Sabato 28 Maggio 2022 | 02:26

In Puglia e Basilicata

Il caso

Brindisi, tentano rapina a portavalori, messi in fuga da vigilantes

portavalori

Un tentativo di rapina ad un furgone portavalori è stato compiuto nel pomeriggio nella zona industriale di Brindisi dove due persone a bordo di una Fiat 500 L

03 Maggio 2022

Redazione online

BRINDISI - Un tentativo di rapina ad un furgone portavalori è stato compiuto nel pomeriggio nella zona industriale di Brindisi dove due persone a bordo di una Fiat 500 L, con il volto coperto hanno affiancato un furgone della «Sicuritalia Ivri» minacciando le guardie giurate con una pistola. I vigilantes, però reagito mettendo in fuga i rapinatori senza sparare alcun colpo con le loro armi in dotazione. Sul posto, in via Alessandro Artom, sono giunte alcune pattuglie della sezione volanti della Questura di Brindisi ed i colleghi della Squadra Mobile che hanno raccolto le testimonianze dei dipendenti dell’istituto di vigilanza che, nel momento dell’agguato erano impegnati a ritirare una sacca di danaro dal vicino «Cash ad carry».

Sono in corso le ricerche degli autori della rapina fallita, anche con il supporto di telecamere presenti in zona: tra gli aspetti valutati dagli investigatori anche la possibilità che la vettura utilizzata dai malviventi sia stata rubata nelle scorse ore a Brindisi. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725