Martedì 28 Gennaio 2020 | 16:49

NEWS DALLA SEZIONE

Operazione dei Cc
Droga, tre arresti nel Brindisino: preso 18enne vicino a scuola a Ostuni

Droga, tre arresti nel Brindisino: preso 18enne vicino scuola a Ostuni

 
Il salvataggio
Brindisi, cucciolo di foca spiaggiato a Torre San Gennaro: ha bisogno di cure

Brindisi, non ce l'ha fatta il cucciolo di foca spiaggiato: morto tra le braccia dei veterinari

 
Shoah
Giorno della Memoria, il messaggio di Liliana Segre a studenti di Fasano: «Siate vigili»

Giorno della Memoria, il messaggio di Liliana Segre a studenti di Fasano: «Siate vigili»

 
L'aggressione
Mesagne, armato di coltelli assalta l'ambulanza del 118

Mesagne, armato di coltelli assalta l'ambulanza del 118

 
In piazza
Mesagne, picchia il figlio minore e aggredisce i Cc: in manette 50enne

Mesagne, picchia il figlio minore e aggredisce i Cc: in manette 50enne

 
Una 50enne romena
Ostuni, botte e parolacce alla nonnina 90enne sul girello: in cella badante

Ostuni, botte e parolacce alla nonnina 90enne sul girello: in cella badante

 
Le dichiarazioni
Brindisi, Al Bano con Boccia a convegno su futuro centrale Enel: «Rispettiamo questa terra»

Brindisi, Al Bano con Boccia a convegno su futuro centrale Enel: «Rispettiamo questa terra»

 
L'annuncio
Emiliano a Brindisi: «Enel dismette un gruppo a carbone nella centrale di Cerano»

Emiliano a Brindisi: «Enel dismette un gruppo a carbone nella centrale di Cerano»

 
Nel Brindisino
Ceglie Messapica, due cadaveri trovati in una casa: indagano i carabinieri

Ceglie Messapica, trovati morti in casa: si sono uccisi a coltellate dopo una lite

 
Nel Brindisino
Mesagne, manomette contatore e ruba elettricità per 8mila euro: arrestato

Mesagne, manomette contatore e ruba elettricità per 8mila euro: arrestato

 
L'iniziativa
Sos influenza, parte domani da Brindisi il «Vitamina Day»

Sos influenza, parte domani da Brindisi il «Vitamina Day»

 

Il Biancorosso

23ma Giornata serie C
Bari in casa Reggina per riaprire la corsa al primato

Perrotta salva il Bari al Granillo: 1-1 in casa della Reggina. La diretta

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariProcesso Pandora
Mafia a Bari, 90 condanne ai clan Diomede, Mercante e Capriati. La sentenza

Mafia ultimi 15 anni a Bari, 90 condanne ai clan Diomede, Mercante e Capriati.
La sentenza

 
TarantoIl caso
Manduria, anziano pestato a morte: messa alla prova per altri 11 minori

Manduria, anziano pestato a morte: messa alla prova per altri 11 minori

 
BatIl processo
Mafia, chiesti 16 anni a pregiudicato per 2 tentati omicidi nel Nord Barese

Mafia, chiesti 16 anni a pregiudicato per 2 tentati omicidi nel Nord Barese

 
PotenzaIl caso
Potenza, adescano un 70enne e gli rubano i soldi: denunciate 2 donne

Potenza, adescano un 70enne e gli rubano i soldi: denunciate 2 donne

 
FoggiaOperazione dei Cc
Foggia, nel casale bunker 7 chili di droga e 6 bombe artigianali: 4 arresti

Foggia, nel casale bunker 7 chili di droga e 6 bombe artigianali: 4 arresti

 
HomeIl fenomeno
Morbillo, allarme in Salento 40 casi in un mese: anche 4 bimbi, due figli di «no vax»

Morbillo, in Salento due casi al giorno, coinvolti adulti e bimbi: anche figli di «no vax»

 
BrindisiOperazione dei Cc
Droga, tre arresti nel Brindisino: preso 18enne vicino a scuola a Ostuni

Droga, tre arresti nel Brindisino: preso 18enne vicino scuola a Ostuni

 
MateraIl caso
Matera, hanno tentato di truffare una nonnina: in due agli arresti domiciliari

Matera, hanno tentato di truffare una nonnina: in due agli arresti domiciliari

 

i più letti

san pietro vernotico

Costa molto caro un «like»
messo su post di Facebook

Costa molto caro un «like» messo su post di Facebook

Giuseppe De Marco

SAN PIETRO VERNOTICO - E’ stato fissato al prossimo mese di novembre il processo per un «mi piace» su Facebook.

È quanto chiesto dal procuratore aggiunto presso il Tribunale di Brindisi Nicolangelo Ghizzardi (ora sostituito in quanto trasferito), per sette cittadini sampietrani, accusati di concorso in diffamazione e che ora per quel gesto quasi automatico con il mouse rischiano una condanna od una multa. Imputati per diffamazione in concorso: Giuseppe Monteduro di Torchiarolo, di anni 34; (difeso dall’avv. Roberto Orsini di S. Pietro Vernotico); Marco Caretto di anni 29 di S. Pietro Vernotico; (difeso dall’avv. Giuseppe Vitale di Ceglie Messapica) Daniele Guglielmo di S. Pietro Vernotico di anni 35 (difeso dall’avv. Mauro Calisi foro di Brindisi) Daniele Ancora di anni 49 di Cellino S. Marco; (difeso dall’avv. Orazio Vesco di Brindisi) Andrea Gargano di anni 44 (difeso dall’avv. Francesco Cascione di Cellino S. Marco); Matteo Missere di anni 28 di S. Pietro Vernotico; (difeso dall’avv. Francesco Vallefuoco foro di Brindisi) e Francesco Ragusa di anni 40 (difeso dall’avv. Marilù Carrieri del foro di Lecce). I fatti risalgono al 2 e al 14 ottobre 2014.

Secondo l’accusa, tra di loro avrebbero offeso l’onore, il decoro e la reputazione di Guido Massari e dell’ex sindaco Pasquale Rizzo. Secondo quanto è scritto nel dispositivo, «in alcuni scritti e posati sulla bacheca pubblica del social network denominato Facebook, facendo riferimento in generale alla gestione della struttura amministrativa del Comune, di cui Rizzo era sindaco e, in particolare, della conduzione dell’Ufficio legale dell’anzidetto comune, di cui Massari è responsabile, davano vita ad un dialogo nel corso del quale il Massari era accusato di un costante assenteismo» ed una serie di altri comportamenti discutibili in ordine alla sua attività. La notizia ha fatto il giro del paese, ed è già apparsa su Facebook, anche perché gli imputati hanno già postato le proprie reazioni e posizioni rispetto alla citazione in giudizio. E da quanto si riesce a carpire, sono pronti a difendersi a denti stretti. E questo lo si vedrà tra oltre un mese , quando, cioè, inizierà il processo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie