Giovedì 21 Marzo 2019 | 04:50

NEWS DALLA SEZIONE

Centrale Enel Brindisi
Cerano, principio di incendio nella torre nastro trasportatore, nessuna conseguenza

Cerano, principio di incendio nella torre nastro trasportatore, nessuna conseguenza

 
L'iniziativa
Torchiarolo, tavolata di 60 metri per San Giuseppe: sarà plastic free

Torchiarolo, tavolata di 60 metri per San Giuseppe: è plastic free

 
Dopo due anni
Fasano, morì dopo la dimissione: giudice ordina riesumazione

Fasano, morì dopo la dimissione: giudice ordina riesumazione

 
In pieno centro
S.Pietro V.co, pitbull azzanna cavalla e cavaliere, feriti

S.Pietro V.co, pitbull azzanna cavalla e cavaliere, feriti

 
Al rione Bozzano
Brindisi, disoccupata 20enne salvata mentre tenta lanciarsi dal ponte

Brindisi, disoccupata 20enne salvata mentre tenta lanciarsi dal ponte

 
Denunciato
Carovigno, guida sotto effetto alcol e droga fa incidente e distrugge 4 auto

Carovigno, guida sotto effetto alcol e droga fa incidente e distrugge 4 auto

 
Ordinanza del Questore
San Donaci, droga e pregiudicati: chiuso circolo per un mese

San Donaci, droga e pregiudicati: chiuso circolo per un mese

 
Indagano i Cc
Fasano, gli sparano mentre fa la pipì per strada: ferito 40enne

Fasano, gli sparano mentre fa la pipì per strada: ferito 40enne

 
Maltrattamento di animali
Brindisi, trovati 6 cani rinchiusi in auto abbandonata: una denuncia

Brindisi, trovati 6 cani rinchiusi in auto abbandonata: una denuncia

 
Il caso
Brindisi, polizze a prezzi di saldo: una truffa non un affare

Brindisi, polizze a prezzi di saldo: una truffa non un affare

 
Champions League
CR7, dopo la vittoria la festa nel locale del fasanese Ancona

CR7, dopo la vittoria la festa nel locale del fasanese Ancona

 

Il Biancorosso

IL PERSONAGGIO
La signora Francesca colpisce ancoraPizze e focacce per gli auguri a Brienza

La signora Francesca colpisce ancora
Pizze e focacce per gli auguri a Brienza

 

NEWS DALLE PROVINCE

MateraInfortunio sul lavoro
Policoro, 34enne muore mentre taglia alberi. Allarme sindacati

Policoro, 34enne muore mentre taglia alberi. Allarme sindacati

 
LecceIl fatto nel 2015
Lecce, pm riapre il caso del suicidio di «dj Navi»

Lecce, pm riapre il caso del suicidio di «dj Navi»

 
BariCassazione
BARI, Lady Asl pagò ricerca microspie con soldi pubblici: risarcirà

Bari, Lady Asl pagò ricerca microspie con soldi pubblici: risarcirà

 
BatNel nordbarese
Margherita di Savoia, 200kg di cozze conservate e lavorate in un autoparco: sequestri

Margherita di Savoia, 200kg di cozze conservate e lavorate in un autoparco: sequestri

 
TarantoA taranto
Ex Ilva, genitori bimbi morti: «Inopportuno vertice su inquinamento»

Ex Ilva, genitori bimbi morti: «Inopportuno vertice su inquinamento»

 
FoggiaNel Foggiano
Lesina, procura indaga su imprenditore Casanova per abusi edilizi

Lesina, procura indaga su imprenditore Casanova per abusi edilizi

 
BrindisiCentrale Enel Brindisi
Cerano, principio di incendio nella torre nastro trasportatore, nessuna conseguenza

Cerano, principio di incendio nella torre nastro trasportatore, nessuna conseguenza

 
PotenzaLe previsioni
Economia: nel 2019-2023 Potenza crescita zero

Economia: nel 2019-2023 Potenza crescita zero

 

ambiente

Domani a Brindisi «stati generali»
su Canale Reale e Torre Guaceto

Domani a Brindisi «stati generali» su Canale Reale e Torre Guaceto

«Non sarà un convegno, nè una vetrina: per la prima volta gli enti locali e tutti gli attori territoriali competenti, compresa la Regione Puglia (presente con due assessori), saranno chiamati a sedere attorno ad un unico tavolo per provare a risolvere tecnicamente e in maniera condivisa una strategia comune legata alla gestione del Canale Reale, che attraversa 8 comuni della provincia di Brindisi e che sfocia nella Riserva di Torre Guaceto».

A puntualizzare il senso dell’iniziativa in programma domani 27 ottobre prossimo a Brindisi il commissario straordinario del Comune di Brindisi, Santi Giuffrè il quale ha più volte spiegato la natura operativa dell’incontro («che non vuole essere un convegno sull’argomento») sul tema: «Il Canale Reale e la riserva di Torre Guaceto, una strategia comune per salvare un patrimonio ambientale, organizzato dal Comune di Brindisi, dal Politecnico di Bari e dalla Associazione culturale “L’Isola che non c’è” di Latiano».

Un incontro preparatorio a questa sorta di «stati generali sul Canale e la riserva di Torre Guaceto» si era svolto a Bari nella sede del rettorato del Politecnico di Bari e al quale avevano partecipato il Prorettore vicario del Politecnico, Loredana Ficarelli, il presidente dell'Acquedotto Pugliese Nicola de Sanctis, il commissario straordinario unico dei quattro consorzi di Bonifica della Puglia, Alfredo Borzillo e il responsabile del Coordinamento territoriale Adriatica dell'Anas, Matteo Castiglioni.

«Il 27 ottobre - ha sottolineato Franco Giuliano, il giornalista de La Gazzetta del Mezzogiorno a cui è stato affidato il compito di cooordinare i lavori della assemblea - ognuno sarà chiamato, carte alla mano, a presentare formalmente i rispettivi progetti e le risorse disponibili, a cominciare dalla Regione Puglia» che parteciperà all’incontro con due assessori, Leo Di Gioia e Anna Maria Curcuruto. Sarà presente anche il Prefetto Valerio Valenti.

I sindaci degli 8 Comuni il cui territorio è "bagnato" dal Canale (Villa Castelli, Francavilla, Oria, Latiano, Mesagne, Carovigno, Brindisi e San Vito), così anche i rappresentanti di AQP, Arneo, Stp, Adp, Anas, Legambiente, Italia Nostra, Federalberghi, Autorità di Bacino e Consorzio di Torre Guaceto - parteciperanno all’incontro insieme ai rispettivi tecnici.

«È la prima volta - ha detto ieri il commissario Giuffrè durante la conferenza stampa (presenti i sindaci di Latiano Maiorano; di San Vito dei Normanni Conte; l'assessore di Carovigno Vacca, il presidente della Stp Almiento; il vice presidente del Consorzio di Torre Guaceto, Roma) - che su questo tema di grande interesse ambientale si realizza un tentativo di questo tipo».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400