Venerdì 07 Agosto 2020 | 17:46

NEWS DALLA SEZIONE

nel Brindisino
Ceglie Messapica: banditi rapinano banca in pieno giorno, via con il bottino

Ceglie Messapica: banditi rapinano banca in pieno giorno, via con il bottino

 
VIOLENZA
Brindisi, sfregia il marito con l'acido, lei non risponde al Gip

Brindisi, sfregia il marito con l'acido: la donna non risponde al Gip

 
LA TRUFFA
Ceglie Messapica, gli sottraggono la password. Anziano perde 117mila euro

Ceglie Messapica, gli sottraggono la password: anziano perde 117mila euro

 
I DANNI
Maltempo, Brindisino ko: danni e disagi ovunque

Maltempo, Brindisino ko: danni e disagi ovunque

 
IL DRAMMA
Odissea di un papà: da cinque anni non vede il piccolo

Brindisi, l'odissea di un papà: da cinque anni non vede il suo piccolo

 
LA TRAGEDIA
Brindisi, in fin di vita al Perrino l'uomo ustionato dalla moglie

Brindisi, in fin di vita al Perrino l'uomo ustionato dalla moglie

 
AMBIENTE
Brindisi, in un solo mese i Cc scoprono 18 discariche abusive

Brindisi, in un solo mese i Cc scoprono 18 discariche abusive

 
nel Brindisino
Mesagne, minacce ai genitori: «Soldi per la droga o brucio casa», arrestato 31enne

Mesagne, minacce ai genitori: «Soldi per la droga o brucio casa», arrestato 31enne

 
VANDALISMO
Brindisi, brucia rifiuti illegalmente: denunciato dai Forestali

Brindisi, brucia rifiuti illegalmente: denunciato dai Forestali

 
L'incidente
Brindisi, aggredito con l'acido dalla moglie: grave uomo di 52 anni

Brindisi, aggredito con l'acido: 52enne lotta tra la vita e la morte, arrestata moglie

 
l'episodio
Brindisi, scippa una 64enne e viene arrestato dai Carabinieri

Brindisi, scippa una 64enne e viene arrestato dai Carabinieri

 

Il Biancorosso

serie c
La C del Bari sarà da brividi grandi firme nel girone Sud

La C del Bari sarà da brividi: grandi firme nel girone Sud

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoNel centro storico
Martina Franca, imbrattato comitato elettorale FdI

Martina Franca, imbrattato comitato elettorale FdI

 
Potenzala denuncia
Coronavirus migranti in Basilicata, Bardi: «Situazione ha raggiunto ormai livello di guardia»

Coronavirus migranti in Basilicata, Bardi: «Situazione ha raggiunto livello di guardia»

 
Barimaltrattamenti in famiglia
Bari, picchia la moglie e le rompe il naso davanti a figli piccoli: arrestato 20enne violento

Bari, picchia la moglie e le rompe il naso davanti a figli piccoli: arrestato 20enne

 
Leccegiornalismo
Rai, la salentina Marilù Lucrezio alla sede di Bruxelles

Rai, la salentina Marilù Lucrezio alla sede di Bruxelles

 
Batl'evento
Trani, l'11 agosto appuntamento con Neri Marcorè tra cinema, canzoni e imitazioni

Trani, l'11 agosto appuntamento con Neri Marcorè tra cinema, canzoni e imitazioni

 
Brindisinel Brindisino
Ceglie Messapica: banditi rapinano banca in pieno giorno, via con il bottino

Ceglie Messapica: banditi rapinano banca in pieno giorno, via con il bottino

 
FoggiaOCCUPAZIONE
Centri impiego «barricati, colpa del Covid: non si entra

Foggia, centri impiego «barricati», colpa del Covid: non si entra

 
MateraA Ferrandina
Coronavirus, positivi 20 migranti arrivati dalla Sicilia e ospiti in struttura del Materano

Coronavirus, positivi 20 migranti arrivati dalla Sicilia e ospiti in struttura del Materano

 

i più letti

Il caso

Brindisi, multata per guida in stato di ebbrezza ma il giudice di pace annulla il verbale

All’esito del prelievo ematico in ospedale, la donna risulta positiva al test alcolemico e viene multata

Brindisi, multata per guida in stato di ebbrezza ma il giudice di pace annulla il verbale

BRINDISI - Resta coinvolta in un incidente stradale e, all’esito del prelievo ematico in ospedale, risulta positiva al test alcolemico e viene multata, ma il giudice annulla la sanzione per il mancato avviso della facoltà di farsi assistere da un legale di fiducia.

Lo ha deciso nei giorni scorsi con sentenza l’avv. Francesca Vilei, giudice di pace di Brindisi, risolvendo a favore della ricorrente una particolare fattispecie giuridica. Una specie di “cavillo” su cui ha fatto leva il difensore dell’automobilista multata, l’avv. Cosimo Gianfreda, espressamente disciplinato, però, dalla giurisprudenza che ha fissato tale principio.

I fatti risalgono alla scorsa estate. La ricorrente, a seguito di un sinistro stradale, viene accompagnata in ospedale e lì gli agenti della Polizia di Stato (intervenuti sul posto) chiedono al personale sanitario in servizio di effettuare il prelievo ematico, all’esito del quale risulta un tasso alcolemico pari allo 0,75%, superiore dunque al limite fissato dalla legge. In conseguenza di ciò, la donna viene sanzionata per un importo superiore ai mille euro.

Nei giorni successivi, però, si rivolge al suoi legale di fiducia e, nel proporre ricorso al giudice di pace, l’avv. Gianfreda eccepisce il mancato avviso della facoltà di avvalersi, in sede di prelievo, di un difensore di fiducia. Il giudice di pace ha poi ritenuto fondata la predetta eccezione, sulla scorta anche di quanto statuito in materia dalla Corte di Cassazione e, cioè, che quando la decisione di fare il prelievo viene presa dai sanitari non è richiesto l’avviso che, invece, diventa obbligatorio quando la decisione viene assunta dagli investigatori nell’ottica di ottenere una prova di reato (ed è proprio in casi simili che il soggetto assume le vesti di indagato e il diritto di difesa). La conseguente omissione da parte degli agenti della Polizia ha determinato - ha scritto il giudice nella sentenza - l’inutilizzabilità dell’esito dell’accertamento, l’assenza di prova dello stato di ebbrezza e il conseguente annullamento del verbale impugnato. Proprio per la novità e la particolarità della questione trattata, il giudice ha optato per la compensazione delle spese legali.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie