Sabato 12 Giugno 2021 | 19:19

NEWS DALLA SEZIONE

Lotta al virus
Coldiretti, domani al via vaccini a braccianti stranieri: si parte nell'hub di Foggia

Coldiretti, domani al via vaccini a braccianti stranieri: si parte nell'hub di Foggia

 
Il blitz
San Severo, rapina all'eurospin

San Severo, assalto all'Eurospin: presa la baby gang

 
Il caso
Foggia, gira in città con un cartello con insulti a Procuratore Vaccaro: fermato

Foggia, gira in città con un cartello con insulti a Procuratore Vaccaro: fermato

 
Il caso
Vieste, nel centro turistico un autonoleggio dedito alle truffe

Vieste, nel centro turistico un autonoleggio dedito alle truffe

 
verso le elezioni
Cerignola, L’incandidabilità di Metta? Un terremoto politico in città

Cerignola, L’incandidabilità di Metta? Un terremoto politico in città

 
Criminalità
Biccari, assalto al bancomat della Popolare pugliese

Biccari, assalto al bancomat della Popolare pugliese

 
Il caso
Esami truccati all'Università di Foggia, 7 assoluzioni e 1 condanna

Esami truccati all'Università di Foggia, 7 assoluzioni e 1 condanna

 
Il caso
Foggia, ex presidente consiglio Iaccarino torna in libertà

Foggia, ex presidente consiglio Iaccarino torna in libertà

 
La novità
Foggia, Coldiretti organizza vaccinazioni anti-Covid per aziende agricole ed extracomunitari

Foggia, Coldiretti organizza vaccinazioni anti-Covid per aziende agricole ed extracomunitari

 

Il Biancorosso

Biancorossi
Bari, De Laurentiis: «Polito è qui per vincere»

Bari, De Laurentiis: «Polito è qui per vincere»

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceL'incidente in mare
Affonda barca in Salento, Guardia Costiera salva intera famiglia

Barca affonda a largo del Salento, Guardia Costiera salva intera famiglia

 
BrindisiIl virus
Covid 19, a Brindisi due casi accertati di variante indiana

Covid 19, a Brindisi due casi accertati di variante indiana

 
TarantoIl confronto
Sud, Letta a Taranto: «Pnrr dia risposte a disuguaglianze»

Sud, Letta a Taranto: «Pnrr dia risposte a disuguaglianze»

 
BariL'intervento
Bari, 11enne operato d'urgenza all’Istituto Tumori: asportata una cisti di 15 cm che comprimeva il polmone

Bari, 11enne operato d'urgenza all’Istituto Tumori: asportata una cisti di 15 cm che comprimeva il polmone

 
FoggiaLotta al virus
Coldiretti, domani al via vaccini a braccianti stranieri: si parte nell'hub di Foggia

Coldiretti, domani al via vaccini a braccianti stranieri: si parte nell'hub di Foggia

 
PotenzaIl caso
Oppido Lucano, ha in casa piante di cannabis e munizioni: arrestato

Oppido Lucano, ha in casa piante di cannabis e munizioni: arrestato

 
Materafelicità
Miglionico, «Felice per la nostra prima unione civile»

Miglionico, «Felice per la nostra prima unione civile»

 

i più letti

Emergenza

Manfredonia, bar, pub, locali e ristoranti chiuderanno entro mezzanotte

L’ordinanza dopo gli assembramenti, ma i gestori sono furiosi. L’hanno firmata i tre commissari prefettizi che governano in città dopo lo scioglimento per mafia

Manfredonia, bar, pub, locali e ristoranti chiuderanno entro mezzanotte

FOGGIA - Chiusura dalla mezzanotte alle 5 per bar, pub, chioschi, ristoranti e pizzerie di Manfredonia. Lo dispone una ordinanza emessa dalla commissione straordinaria al Comune: l’orario di chiusura entro mezzanotte resterà in vigore sino al prossimo 30 giugno.

L’ordinanza richiamati tutti i decreti, tutte le ordinanze, linee guida e qualsiasi altro documento emessi dal 31 gennaio a oggi fino all’ordinanza del presidente della Regione Puglia del 17 maggio, prende atto che «da quando è stata consentita la riapertura delle attività di somministrazione di alimenti e bevande, e soprattutto nel fine settimana, si sono registrati notevoli afflussi di avventori presso tali attività durante le ore serali e notturne, tali da compromettere il rispetto delle citate misure di contrasto alla diffusione del contagio».

C’è quindi la «necessità di contemperare l’esigenza di una ripresa delle attività economiche colpite dalle conseguenze dell’emergenza con l’interesse primario di salvaguardare la salute pubblica, mediante l’applicazione di misure idonee ad evitare occasioni di contagio, assembramenti di persone, e a garantire le condizioni di sicurezza per ridurre al minimo il rischio di contagio».

Le misure adottate sembrano quindi una risposta restrittiva ai comportamenti non proprio cautelativi per sé e per gli altri, mantenuti da una folla di persone che specie sabato e domenica scorsa si sono riversati in strada manco fosse la festa grande della Madonna. «Il provvedimento della commissione prefettizia colpisce noi gestori di bar, ristoranti, pub, chioschi» protesta un gestore che preferisce mantenere l’anonimato «dopo che già abbiamo dovuto adeguarci alle normative anti covid sacrificando buona parte della nostra offerta commerciale. Però questo provvedimento non interviene su quella gente che nulla affatto responsabile si abbandona ad assembramenti anche notturni».

Le riaperture concesse a gran parte dell’apparato commerciale ed economico, hanno probabilmente ingenerato la convinzione che ormai il peggio è passato. Ma così non è, come del resto continuano a rimarcare virologi e amministratori pubblici: un atteggiamento di responsabile precauzione, non dovrebbe mancare. Così come avvenuto per il mercatino rionale di Santa Restituta e per lo stesso mercato settimanale «Scaloria», che sono stati ridotti nei ranghi per il rispetto delle distanze; e nei quali gli avventori hanno mantenuto un comportamento composto e ordinato attenendosi alle indicazioni predisposte (entrate e uscite preordinate, corridoi di passaggio, tempi di sosta e via dicendo) sotto lo sguardo vigile della Polizia municipale che ha impiegato tutto il personale (alquanto esiguo) disponibile.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie