Domenica 09 Agosto 2020 | 05:10

NEWS DALLA SEZIONE

Tragedia sfiorata
Foggia, travolto ciclista sulla pista ciclabile: finisce in ospedale

Foggia, travolto ciclista sulla pista ciclabile: finisce in ospedale

 
CAPITANATA
San Severo, come combattere la leucemia ora c’è anche un video-gioco

San Severo ecco il videogioco per combattere la leucemia

 
MALTEMPO
Sulla Capitanata la pioggia di 8 mesi

Sulla Capitanata la pioggia di 8 mesi: pomodori compromessi, agricoltori stremati

 
a tratturo camporeale
Simulano incidente e rapinano benzinaio dell'incasso di giornata: indagini nel Foggiano

Simulano incidente e rapinano benzinaio dell'incasso di giornata: indagini nel Foggiano

 
il bollettino
Lesina, auto con 4 persone a bordo si ribalta all'alba: feriti

Lesina, auto con 4 persone a bordo si ribalta all'alba: feriti

 
nel foggiano
Cagnano Varano, spaccia cocaina dal garage di casa: arrestato 42enne

Cagnano Varano, spaccia cocaina dal garage di casa: arrestato 42enne

 
la denuncia
Sa Severo, abbattuti 5 ettari di tendoni di uva: «Atto criminale»

Sa Severo, abbattuti 5 ettari di tendoni di uva: «Atto criminale»

 
OCCUPAZIONE
Centri impiego «barricati, colpa del Covid: non si entra

Foggia, centri impiego «barricati», colpa del Covid: non si entra

 
viabilità
Tir in fiamme sulla A14: lunghe code tra Foggia e San Severo

Tir in fiamme sulla A14: lunghe code tra Foggia e San Severo

 

Il Biancorosso

SERIE C
Bari, scattato il conto alla rovescia presto un summit fra i De Laurentiis

Bari, scattato il conto alla rovescia: presto un summit fra i De Laurentiis

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaTragedia sfiorata
Foggia, travolto ciclista sulla pista ciclabile: finisce in ospedale

Foggia, travolto ciclista sulla pista ciclabile: finisce in ospedale

 
Brindisil'appuntamento
Ceglie Messapica, domani sera il premier Conte ospite de «La Piazza»

Ceglie Messapica, domani sera il premier Conte ospite de «La Piazza»

 
TarantoVerso il voto
Regionali 2020, Laricchia (M5s) a Taranto: «Se vinco chiude area a caldo ex Ilva»

Regionali 2020, Laricchia (M5s) a Taranto: «Se vinco chiude area a caldo ex Ilva»

 
Barifase 3
Bari, 20mila rinnovi carte identità elettroniche: approvato progetto per smaltire arretrati Covid

Bari, 20mila rinnovi carte identità elettroniche: approvato progetto per smaltire arretrati Covid

 
Hometrasporti
Lecce-Roma, ad agosto Trenitalia aumenta i «Frecciargento»

Lecce-Roma, ad agosto Trenitalia aumenta i «Frecciargento»

 
PotenzaSERIE C
Potenza, sarà rivoluzione. Squadra da rifondare per aprire un nuovo ciclo

Potenza, sarà rivoluzione. Squadra da rifondare per aprire un nuovo ciclo

 
MateraL'INTERVISTA
Matera, la rinuncia di Vespe alla candidatura

Matera, la rinuncia di Vespe alla candidatura

 
BatIL PROGETTO
Trani, nuovi uffici giudiziari con vista sulla storia

Trani, nuovi uffici giudiziari con vista sulla storia

 

i più letti

mercato

Foggia ancora città «low cost»: il 7% in meno sugli alimentari

Solo «piccoli rincari» per il Coronavirus, spesa media di 6.292 euro a famiglia

spesa del contadino»

Foggia continua a essere una città a «buon mercato», i prezzi applicati dai commercianti sono assolutamente in linea con le migliori piazze del paese, nemmeno forse il Coronavirus ha scalfito questa tendenza anche se i consumatori hanno rilevato nell’ultimo periodo prezzi «leggermente più alti» sui generi alimentari, così come un po’ in tutte le altre merci varie. Ma il tutto avviene ancora nella media ribassista già rilevata nel periodo più intenso dell’emergenza sanitaria, garantisce l’Adoc provinciale che ha effettuato un’indagine sul costo medio della vita dei foggiani riferita in particolare agli ultimi tre mesi di rilevazione.

Un dato balza comunque all’occhio: paghiamo prezzi ribassati del 7% rispetto alla media nazionale, in particolare sui prodotti di largo consumo. L’associazione dei consumatori nella sua indagine ha effettuato campionamenti sul prezzo di prodotti come il latte (costo 0,8 centesimi a litro in una forbice compresa fra 0,7-1,6 euro), il pane (0,8 su 500 grammi, da 0,5-1 euro), riso (1,65 euro al chilo, fra 1-5-1,8), arance 1,3 euro al chilo (da 0,8-1,8), pomodori 0,9 al chilo (0,8-1), acqua 0,29 a bottiglia da 1,5 litri (0,24-0,35), uova confezionate da 12 1,4 euro (1,3-3), petto di pollo 7,5 al chilo (da 7-8).
Il monitoraggio - informa l’Adoc - è stato effettuato in circa cinquanta punti vendita del capoluogo tra maggio e giugno scorsi. «Il rapporto qualità-prezzo dei prodotti continua ad essere positivo - sottolinea l’associazione - tutto sommato in linea con il costo della vita e i salari medi del capoluogo anche se bisogna fare ancora molto in materia di lotta alla contraffazione e allo spreco alimentare e tutela del Made in Italy».

La sofisticazione delle merci alimentari resta un problema molto serio, parliamo soprattutto di olio spacciato come extravergine sugli scaffali dei supermercati, di conserve vendute su circuiti paralleli e non pienamente rispondenti alla sicurezza alimentare, c’è un problema legato anche all’impiego nelle paste alimentari più diffuse in commercio di grani esteri spacciati sulle etichette come “italiani”, forse la nuova frontiera, quest’ultima, della contraffazione alimentare. Anche se i controlli e i sequestri di merce contraffatta vengono effettuati periodicamente, è necessario che i consumatori siano sempre più informati su queste tematiche, le prime sentinelle sono proprio loro.

Tornando a quel -7% di risparmio medio nelle tasche dei foggiani che fanno la spesa al supermercato, l’Adoc rileva come tra i prodotti più economici vi siano «pomodori, pane, patate e insalate, uova, latte. A livello regionale - sottolinea l’associazione di consumatori - Foggia si pone esattamente al centro della classifica con una spesa media annua di 6.292 euro a famiglia. In media, una famiglia usa un quarto dell’intero budget per spesa alimentare, igiene personale e per la casa».
L’Adoc fornisce, inoltre, altre informazioni, per così dire tecniche, ai consumatori allo scopo di risparmiare, se possibile, sulla spesa quotidiana. Qualche consiglio: «Si può risparmiare fino a 1400 euro in un anno, se si sceglie il punto vendita meno caro nella propria città, approfittando delle offerte o abbandonando il prodotto di marca». Anche qui conta molto la capacità critica del consumatore attento che non sempre sceglie solo in base alla convenienza, ma alla opportunità del momento e alla conoscenza del prodotto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie