Lunedì 27 Maggio 2019 | 01:10

NEWS DALLA SEZIONE

A MOLFETTA
Chef Donato Furio

Chef Donato Furio

 
A Margherita di Savoia
Chef Giuseppe Riontino

Se l’arte bianca sa offrire gli sfizi che vanno oltre ciò che ti aspetti

 
IL VALORE DI ASSO CUOCHI MATERANI
Chef Battista Guastamacchia

Chef Battista Guastamacchia

 
DALLA MURGIA BARESE AL WEB
Blogger Patrizia Laquale

Blogger Patrizia Laquale

 
Ritorno in Puglia
Chef Corrado Amato

Chef Corrado Amato

 

Il Biancorosso

L'INTERVISTA
Bellinazzo.: "Il Bari in serie A un affareVarrebbe tra i 70 e gli 80 milioni di euro"

Bellinazzo: «Bari in serie A un affare tra i 70 e gli 80 mln di euro»

 

NEWS DALLE PROVINCE

HomeA Monopoli e Corato
Telefonini in cabina: due denunciati nel Barese: «Mi dici come devo votare?»

Telefonini in cabina, due denunciati nel Barese: «Mi dici come devo votare?»

 
LecceIl caso in Salento
Novoli, sbagliano il nome del candidato sindaco: sulla scheda un "De" in più

Novoli, sbagliato il nome del candidato sindaco sulla scheda: un «De» in più

 
MateraAlcuni disagi
Matera, elettori non trovano più i seggi: erano stati cambiati

Matera, elettori non trovano più i seggi: erano stati cambiati

 
BatIn piazza
Canosa, incendiata auto di avvocato ex assessore regionale

Canosa, incendiata auto di avvocato ex assessore regionale

 
BrindisiMala sanità
«Ceglie Messapica, cala il silenzio sull'ospedale»

Ceglie Messapica, fisiatra in aspettativa: niente riabilitazione dopo incidente

 
TarantoIl caso
Mangiano funghi velenosi: famiglia intossicata nel Tarantino

Mangiano funghi velenosi: famiglia intossicata nel Tarantino

 
FoggiaIn largo Risorgimento
Stornarella, la lite tra parenti sfocia in rissa: arrestati 6 romeni

Stornarella, la lite tra parenti sfocia in rissa: arrestati 6 romeni

 
PotenzaControlli del Noe
Rifiuti, quattro ditte non in regola in Basilicata: multe e denunce

Rifiuti, quattro ditte non in regola in Basilicata: multe e denunce

 

i più letti

Chef | TAPPA GOURMET NELLA DAUNIA

Nel paese dei pellegrini, l’estro
di chi interpreta la cucina tipica

Chef Gegè Mangano

Chef Gegè Mangano

CHEF - Benvenuti nella casa accogliente di Gegè Mangano e della sua famiglia. Siamo a Monte Sant’Angelo, sito Unesco e luogo di pellegrinaggio da sempre, ma il ristorante “Li Jalantuùmene” è una tappa imperdibile per i gourmet. Lo chef, istrionico e innovativo e sempre ancora alla tradizione, si rinnova di continuo e ammalia con una scelta maniacale delle materie prime.

Stessa cura nell’attiguo wine bar e nel b&b dove accoglie chi, dopo tanti km e cose buone, decide di restare.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400