Venerdì 20 Maggio 2022 | 00:52

In Puglia e Basilicata

L'ARTE

Da Washington a Broadway, la tarantina Dorno firma performance sociali

Da Washington a Broadway, la tarantina Dorno firma performance sociali

Una scena dello spettacolo «Lockdown Memory»

La fondatrice degli Instabili Vaganti attua col novarese Pianzola il progetto «Beyond Borders»: il talento diventa ricerca

10 Maggio 2022

Redazione online

Tournée americana per la compagnia Instabili Vaganti, fondata dalla regista, performer e artista visiva tarantina Anna Dora Dorno e del performer, drammaturgo e film maker novarese Nicola Pianzola. Dopo le performance del progetto interdisciplinare Beyond Borders, tra gli attesi ospiti di The Gathering, incontro all’interno del prestigioso Festival CrossCurrets presso la George Town University di Washington, gli Instabili vaganti da oggi fino al 15 maggio dello storico spazio dell’OFF Broadway La MaMa ETC di New York. Qui la compagnia Instabili Vaganti sarà impegnata in una residenza artistico-creativa «Boundaries of Freedom» che comprende attività di ricerca, lavoro condiviso con artisti statunitensi. La sessione si concentrerà sul teatro come mezzo di espressione della libertà creativa del performer e della capacità di quest’ultimo di intervenire sulla realtà politica e sociale che lo circonda, sia a livello locale che globale. Il 15 maggio, a conclusione delle giornate, verrà presentata una restituzione del lavoro svolto insieme agli artisti partecipanti e, infine, gli Instabili Vaganti presenteranno per la comunità della MaMa lo spettacolo Lockdown Memory. Anche questa seconda tappa americana di Beyond Borders è realizzata con il sostegno del Ministero italiano della Cultura nell’ambito del Bando Boarding Pass Plus, insieme all’Istituto Italiano di Cultura di New York e di ATER Fondazione.

Il duo artistico multidisciplinare Instabili Vaganti nasce nel 2004 per volontà della regista, performer e artista visiva Anna Dora Dorno e del performer, drammaturgo e film maker Nicola Pianzola e si contraddistingue per l’impegno civile e la ricerca artistica, l’innovazione nel teatro fisico, la sperimentazione nelle arti visive, performative e multimediali, nonché per la propria circuitazione mondiale. Instabili Vaganti ha presentato le sue produzioni e progetti in oltre venti paesi tra Americhe, Asia, Medio Oriente ed Europa, traducendo le proprie opere in tre lingue e collezionando numerosi premi nazionali e internazionali, tra cui la nomination ai Total Theatre Awards al Festival di Edimburgo.

Un altro progetto di Instabili Vaganti è la nuova web serie performativa dal titolo VideoDante #Cile (Italia - Chile, 2022), un progetto che va ad affiancarsi alle precedenti web serie performative sull’universo della Divina Commedia che hanno coinvolto artisti da Spagna, India e Indonesia. VideoDante #Cile è una trilogia performativa in video realizzata attraverso un’innovativa metodologia di lavoro a distanza che coinvolge artisti italiani e cileni, in occasione della celebrazione dei 700 anni dalla morte del Sommo Poeta e nell’ambito del progetto «Contemporaneità e tradizione: ​un viaggio nei luoghi culturali della regione Emilia-Romagna, attraverso il teatro contemporaneo e le suggestioni dantesche». Gli episodi della web serie saranno fruibili sul web e visibili attraverso i canali social della Compagnia e dell’Istituto Italiano di Cultura di Santiago del Cile, quest’ultimo promotore e sostenitore del progetto insieme a Consulta degli emiliano-romagnoli nel mondo / Assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725