Mercoledì 12 Agosto 2020 | 11:31

NEWS DALLA SEZIONE

TRAGEDIA
Brindisi, scontro auto-scoote: muore motociclista 51enne

Mesagne, scontro auto-scooter: muore motociclista 51enne

 
Incidente mortale
Brindisi, scontro tra due auto: perde la vita un bimbo di 16 mesi

Tragedia nel Brindisino, scontro tra due auto: perde la vita un bimbo di 16 mesi

 
Il caso
Porti Bari e Brindisi, accordo con Cdp per infrastrutture

Porti Bari e Brindisi, accordo con Cdp per infrastrutture

 
VANDALISMO
Brindisi, discarica abusiva perenne, i residenti denunciano: «Ignorati dalle istituzioni»

Brindisi, discarica abusiva perenne, i residenti denunciano: «Ignorati dalle istituzioni»

 
TRAGEDIA SFIORATA
Mesagne, cede solaio nella stanza da letto: tragedia sfiorata per una coppia

Mesagne, cede solaio nella stanza da letto: tragedia sfiorata per una coppia

 
l'appuntamento
Ceglie Messapica, domani sera il premier Conte ospite de «La Piazza»

Ceglie Messapica, il premier Conte ospite de «La Piazza»

 
l'episodio
Brindisi, anziana consegna 650 euro a un falso carabiniere

Brindisi, anziana truffata consegna 650 euro a un falso carabiniere

 
nel Brindisino
Ceglie Messapica: banditi rapinano banca in pieno giorno, via con il bottino

Ceglie Messapica: banditi rapinano banca in pieno giorno, via con il bottino

 
VIOLENZA
Brindisi, sfregia il marito con l'acido, lei non risponde al Gip

Brindisi, sfregia il marito con l'acido: la donna non risponde al Gip

 

Il Biancorosso

LEGA PRO
Fatti il Napoli, tocca al Bari. Vivarini più fuori che dentro

Fatto il Napoli, tocca al Bari. Vivarini più fuori che dentro

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceFASE 3
Porto Selvaggio, Ficodindia chiuso per altri 30 giorni

Porto Selvaggio, Ficodindia chiuso per altri 30 giorni

 
BrindisiTRAGEDIA
Brindisi, scontro auto-scoote: muore motociclista 51enne

Mesagne, scontro auto-scooter: muore motociclista 51enne

 
Foggiacarabinieri
Movida selvaggia sul Gargano: droga e armi, nei bar niente mascherine, denunce e multe

Movida selvaggia sul Gargano: droga e armi, nei bar niente mascherine, denunce e multe

 
BatNORDBARESE
Andria, Marmo: da rifare la gara ponte sulla raccolta dei rifiuti

Andria, gara ponte sui rifiuti: tutti i dubbi di Marmo

 
BariSERATA CHOC
Polignano, tragedia in piscina: 20enne barese si tuffa e poi muore

Polignano, tragedia in piscina: 20enne barese si tuffa e poi muore

 
TarantoLA NOMINA
L'ex ciclista Sardone tra gli esperti di Emiliano: si occuperà di Taranto 2026

L'ex ciclista Sardone tra gli esperti di Emiliano: si occuperà di Taranto 2026

 
PotenzaIL CASO

Aiuti alle imprese colpite da crisi: c'è un caso Viggiano, il sindaco prende i soldi del bando comunale

 
MateraNel Materano
Policoro, gasolio venduto illecitamente: 8 indagati

Policoro, gasolio venduto illecitamente in stazione di servizio «abusiva»: 8 indagati

 

i più letti

ambiente

Domani a Brindisi «stati generali»
su Canale Reale e Torre Guaceto

Domani a Brindisi «stati generali» su Canale Reale e Torre Guaceto

«Non sarà un convegno, nè una vetrina: per la prima volta gli enti locali e tutti gli attori territoriali competenti, compresa la Regione Puglia (presente con due assessori), saranno chiamati a sedere attorno ad un unico tavolo per provare a risolvere tecnicamente e in maniera condivisa una strategia comune legata alla gestione del Canale Reale, che attraversa 8 comuni della provincia di Brindisi e che sfocia nella Riserva di Torre Guaceto».

A puntualizzare il senso dell’iniziativa in programma domani 27 ottobre prossimo a Brindisi il commissario straordinario del Comune di Brindisi, Santi Giuffrè il quale ha più volte spiegato la natura operativa dell’incontro («che non vuole essere un convegno sull’argomento») sul tema: «Il Canale Reale e la riserva di Torre Guaceto, una strategia comune per salvare un patrimonio ambientale, organizzato dal Comune di Brindisi, dal Politecnico di Bari e dalla Associazione culturale “L’Isola che non c’è” di Latiano».

Un incontro preparatorio a questa sorta di «stati generali sul Canale e la riserva di Torre Guaceto» si era svolto a Bari nella sede del rettorato del Politecnico di Bari e al quale avevano partecipato il Prorettore vicario del Politecnico, Loredana Ficarelli, il presidente dell'Acquedotto Pugliese Nicola de Sanctis, il commissario straordinario unico dei quattro consorzi di Bonifica della Puglia, Alfredo Borzillo e il responsabile del Coordinamento territoriale Adriatica dell'Anas, Matteo Castiglioni.

«Il 27 ottobre - ha sottolineato Franco Giuliano, il giornalista de La Gazzetta del Mezzogiorno a cui è stato affidato il compito di cooordinare i lavori della assemblea - ognuno sarà chiamato, carte alla mano, a presentare formalmente i rispettivi progetti e le risorse disponibili, a cominciare dalla Regione Puglia» che parteciperà all’incontro con due assessori, Leo Di Gioia e Anna Maria Curcuruto. Sarà presente anche il Prefetto Valerio Valenti.

I sindaci degli 8 Comuni il cui territorio è "bagnato" dal Canale (Villa Castelli, Francavilla, Oria, Latiano, Mesagne, Carovigno, Brindisi e San Vito), così anche i rappresentanti di AQP, Arneo, Stp, Adp, Anas, Legambiente, Italia Nostra, Federalberghi, Autorità di Bacino e Consorzio di Torre Guaceto - parteciperanno all’incontro insieme ai rispettivi tecnici.

«È la prima volta - ha detto ieri il commissario Giuffrè durante la conferenza stampa (presenti i sindaci di Latiano Maiorano; di San Vito dei Normanni Conte; l'assessore di Carovigno Vacca, il presidente della Stp Almiento; il vice presidente del Consorzio di Torre Guaceto, Roma) - che su questo tema di grande interesse ambientale si realizza un tentativo di questo tipo».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie