Mercoledì 24 Aprile 2019 | 20:20

NEWS DALLA SEZIONE

L'intervista
Giannini: «Al treno-tram la Regione ha rinunciato»

Giannini: «Al treno-tram Foggia-Manfredonia la Regione ha rinunciato»

 
A rischio 1,8 milioni di chilometri
Foggia, il trasporto locale non regge I sindacati: «Si salvi il lavoro»

Foggia, trasporto locale non regge. Sindacati:«Si salvi il lavoro»

 
La strage
Mafia, intitolato ai fratelli Luciani presidio Libera San Marco in Lamis

Mafia, intitolato ai fratelli Luciani presidio Libera San Marco in Lamis

 
Sull'Isola di Capraia
Migranti, 17 curdi sbarcano alle Isole Tremiti: tra loro donne e bambini

Migranti, 18 curdi sbarcano alle Isole Tremiti: hanno pagato 4mila euro per il viaggio

 
Violenza in famiglia
Rodi Garganico, minaccia i parenti con bastone e aggredisce i cc: arrestato 60enne

Rodi Garganico, minaccia i parenti con bastone e aggredisce i Cc

 
Occupazione
Foggia, nuove assunzioni in Camera di commercio

Foggia, nuove assunzioni in Camera di commercio

 
Spaccio
San Severo, la droga tra i panini: arrestato un fornaio

San Severo, la droga tra i panini: arrestato un fornaio

 
Un 23enne
Cerignola, spacciatore ingoia dosi di coca: è in Rianimazione

Cerignola, spacciatore ingoia dosi di cocaina: finisce in Rianimazione

 
Operazione Ultimo Avamposto
Foggia, blitz antidroga sul Gargano: le videointercettazioni

Foggia, blitz antidroga sul Gargano: le videointercettazioni

 
Contratto di sviluppo
Distretto agroindustria, Foggia vuole 100 milioni

Distretto agroindustria, Foggia vuole 100 milioni

 

Il Biancorosso

CALCIO MERCATO
Bari, nel mirino il belga Vandeputteala sinistra (24 anni) della Viterbese

Bari, nel mirino il belga Vandeputte
ala sinistra (24 anni) della Viterbese

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariIl premio
Mafia, scuola barese vince concorso Fondazione Falcone

Mafia, scuola barese vince concorso Fondazione Falcone

 
TarantoAmbiente ferito
Ex Ilva, mamma ragazzo morto di cancro: «Non stringo la mano a Di Maio»

Ex Ilva, mamma ragazzo morto di cancro: «Non stringo la mano a Di Maio»

 
LecceTecnologia
Lecce, ecco Dumbo: miniescavatore radiocomandato che pulisce le vasche Aqp

Lecce, ecco Dumbo: miniescavatore radiocomandato che pulisce le vasche Aqp

 
BatLavoro
Barletta, sindacati soddisfatti: stop licenziamenti alla Timac

Barletta, sindacati soddisfatti: stop licenziamenti alla Timac

 
FoggiaL'intervista
Giannini: «Al treno-tram la Regione ha rinunciato»

Giannini: «Al treno-tram Foggia-Manfredonia la Regione ha rinunciato»

 
BrindisiStalking
Francavilla, non accetta la relazione dell'ex e aggredisce lui e la compagna: arrestata

Francavilla, non accetta la relazione dell'ex e aggredisce lui e la compagna: arrestata

 
MateraIn fiamme
Matera, divampa un incendio ferito un carabiniere

Matera, divampa un incendio ferito un carabiniere

 
PotenzaIl nuovo volto della regione
Basilicata, Bardi prende tempo: giunta dopo i 10 giorni

Basilicata, Bardi prende tempo: giunta dopo i 10 giorni

 

Di Lucera

Operazione antidroga a Isernia: in carcere anche 3 foggiani

12 misure cautelari tra Molise, Lazio e Puglia: coinvolte anche 4 donne come pusher e «cassiere»

Operazione antidroga a Isernia: in carcere anche 3 foggiani

La Polizia di Isernia sta eseguendo 12 ordinanze di custodia cautelare tra Isernia, Foggia e Roma per il reato di traffico e detenzione ai fini di spaccio di cocaina. Le indagini della squadra Mobile, fa sapere la Questura di Isernia in una nota, hanno accertato che al centro dell’inchiesta c'è un soggetto di elevata caratura criminale con precedenti per reati specifici e in passato reggente di un clan operante nell’area foggiana. All’attività illecita partecipavano quattro donne con il ruolo di pusher e di 'cassiere'. In quattro mesi è stata trasportata a Isernia droga per un giro di affari di oltre 120mila euro.

Trasportava da Foggia ad Isernia ingenti quantitativi di cocaina per consegnarli al pusher molisano. Ecco come agiva Vincenzo Ricci noto pregiudicato di Lucera (Foggia) con elevata caratura criminale, coinvolto nell’indagine della Polizia che questa mattina, ha eseguito 12 misure cautelari tra Isernia, Foggia e Roma per traffico e detenzione ai fini di spaccio di cocaina. In carcere finisco i foggiani Vincenzo Ricci di 62 anni; i fratelli Barbetti: Santuccio di 45 con precedenti penali e Luigi di 41. Obbligo di dimora per un pregiudicato di 64 anni e una 30enne.
Le indagini, durate circa un anno, dal 2017 al 2018 hanno accertato che Santuccio Barbetti fungeva da intermediario tra Vincenzo Ricci e il pusher di Isernia, ricevendo e trasmettendo gli ordinativi di sostanza stupefacente e gestendo il flusso dei corrispettivi, anticipando a volte le somme dovute. Luigi Barbetti, invece, ha messo a disposizione del fratello Santuccio l'utenza telefonica a lui intestata per le conversazioni fra quest’ultimo e il pusher. Infine nell’inchiesta è coinvolta anche la fidanzata di Luigi Barbetti che avrebbe consegnato ai due fratelli una carta postepay a lei intestata al fine di ricevere i pagamenti dello spacciatore.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400