Venerdì 04 Dicembre 2020 | 15:20

Il Biancorosso

Biancorossi
Bari, uomini contati nel reparto difensivo: Celiento è la certezza

Bari, uomini contati nel reparto difensivo: Celiento è la certezza

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoControlli
Taranto, in 20 in un circolo a mangiare e bere senza mascherina: sanzioni

Taranto, in 20 in un circolo a mangiare e bere senza mascherina: sanzioni

 
PotenzaNel Potentino
Non solo Covid: da Senise storia di Nicola, colpito da un virus che ha 3 casi al mondo

Non solo Covid: da Senise storia di Nicola, colpito da un virus che ha 3 casi al mondo

 
LecceNel Salento
Maltempo, tromba d'aria in zona industriale Soleto-Galatina: danni ad aziende

Maltempo, tromba d'aria in zona industriale Soleto-Galatina: danni ad aziende. A Noci mucche uccise da fulmine

 
Brindisinel Brindisino
Oria, nasce il «teatro da asporto»: gli spettacoli arrivano sotto casa

Oria, nasce il «teatro da asporto»: gli spettacoli arrivano sotto casa

 
BariOspedale Covid
Acquaviva, l'ospedale Miulli diventa set di una fiction: scoppia la polemica

Acquaviva, l'ospedale Miulli diventa set di una fiction: scoppia la polemica

 
BatLa decisione
Trani, contributi-Covid ai cittadini: 429mila euro con i buoni spesa

Trani, contributi-Covid ai cittadini: 429mila euro con i buoni spesa

 
FoggiaGuardia di Finanza
Vendevano gasolio illegalmente: scoperti 2 depositi nel Foggiano, 7mila litri sequestrati

Vendevano gasolio illegalmente: scoperti 2 depositi nel Foggiano, 7mila litri sequestrati

 
MateraL'operazione
Sfruttamento prostituzione, sgominata a Matera banda italo-cinese: 4 arresti

Facevano prostituire donne cinesi, sgominata banda a Matera: 4 arresti VD

 

i più letti

Classe 1981

Chef Giuseppe Boccassini

Dipingere con i colori del cibo è possibile, curando sapori e tipicità

Chef Giuseppe Boccassini

Chef Giuseppe Boccassini

Dipingere con i colori del cibo è possibile, curando sapori e tipicità. E’ la delizia che accompagna i piatti di Giuseppe Boccassini, classe 1981, molfettese e che ha studiato nell’Alberghiero della sua città, sous chef dello stellato Felix Lo Basso, nel ristorante Memorie di Trani.

Qui, insieme al fratello di Felix, Antonio in sala, classe 1972, da oltre un anno c’è una nuova cucina pugliese. Qui, il modello del CoWorking con gli altri chef talentuosi sta diventando realtà.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie