Lunedì 01 Giugno 2020 | 07:45

NEWS DALLA SEZIONE

FASE 2
Brindisi, contrordine, ordinanza sospesa: locali aperti anche dopo mezzanotte

Brindisi, contrordine, ordinanza sospesa: locali aperti anche dopo mezzanotte

 
Controlli dei CC
San Pietro Vernotico, nascondevano sul balcone piantine di marijuana e mezzo chilo di «erba»: 2 giovani arrestati

San Pietro Vernotico, nascondevano sul balcone piantine di marijuana e mezzo chilo di «erba»: 2 giovani arrestati

 
il provvedimento
Brindisi, agenzia accusata di noleggio: auto sequestrate

Brindisi, sequestrate 16 auto noleggiate da agenzia che opera in aeroporto

 
La decisione
Fase 2, sindaco di Brindisi frena sulla movida: locali chiusi a mezzanotte

Fase 2, sindaco di Brindisi frena sulla movida: locali chiusi a mezzanotte

 
Il caso
San Pancrazio Salentino, in casa 2 mini serre di marijuana: si oppone alla perquisizione

San Pancrazio Salentino, in casa 2 mini serre di marijuana: si oppone alla perquisizione

 
Mobilità
Torna operativo il volo Bari-Parigi

Torna operativo il volo Bari-Parigi. E dal 13 giugno Swiss collegherà Brindisi a Zurigo

 
Igiene
Brindisi, differenziata ancora sotto il 50%: non è solo colpa del Covid

Brindisi, differenziata ancora sotto il 50%: non è solo colpa del Covid

 
Ambiente, salute e sviluppo
Brindisi, la centrale Enel anticipa l’abbandono del carbone

Brindisi, la centrale Enel anticipa l’abbandono del carbone

 
nel Brindisino
Ambiente, Emiliano: «Enel dismetterà Gruppo 2 centrale Cerano

Ambiente, Emiliano: «Enel dismetterà Gruppo 2 centrale Cerano

 
La polemica
Fasano, «Siete mafiosi», rissa sfiorata in Consiglio

Fasano: «Siete mafiosi», rissa sfiorata in Consiglio

 
nel Brindisino
Mesagne, è ai domiciliari ma in casa ha 25 grammi di eroina: in carcere

Mesagne, è ai domiciliari ma in casa ha 25 grammi di eroina: in carcere

 

Il Biancorosso

L'INTERVISTA
Fogliazza e i veleni sul Bari: uno sfogo, nulla di personale

Fogliazza e i veleni sul Bari: uno sfogo, nulla di personale

 

NEWS DALLE PROVINCE

Barifase 2
Bari, distanze non rispettate: sanzionato titolare locale quartiere Murattiano

Bari, distanze non rispettate: sanzionato titolare locale quartiere Murattiano

 
PotenzaVIOLENZA
Lagonegro, tentò di violentare la figlia dell'amante, condannato

Lagonegro, tentò di violentare la figlia dell'amante, condannato

 
BrindisiFASE 2
Brindisi, contrordine, ordinanza sospesa: locali aperti anche dopo mezzanotte

Brindisi, contrordine, ordinanza sospesa: locali aperti anche dopo mezzanotte

 
LecceIL DIBATTITO
Lecce, su rete 5g esperti al lavoro

Lecce, su rete 5g esperti al lavoro

 
BatLA PROTESTA
Borgovilla, ancora chiuso il mercato settimanale

Barletta Borgovilla, ancora chiuso il mercato settimanale

 
Foggiaoperazione «Ares»
A San Severo mafia, droga e racket in 37 chiedono il rito abbreviato

San Severo, mafia, droga e racket: 37 chiedono rito abbreviato

 
MateraArte
Fase 2 a Matera, riaprono i siti delle chiese rupestri nei Sassi

Fase 2 a Matera, riaprono i siti delle chiese rupestri nei Sassi

 
TarantoIl siderurgico
Arcelor Mittal, parlamentari M5s: «Chiarire rinvio prescrizione Aia»

Arcelor Mittal, parlamentari M5s: «Chiarire rinvio prescrizione Aia»

 

i più letti

operazione «make-up»

Brindisi, auto rubate e rivendute come usate: 12 arresti

Provvedimenti restrittivi sono stati eseguiti dalla Guardia di finanza nelle province di Brindisi, Foggia, Taranto e Milano. Sequestrate 25 vetture e 80mila euro

Brindisi, auto rubate e rivendute come usate: 12 arresti

BRINDISI - Questa mattina, i Finanzieri del Comando Provinciale di Brindisi, coordinati dalla locale Procura della Repubblica, hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare, emessa dal Gip, nei confronti di 12 indagati (di cui 6 in carcere e 6 ai domiciliari), nelle province di Brindisi, Foggia, Taranto e Milano. Le indagini hanno accertato l’esistenza di un’associazione a delinquere, operante su Ceglie Messapica, dedita alla vendita di autovetture usate di provenienza furtiva, la maggior parte delle quali rubate nel Nord Italia. 

In particolare, i militari della Compagnia di Ostuni hanno accertato che gli indagati rubavano direttamente le autovetture o commissionavano i furti a terzi. Gli stessi si recavano periodicamente in Germania o in Belgio al fine di procurarsi - da commercianti del posto - i documenti relativi a veicoli regolarmente immatricolati all’estero al fine di trasferirne l’identità formale su quelli di provenienza delittuosa.

Poi, utilizzando “targhe prova”, trasferivano le auto in provincia di Foggia, per la modifica dei codici telaio presso una carrozzeria connivente. 

Dopo aver ricodificato le centraline elettroniche e fabbricato le nuove chiavi, re-immatricolavano le auto come veicoli usati di provenienza estera e le vendevano servendosi di un autosalone di Ceglie Messapica ad essi riconducibile.

Durante il periodo delle investigazioni, sono state sequestrati 4 veicoli aventi numeri di telaio “ribattuti” ed associati a falsi documenti di circolazione.

Nel corso dell'operazione si è proceduto anche a sequestrare , altresì, ad eseguire il sequestro di circa 80mila euro, per i reati di riciclaggio ed auto-riciclaggio, nei confronti degli organizzatori e promotori dell’associazione.

Sequestrati anche altri 25 veicoli venduti e già nella disponibilità di terzi acquirenti. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie