Giovedì 17 Giugno 2021 | 04:36

NEWS DALLA SEZIONE

Il caso
Aviazione, Stefàno (Pd): «Smantellamento Brindisi impoverirà il territorio»

Aviazione, Stefàno (Pd): «Smantellamento Brindisi impoverirà il territorio»

 
Blitz nel porto
Brindisi, un chilo di coca nel doppiofondo del tir

Brindisi, un chilo di coca nel doppiofondo del tir

 
L'incidente
Carovigno, 14enne investito mentre era in bici: morto sul colpo

Carovigno, 14enne investito mentre era in bici: morto sul colpo

 
Il caso
Brindisi, con documento falso cerca di attivare Postepay: arrestato

Brindisi, con documento falso cerca di attivare Postepay: arrestato

 
Sport
Vela: Luduan Reloaded vince la 35esima Brindisi-Corfù

Vela: Luduan Reloaded vince la 35esima Brindisi-Corfù

 
Il virus
Covid 19, a Brindisi due casi accertati di variante indiana

Covid 19, a Brindisi due casi accertati di variante indiana

 
la campagna
Brindisi, Necropoli, in partenza la ricerca archeologica a Torre Guaceto

Necropoli, in partenza la ricerca archeologica a Torre Guaceto

 
Ambiente
Brindisi carrubo secolare

Brindisi, danneggiato il carrubo secolare: Sos al Comune

 
Nel Brindisino
Torre S.Susanna, estorcono denaro a un 13enne per due anni: arrestati

Torre S.Susanna, estorcono denaro a un 13enne per due anni: arrestati

 
Erano amiche da oltre 30 anni
Brindisi, l'amicizia tra due donne stroncata dal Covid: rissa e lite su chi sia stata a infettare l'altra

Brindisi, l'amicizia tra due donne stroncata dal Covid: rissa e lite su chi sia stata a infettare l'altra

 

Il Biancorosso

verso il futuro
Il Bari di Mignani vira verso il 4-3-1-2

Il Bari di Mignani vira verso il 4-3-1-2

 

NEWS DALLE PROVINCE

BatL’incidente
Barletta, crolla palazzina dopo esplosione: 3 feriti trasportati d’urgenza in ospedale

Barletta, crolla palazzina dopo esplosione: 3 feriti trasportati d’urgenza in ospedale

 
LecceA Nardò
Polizia salva 85enne durante incendio in casa nel Salento

Attimi di paura nel Salento, polizia salva 85enne da incendio divampato in casa

 
BariA Bari
Gestione spiaggia di Torre Quetta, pm insiste su interdittiva antimafia

Gestione spiaggia di Torre Quetta, pm insiste su interdittiva antimafia

 
PotenzaLa denuncia
Potenza, «la Basilicata sempre più povera»

Potenza, «la Basilicata sempre più povera»

 
TarantoIl siderurgico
Ex Ilva Taranto, Emiliano: «Impianti area a caldo da fermare subito»

Ex Ilva Taranto, Emiliano: «Impianti area a caldo da fermare subito»

 
MateraTelevisione
Matera, Imma Tataranni è tornata

Matera, Imma Tataranni è tornata

 

i più letti

Erano amiche da oltre 30 anni

Brindisi, l'amicizia tra due donne stroncata dal Covid: rissa e lite su chi sia stata a infettare l'altra

Brindisi, l'amicizia tra due donne stroncata dal Covid: rissa e lite su chi sia stata a infettare l'altra

Il Covid, il nemico invisibile che tiene sotto scacco ormai da un anno e mezzo il mondo intero, non risparmia niente e nessuno. Ed è in grado di mettere in discussione, se non proprio rovinare del tutto, anche rapporti di amicizia saldi e duraturi nel tempo che sembravano poter resistere ad ogni tipo di ostacolo o interferenza.
Proprio il Covid, infatti, è stata la causa che ha portato due donne, amiche appunto da decenni, dapprima a litigare e a venire quasi alle mani e poi a rompere ogni tipo di rapporto, sino quasi ad odiarsi.
Il motivo? Entrambe hanno contratto quasi contemporaneamente il virus e ciascuna di esse è convinta e ha accusato l’altra di averlo trasmesso senza aver preso le opportune contromisure.

La discussione, come detto, è ben presto degenerata e, tra un’accusa e l’altra, le due ormai “ex amiche” se ne sono dette di tutti i colori ed erano pronte anche a menarsi, se non fosse stato per gli amici comuni presenti al diverbio, il cui intervento, dopo un iniziale momento di incredulità, ha evitato che la lite si trasformasse in una vera e propria rissa.
E’ bastato, dunque, il dilemma su chi tra le due fosse... l’untrice per mandare all’aria (chissà, forse anche definitivamente) un rapporto di amicizia, affetto e stima che si protraeva da oltre trent’anni. Da quel momento, infatti, le due donne non si rivolgono più la parola e a nulla è valso ogni tentativo degli amici comuni di far ricredere entrambe, anche perchè il contagio, da qualunque parte effettivamente sia derivato, è stato verosimilmente incolpevole, nel senso che non c’era la volontà di trasmettere il Covid all’amica di sempre.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie