Giovedì 13 Agosto 2020 | 19:51

NEWS DALLA SEZIONE

Il ritrovamento
Brindisi, immersione fatale: sub muore a Punta della Contessa

Brindisi, immersione fatale: sub muore a Punta della Contessa

 
CORONAVIRUS
Brindisi, esposto all'Ordine medici: «Contagiato dal primario»

Covid-19, Brindisi, esposto all'Ordine dei medici: «Contagiato dal primario»

 
la città
Sindaco di Brindisi: Centro storico e lungomare saranno il luogo della Movida

Brindisi, il sindaco: «Centro storico e lungomare saranno il luogo della movida»

 
TRAGEDIA
Brindisi, scontro auto-scoote: muore motociclista 51enne

Mesagne, scontro auto-scooter: muore motociclista 51enne

 
Incidente mortale
Brindisi, scontro tra due auto: perde la vita un bimbo di 16 mesi

Tragedia nel Brindisino, scontro tra due auto: perde la vita un bimbo di 16 mesi

 
Il caso
Porti Bari e Brindisi, accordo con Cdp per infrastrutture

Porti Bari e Brindisi, accordo con Cdp per infrastrutture

 
VANDALISMO
Brindisi, discarica abusiva perenne, i residenti denunciano: «Ignorati dalle istituzioni»

Brindisi, discarica abusiva perenne, i residenti denunciano: «Ignorati dalle istituzioni»

 
TRAGEDIA SFIORATA
Mesagne, cede solaio nella stanza da letto: tragedia sfiorata per una coppia

Mesagne, cede solaio nella stanza da letto: tragedia sfiorata per una coppia

 
l'appuntamento
Ceglie Messapica, domani sera il premier Conte ospite de «La Piazza»

Ceglie Messapica, il premier Conte ospite de «La Piazza»

 

Il Biancorosso

serie c
Bari, un altro giorno di rinvii

Bari, un altro giorno di rinvii: torna in quota solo il ds Scala

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariL'EMERGENZA
Incubo roghi a Ceglie e Loseto, ecco l'esercito dei volontari

Incubo roghi a Ceglie e Loseto, ecco l'esercito dei volontari

 
BrindisiIl ritrovamento
Brindisi, immersione fatale: sub muore a Punta della Contessa

Brindisi, immersione fatale: sub muore a Punta della Contessa

 
PotenzaIl virus
Coronavirus, positivi 4 giovani lucani: sono appena tornati da Malta

Coronavirus, positivi 4 giovani lucani: sono appena tornati da Malta

 
LecceLa curiosità
Lecce, strombazzano il clacson in piazza Sant'Oronzo: multata coppia di neosposi

Lecce, strombazzano il clacson in piazza Sant'Oronzo: multata coppia di neosposi

 
Tarantoguardia costiera e polizia
Taranto, 2 tonnellate di cozze con etichette contraffatte: sequestro e una denuncia

Taranto, 2 tonnellate di cozze con etichette contraffatte: sequestro e una denuncia

 
Bati fatti nel 2018
Trani, rapinarono e sequestrarono un autotrasportatore: arrestati padre e figlio

Trani, rapinarono e sequestrarono un autotrasportatore: arrestati padre e figlio

 

i più letti

ABUSIVISMO

A Rosa Marina una spiaggia libera trasformata in lido, tutto sequestrato

Operazione della Capitaneria di Porto che sta effettuando accurati controlli in tutto il litorale per il diffuso abusivismo

A Rosa Marina una spiaggia libera trasformata in lido, tutto sequestrato

OSTUNI - Spiaggia pubblica che era diventata privata. Nell’ambito dell’operazione “Mare Sicuro 2020” proseguono senza sosta, lungo i litorali del Brindisino, le operazioni a tutela dell’ambiente marino-costiero e del demanio marittimo svolte dal personale della Capitaneria di Porto di Brindisi allo scopo di impedire tutti quei fenomeni di abuso che impediscono ai cittadini la libera fruizione delle spiagge.

A Rosa Marina, i militari della Sezione di Polizia marittima della Guardia Costiera hanno posto sotto sequestro un’area demaniale occupata abusivamente dal trasgressore mediante la posa di lettini. Le attrezzature sono state sequestrate ed il responsabile è stato denunciato, a piede libero, alla Procura, mentre l’area è stata immediatamente sgomberata per essere così restituita alla pubblica fruibilità da parte dei numerosi bagnanti presenti sul posto senza impedimenti, grazie all’impegno profuso dai militari della Capitaneria.

L’attività rientra nell’operazione estiva “Mare Sicuro”, disposta dal Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto su tutto il territorio nazionale e partita lo scorso 15 giugno, con lo scopo di assicurare la salvaguardia della vita umana in mare, la sicurezza di bagnanti e diportisti, la tutela dell’ambiente marino e costiero e, più in generale, di garantire sempre più elevati standard di sicurezza nel settore turistico-balneare, in particolare attraverso la costante vigilanza delle spiagge libere e del demanio marittimo - mare incluso -, proprio per scongiurare ogni forma di abusiva occupazione in danno della collettività.
Si ricorda – si legge in una nota della CdP – che la Sala Operativa della Capitaneria di Porto di Brindisi è attiva ininterrottamente, 24 ore su 24, e può essere contattata telefonicamente al numero 0831521022 o all’indirizzo e-mail cpbrindisi@mit.gov.it, mentre, per le sole emergenze in mare, attraverso il “Numero Blu” 1530.

Se è vero, come è vero, che i controlli effettuati dalla divise bianche riguardano in generale il rispetto delle norme lungo la costa e sulle spiagge del Brindisino, è altrettanto vero che particolare attenzione viene riservata dai militari della Capitaneria di Porto all’occupazione abusiva delle aree demaniali. E’ di qualche giorno fa un’operazione, sempre condotta dagli uomini della CdP, che ha restituito ai bagnanti una parte dell’arenile di Torre Canne, spiaggia pubblica che era stata “privatizzata”: sono intervenuti i militari delle Capitaneria di Porto e hanno sequestrato decine di ombrelloni, sdraio e sedie che erano stati lasciati dai proprietari sull’arenile per occupare il tratto di spiaggia. La norma prevede che sulle aree demaniali marittime della costa pugliese è vietato “lasciare sulle spiagge libere, oltre il tramonto del sole, ombrelloni, lettini, sedie sdraio, tende o altre attrezzature”. A Torre Canne la consuetudine è un’altra: ombrelloni e sdraio vengono lasciati sull’arenile a mo’ di “prenotazione” di quel tratto di spiaggia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie