,di tutto e di più.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie