Sabato 19 Giugno 2021 | 20:14

Il Biancorosso

Calcio
Michele Mignani

Il Bari si affida a Mignani: è lui il nuovo allenatore

 

NEWS DALLE PROVINCE

BrindisiL'approdo
Brindisi, la nave scuola Palinuro attracca a sorpresa nel porto

Brindisi, la nave scuola Palinuro attracca a sorpresa nel porto

 
FoggiaSerie C
Calcio, Zeman torna al Foggia: i tifosi rossoneri tornano a sognare

Calcio, Zeman torna al Foggia: i tifosi rossoneri cominciano a sognare

 
TarantoIl caso
Ex Ilva, dopo blackout fumi e fiamme nello stabilimento, i Verdi: «Bisogna avvisare i tarantini»

Ex Ilva, dopo blackout fumi e fiamme nello stabilimento, i Verdi: «Bisogna avvisare i tarantini»

 
BariIl premio
Magna Grecia Awards: da Aleida a Mirabella, lo spettacolo sul sagrato di S. Nicola

Magna Grecia Awards: da Aleida a Mirabella, lo spettacolo sul sagrato di S. Nicola

 
LecceIl fatto
Lecce, misterioso incendio distrugge tre auto

Lecce, misterioso incendio distrugge tre auto

 
Potenzabollettino regionale
Basilicata, solo 13 sono risultati positivi al covid-19

Basilicata, solo 13 sono risultati positivi al covid-19

 
BatIl fatto
Barletta, polemiche sull’interruzione dei lavori allo Stadio Puttilli

Barletta, polemiche sull’interruzione dei lavori allo Stadio Puttilli

 
PotenzaL'emergenza
Basilicata zona bianca: Speranza telefona a Bardi

Basilicata zona bianca: Speranza telefona a Bardi

 

i più letti

Sostenibilità

Fiera del Levante 2020, la Regione Puglia investe nell'acquacultura

Nel padiglione 18, due appuntamenti sono stati dedicati oggi ad «Acquacoltura pugliese 4.0».

Fiera del Levante 2020, la Regione Puglia investe nell'acquacultura

BARI - La Puglia investe nella sostenibilità dei settori della pesca e dell’acquacoltura. Nel padiglione 18 della Fiera del Levante, due appuntamenti sono stati dedicati oggi ad «Acquacoltura pugliese 4.0». È il progetto per lo sviluppo dei siti e infrastrutture legati all’acquacoltura pugliese e per la riduzione degli impatti ambientali degli interventi, finanziato dal Fondo europeo per gli affari marittimi e della pesca. Due le tavole rotonde organizzate dal dipartimento regionale Agricoltura alla presenza di stakeholder, associazioni di categoria e soggetti direttamente coinvolti nel progetto, al fine di divulgare i risultati finora raggiunti. L'obiettivo dei due appuntamenti è confrontarsi e coordinarsi sulla gestione responsabile e sostenibile degli interventi da realizzare. Il progetto, finanziato dalla Regione Puglia, coinvolge un gruppo di lavoro costituito da ricercatori delle Università degli Studi di Bari, del Salento, di Foggia, del Politecnico di Bari, del Cnr nelle sue sedi di Lesina e Taranto, dell’Arpa Puglia e dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale della Puglia e della Basilicata, insieme al Dipartimento regionale Agricoltura.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie