Sabato 19 Giugno 2021 | 21:38

Il Biancorosso

Calcio
Michele Mignani

Il Bari si affida a Mignani: è lui il nuovo allenatore

 

NEWS DALLE PROVINCE

BrindisiL'approdo
Brindisi, la nave scuola Palinuro attracca a sorpresa nel porto

Brindisi, la nave scuola Palinuro attracca a sorpresa nel porto

 
FoggiaSerie C
Calcio, Zeman torna al Foggia: i tifosi rossoneri tornano a sognare

Calcio, Zeman torna al Foggia: i tifosi rossoneri cominciano a sognare

 
TarantoIl caso
Ex Ilva, dopo blackout fumi e fiamme nello stabilimento, i Verdi: «Bisogna avvisare i tarantini»

Ex Ilva, dopo blackout fumi e fiamme nello stabilimento, i Verdi: «Bisogna avvisare i tarantini»

 
BariIl premio
Magna Grecia Awards: da Aleida a Mirabella, lo spettacolo sul sagrato di S. Nicola

Magna Grecia Awards: da Aleida a Mirabella, lo spettacolo sul sagrato di S. Nicola

 
LecceIl fatto
Lecce, misterioso incendio distrugge tre auto

Lecce, misterioso incendio distrugge tre auto

 
Potenzabollettino regionale
Basilicata, solo 13 sono risultati positivi al covid-19

Basilicata, solo 13 sono risultati positivi al covid-19

 
BatIl fatto
Barletta, polemiche sull’interruzione dei lavori allo Stadio Puttilli

Barletta, polemiche sull’interruzione dei lavori allo Stadio Puttilli

 
PotenzaL'emergenza
Basilicata zona bianca: Speranza telefona a Bardi

Basilicata zona bianca: Speranza telefona a Bardi

 

i più letti

Le dichiarazioni

Fiera del Levante 2020, il presidente Ambrosi: «È una vittoria esserci nonostante la pandemia»

Ecco un primo bilancio della Campionaria, condizionata dall'emergenza Coronavirus, organizzata, nonostante le difficoltà ad ottobre

Fiera del Levante 2020, il presidente Ambrosi: «È una vittoria esserci nonostante la pandemia»

BARI - «A 24 ore dall’apertura di questa edizione della Campionaria che è e resterà unica nella storia perché la pandemia sta stravolgendo tutti gli assetti mondiali, desidero condividere delle riflessioni utili a ribadire il senso di quello che stiamo facendo con l’enorme sacrificio di Nuova Fiera del Levante e la fondamentale collaborazione degli espositori presenti in questa edizione. Ci siamo»: con queste parole il presidente di Nuova Fiera del Levante, Alessandro Ambrosi, fa un primo bilancio della Campionaria 2020, inevitabilmente condizionata dall'emergenza covid, organizzata, nonostante le difficoltà, in un'inedita collocazione d'ottobre.

«A mantenere viva e presente l’agorà del commercio del Levante per eccellenza - dice Ambrosi - A non calare le vele della nostra Caravella che si, è in un mare periglioso, ma non si ferma. E non si vuole fermare. La Fiera del Levante è una istituzione, come il giro d’Italia che quest’anno non si è fatto in maggio ma si farà ad ottobre. Lo fanno perché si deve fare. Come stiamo facendo noi. In tono minore, con rigidissime misure di sicurezza, ma con la voglia di essere tra quanti nel nostro Paese 'resistono'».

«Da quest’edizione i paragoni con quanto è successo fino ad oggi purtroppo non possono più valere - aggiunge Ambrosi -. C’è tutto da ricostruire. Dovremmo però parlare della vittoria di esserci, degli stand ben distanziati, del coraggio degli espositori, dell’attenzione e della pazienza dei visitatori. Tutto il resto, i numeri di fine giornata, le foto dei viali con il colpo d’occhio dei visitatori, sono elementi su cui per quest’anno sapevamo fin dall’inizio che era davvero molto relativo affidarsi».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie