Lunedì 08 Marzo 2021 | 13:48

Il Biancorosso

Serie c
Bari messo ko dal Potenza al San Nicola: 0-2

Bari messo ko dal Potenza al San Nicola: 0-2

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariSenologia hi tech
A Bari con ecografia 3D si diagnostica il tumore al seno in 10 minuti

A Bari con ecografia 3D si diagnostica il tumore al seno in 10 minuti

 
LecceIl caso
Leuca, a bordo di una barca a vela sbarcano 112 migranti: sono famiglie con 31 bambini

Leuca, a bordo di una barca a vela sbarcano 112 migranti: sono famiglie con 31 bambini

 
FoggiaIl blitz
Foggia, droga fino all'Abruzzo: smantellato narcotraffico: 9 arresti

Foggia, droga fino all'Abruzzo: smantellato narcotraffico, 9 arresti

 
MateraIl caso
Mafia, estorsioni nel Materano: due uomini arrestati

Mafia, estorsioni nel Materano: due uomini arrestati

 
Potenza'artefici del nostro destino'
8 marzo a Potenza, un mega manifesto all'ingresso della città con 24 volti di donne

8 marzo a Potenza, un mega manifesto all'ingresso della città con 24 volti di donne

 
Tarantoil siderurgico
Mittal, la Regione si costituisce al Consiglio di Stato

Mittal, la Regione si costituisce al Consiglio di Stato

 
BatIl caso
Barletta ,oltraggiato il monumento di Conteduca

Barletta ,oltraggiato il monumento di Conteduca

 

i più letti

Sostenibilità

Fiera del Levante 2020, la Regione Puglia investe nell'acquacultura

Nel padiglione 18, due appuntamenti sono stati dedicati oggi ad «Acquacoltura pugliese 4.0».

Fiera del Levante 2020, la Regione Puglia investe nell'acquacultura

BARI - La Puglia investe nella sostenibilità dei settori della pesca e dell’acquacoltura. Nel padiglione 18 della Fiera del Levante, due appuntamenti sono stati dedicati oggi ad «Acquacoltura pugliese 4.0». È il progetto per lo sviluppo dei siti e infrastrutture legati all’acquacoltura pugliese e per la riduzione degli impatti ambientali degli interventi, finanziato dal Fondo europeo per gli affari marittimi e della pesca. Due le tavole rotonde organizzate dal dipartimento regionale Agricoltura alla presenza di stakeholder, associazioni di categoria e soggetti direttamente coinvolti nel progetto, al fine di divulgare i risultati finora raggiunti. L'obiettivo dei due appuntamenti è confrontarsi e coordinarsi sulla gestione responsabile e sostenibile degli interventi da realizzare. Il progetto, finanziato dalla Regione Puglia, coinvolge un gruppo di lavoro costituito da ricercatori delle Università degli Studi di Bari, del Salento, di Foggia, del Politecnico di Bari, del Cnr nelle sue sedi di Lesina e Taranto, dell’Arpa Puglia e dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale della Puglia e della Basilicata, insieme al Dipartimento regionale Agricoltura.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie