Sabato 06 Marzo 2021 | 16:29

NEWS DALLA SEZIONE

La corsa per i playoff
Lecce, a Via Del Mare nulla di fatto contro l'Entella: finisce 0-0

Lecce, a Via Del Mare nulla di fatto contro l'Entella: finisce 0-0

 
Serie B
Parità (1-1) tra ra Pescara e Lecce nella 25esima giornata del campionato

Parità (1-1) tra Pescara e Lecce nella 25esima giornata del campionato

 
serie b
Lecce-Cosenza 3-1: riparte la corsa dei giallorossi ai playoff

Lecce-Cosenza 3-1: riparte la corsa dei giallorossi ai playoff

 
Serie B
Hjulmand, regista venuto dal freddo: «La B è dura ma al Lecce darò tutto»

Hjulmand, regista venuto dal freddo: «La B è dura ma al Lecce darò tutto»

 
Serie b
Il Lecce torna a vincere: Cremonese battuta in trasferta, finisce 1-2

Il Lecce torna a vincere: Cremonese battuta in trasferta, finisce 1-2

 
giallorossi
Lecce, la mini rivoluzione di Corini, fuori Mancosu e subito Rodriguez

Lecce, la mini rivoluzione di Corini, fuori Mancosu e subito Rodriguez

 
Serie b
Lecce punta sulla certezza Hjulmand: un lottatore sulla strada dei play-off

Lecce punta sulla certezza Hjulmand: un lottatore sulla strada dei play-off

 
Serie B
Lecce-Brescia, finisce in parità: 2-2 al Via del Mare

Lecce-Brescia, finisce in parità: 2-2 al Via del Mare

 
Il post-partita
Lecce, Corini: «Trasformare la delusione in energia»

Lecce, Corini: «Trasformare la delusione in energia»

 
Serie B
Oggi (ore 21) al Via del Mare è di scena l'Ascoli: Corini spinge sull’acceleratore

Sconfitta per il Lecce contro l'Ascoli al Via del Mare: perde 2-1

 

Il Biancorosso

Serie C
Calcio Bari, ridotta la squalifica di Bianco, ok con Potenza

Calcio Bari, ridotta la squalifica di Bianco, ok con Potenza

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariCon la «Uno bianca»
Criminalità, 69 rapine nel Barese in due anni: quattro condanne

Criminalità, 69 rapine nel Barese in due anni: quattro condanne

 
Foggianel foggiano
Coronavirus, assembramenti sul Gargano: multati 28 giovani

Coronavirus, assembramenti sul Gargano: multati 28 giovani

 
PotenzaIndustria
Basilicata, Regione ferma Tempa Rossa: «L'attività sia in sicurezza»

Basilicata, Regione ferma Tempa Rossa: «L'attività sia in sicurezza»

 
LecceDia
Lecce, droga dall'Albania da spacciare in tutta Italia: sequestrati beni per 900mila euro e 50kg di sostanze

Lecce, droga dall'Albania da spacciare in tutta Italia: sequestrati beni per 900mila euro e 50kg di sostanze

 
TarantoLa storia
Martina Franca, Graziana e il Covid sconfitto: «La malattia ci invita a riflettere»

Martina Franca, Graziana e il Covid sconfitto: «La malattia ci invita a riflettere»

 
Brindisiil blitz
Brindisi, riciclaggio e appropriazione indebita: 10 arresti all'alba

Ostuni, scacco a clan per riciclaggio e appropriazione indebita: 9 ordinanze Vd

 
MateraIl caso
Migranti, nel Materano al via progetti per accoglienza lavoratori

Migranti, nel Materano al via progetti per accoglienza lavoratori

 
BatL'emergenza
Covid nella BAT, oltre 200 contagi tra bimbi e ragazzi in nove comuni

Covid nella BAT, oltre 200 contagi tra bimbi e ragazzi in nove comuni

 

i più letti

Serie A

Lecce calcio, presentati Barak e Paz: «Qui grande accoglienza»

Il ds Meluso: «Ora abbiamo una rosa omogenea»

Lecce calcio, presentati Barak e Paz: «Qui grande accoglienza»

Antonin Barak, Mauro Meluso e Nehuen Mario Paz

LECCE - Calato il sipario sul calciomercato, è tempo di presentazioni in casa Lecce. Questo pomeriggio al Via del Mare passerella ufficiale per i due ultimi acquisti in ordine di tempo, Antonin Barak e Nehuen Mario Paz, entrambi protagonisti della prima vittoria casalinga contro il Torino. A fare gli onori di casa il direttore sportivo giallorosso Mauro Meluso, che si è detto «felice per il loro innesto, che alza notevolmente il tasso tecnico del gruppo. Di certo ora abbiamo una rosa omogenea, con la speranza che i nuovi proseguano nel percorso intrapreso».

Per il centrocampista Antonin Barak, vero trascinatore nella sfida contro i granata, impreziosita anche da una rete, «Lecce è una grande opportunità. Me ne hanno parlato bene e sceglierla è stato molto facile: da subito ho sentito grande fiducia in me, così come sono fiducioso di questo gruppo». «Nonostante abbia giocato poco sino a questo momento, fisicamente mi sento benissimo - prosegue -. Mi sono allenato ogni giorno a Udine, ed ora devo trovare ritmo e minuti: e poi esordire con un gol è stata un’emozione molto forte, soprattutto dinanzi ad un pubblico cossi caloroso».

A fargli eco Nehun Mario Paz, difensore centrale prelevato dal Bologna, ufficializzato in chiusura di calciomercato: «Ero arrivato da poche ore e subito ho avuto l’opportunità di esordire - dichiara il calciatore argentino -. A Bologna ho cercato di ritagliarmi uno spazio, così non è stato. Mihajlovic ha cercato di trattenermi, ma io intendevo trasferirmi a Lecce. Raggiungo un ambiente caldo, che un pò mi ricorda il clima sudamericano: il supporto della gente sarà fondamentale per raggiungere la salvezza». 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie