Martedì 16 Luglio 2019 | 16:11

NEWS DALLA SEZIONE

Assenteismo
Foggia, la giudice «furbetta del cartellino» condannata dalla Corte dei conti

Foggia, la giudice «furbetta del cartellino» condannata dalla Corte dei conti

 
Indagano i cc
Foggia, migranti presi a sassate mentre vanno a lavorare nei campi: 2 feriti

Foggia, migranti presi a sassate mentre vanno a lavorare nei campi: 2 feriti

 
Nel campo nomadi di Foggia
Facevano prostituire minorenni: Procura Bari chiede rinvio a giudizio per 4 rumeni

Facevano prostituire minorenni: Procura Bari chiede rinvio a giudizio per 4 rumeni

 
Il video
Meraviglia a Peschici, un delfino e i suoi cuccioli nuotano tra i bagnanti

Meraviglia a Peschici, un delfino e i suoi cuccioli nuotano tra i bagnanti

 
Sulla Statale 16
Lesina, auto impatta contro furgone: un morto e un ferito

Lesina, auto impatta contro furgone: un morto e un ferito

 
Dopo la grandine
Maltempo: regione avvia procedura per stato di calamità nel Gargano

Maltempo: regione avvia procedura per stato di calamità nel Gargano

 
Il caso
Strage di San Marco in Lamis, Regione Puglia si costituisce parte civile

Strage di San Marco in Lamis, Regione Puglia si costituisce parte civile

 
Dal gip
Foggia, costringeva la moglie a vivere con le tapparelle abbassate: 44enne allontanato per maltrattamenti

Foggia, costringeva la moglie a vivere con le tapparelle abbassate: 44enne allontanato

 
il salvataggio
Vieste, i cani bagnino Maya e Axel salvano due ragazzi dalla furia del mare

Vieste, i cani bagnino Maya e Axel salvano due ragazzi dalla furia del mare

 
Lavoro in campagna
Caporalato sul Gargano, sequestrati 10 furgoni «killer» per i braccianti

Caporalato sul Gargano, sequestrati 10 furgoni «killer» per i braccianti

 
Tentata rapina
Foggia, aggredisce e scippa collana ad anziana colf: arrestato

Foggia, aggredisce e scippa collana ad anziana colf: arrestato

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari, squadra parte in ritiro: non ci sarà Brienza

Bari, squadra parte in ritiro: non ci sarà Brienza

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceOrganizzato da Prog On
«Canterbury Tales»: Martano capitale del Prog per una sera, con il concerto di Richard Sinclair

«Canterbury Tales»: Martano capitale del Prog per una sera, con il concerto di Richard Sinclair

 
FoggiaAssenteismo
Foggia, la giudice «furbetta del cartellino» condannata dalla Corte dei conti

Foggia, la giudice «furbetta del cartellino» condannata dalla Corte dei conti

 
TarantoNel tarantino
Sava, ex carabiniere uccise padre, sorella e cognato: chiesto ergastolo

Sava, ex carabiniere uccise padre, sorella e cognato: chiesto ergastolo

 
BatIl caso
Bisceglie, in 5 a giudizio per gestione Salsello, Procura di Lecce: «Accertamenti sull'indagine»

Bisceglie, in 5 a giudizio per gestione Salsello, Procura di Lecce: «Accertamenti sull'indagine»

 
PotenzaDai carabinieri
Merce pagata e mai consegnata: 4 denunce nel Potentino per truffe online

Merce pagata e mai consegnata: 4 denunce nel Potentino per truffe online

 
MateraUna coppia di 31enni
Matera, vendevano cocaina ed eroina ai tossici della città, compresi minorenni: 2 arresti

Matera, vendevano cocaina ed eroina ai tossicodipendenti della città, compresi minori: 2 arresti

 
BrindisiDalla polizia
Brindisi, minacciavano e impedivano acquisti alle aste giudiziarie: 4 arresti

Brindisi, minacciavano e impedivano acquisti alle aste giudiziarie: 4 arresti

 

i più letti

deve scontare 9 mesi

Latitante foggiano preso
in un albergo a Barletta

Leonardo Russo, di Orta Nova, era in compagnia della moglie: era sfuggito alla cattura un mese e mezzo fa. All'hotel ha esibito un documento falso

Latitante foggiano presoin un albergo a Barletta

I Carabinieri della Compagnia di Barletta e della stazione di Orta Nova (FG), hanno arrestato in una camera d’albergo di Barletta il latitante Leonardo Russo, 42enne, nativo di Foggia ma residente a Orta Nova, con precedenti penali. I Carabinieri erano sulle sue tracce da circa un mese e mezzo ossia da quando era sfuggito alla cattura in quanto destinatario di un ordine di carcerazione emesso dall’Ufficio Esecuzioni Penali di Foggia, dovendo scontare nove mesi di reclusione per varie condanne inerenti la violazione della sorveglianza speciale di p.s. e furti. All’albergatore, per registrarsi, l’uomo aveva fornito un documento d’identità falso, risultato oggetto di smarrimento. Al  momento dell’arresto Russo era nella camera d’albergo in compagnia della moglie e non ha opposto alcuna  resistenza.

Russo è noto alle cronache giudiziarie in quanto facente parte di un sodalizio criminale con base ad Orta Nova e nell’intera provincia di Foggia, specializzato nei furti in appartamento, rapine ed estorsioni, spaccio di stupefacenti ed armi, scoperto e smantellato dai Carabinieri del Comando Provinciale di Foggia nel marzo del 2017 nell’operazione Octopus che portò all’arresto di 15 persone. In quell’indagine il Russo risultava il leader del gruppo criminale tra i cui componenti figuravano, con un ruolo di primo piano, Francesco Gaeta e il fratello Andrea. Dopo la notifica del provvedimento, l'uomo  è stato trasferito presso la Casa Circondariale di Trani (BT) dove, oltre a scontare la pena ma dovrà rispondere del reato di ricettazione e possesso di documenti d’identità falsi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie