Sabato 08 Maggio 2021 | 05:41

NEWS DALLA SEZIONE

Il personaggio
Vincenzo Florio, maestro pizzaiolo pugliese, nel network dell’Alleanza Slow Food

Vincenzo Florio, maestro pizzaiolo pugliese, nel network dell’Alleanza Slow Food

 
Gastronomia
Sushi o pasta? Lo chef Hiro in Salento

Sushi o pasta? Lo chef Hiro in Salento

 
La curiosità
Sammichele, così il paese ottiene il marchio di «Città dell’Olio»

Sammichele, così il paese ottiene il marchio di «Città dell’Olio»

 
Food e non solo
Basilicata, le eccellenze assediate dalle imitazioni

Basilicata, le eccellenze assediate dalle imitazioni

 

Il Biancorosso

Serie C
De Laurentiis punta tutto sul Bari: "Inizia una guerra, voglio uomini veri"

De Laurentiis punta tutto sul Bari: "Inizia una guerra, voglio uomini veri"

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoL'iniziativa
Patrick Zaki cittadino onorario di Taranto

Patrick Zaki cittadino onorario di Taranto

 
FoggiaTurismo
Isole Tremiti, vaccinazioni di massa

Isole Tremiti, vaccinazioni di massa

 
LecceCovid
Alunno positivo, chiusa un'altra scuola a Porto Cesareo

Alunno positivo, chiusa un'altra scuola a Porto Cesareo

 
BariLa festa e il covid
San Nicola, lo show sul sagrato della Basilica

San Nicola, lo show sul sagrato della Basilica

 
PotenzaPotenza
Incidente sulla Basentana, traffico in tilt

Incidente sulla Basentana, traffico in tilt

 
BatLa svolta
Barletta, pedone travolto e uccisoci sono tre indagati

Barletta, pedone travolto e ucciso
ci sono tre indagati

 

i più letti

#winemed

Vino? Le destinazioni turistiche

La sera di domenica 30 giugno, a San Marzano, workshop con degustazione

TIPICITA' - Pane e vino dalle Tavole di San Giuseppe a San Marzano

TIPICITA' - Pane e vino dalle Tavole di San Giuseppe a San Marzano

C’è un popolo di formiche operose, che fa vino buonissimo, riesce a venderlo in tutto il mondo e lo fa partendo da un piccolo paese. Con meno di 8000 abitanti, ed un record di bottiglie di vino per oltre 2500 volte la sua popolazione. Possibile? Sì, siamo nella zona di origine arberesche di Taranto: a San Marzano di San Giuseppe.

Il “miracolo” di questa popolazione è essere riuscita a rendere la vite da vino attrattore di investimenti. Di capitali, ma soprattutto di risorse umane: i giovani, anche quelli che il vigneto non lo hanno ereditato dal nonno, stanno scegliendo di costruire qui il loro futuro. Ed è al vino che, ci spiega la presidente Genny Lo Sapio, sarà dedicata la decima edizione del Medfestival Puglia, che puntualmente la Pro Loco Marciana organizza nel centro storico di San Marzano.

Sarà una festa collettiva a cielo aperto, quella di sabato 3 e domenica 4 agosto, che trova la sua forza nel coinvolgimento popolare, nella rigenerazione di spazi centralissimi ma poco fruiti, e nella riappropriazione di un’identità storica, culturale e linguistica che rischia di perdersi. Domenica 30 giugno, ore 19.30, nella Cantine di San Marzano di San Giuseppe, il workshop che precede l’evento, si soffermerà su “#winemed: le destinazioni del vino nella terra del primitivo”.

Ce le racconteranno Mauro Di Maggio, presidente Consorzio di Tutela del Primitivo di Manduria. La voce narrante sarà del moderatore Antonella Millarte food expert con gli interventi di Giovanni Colonna console Touring Club Italia e presidente Confguide Taranto e Brindisi, Anna Gennari pr Cantina Produttori di Manduria, Angela Greco presidente Coop. Spirito Salentino, Annalisa Menolascina wineblogger, Sebastiano Vinci AIS Taranto e Dario Daggiano presidente Gal Terre del Primitivo.

Il workshop, ad accesso libero, sarà nel giardino del nuovo punto vendita di Cantine. A seguire, con un piccolo ticket, musica e degustazione vini.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie