Mercoledì 08 Luglio 2020 | 03:04

NEWS DALLA SEZIONE

E' ricoverato
Da Milano in vacanza a Villanova: turista va in ospedale, positivo al Covid

Da Milano in vacanza a Villanova: turista va in ospedale, positivo al Covid

 
tra carovigno e brindisi
In casa ha una serra di marijuana: un arresto nel Brindisino

In casa ha una serra di marijuana: un arresto nel Brindisino

 
L'incidente
Mesagne, scontro tra due auto. Muore un anziano

Mesagne, scontro tra due auto sulla complanare: muore un anziano

 
Il caso
Fasano, la Tari è da pagare, Conforama deve al Comune 300mila euro

Fasano, la Tari è da pagare: Conforama deve al Comune 300mila euro

 
In serata
Latiano, agguato sotto casa a sorvegliato speciale: feriti lui e la moglie

Latiano, agguato sotto casa a sorvegliato speciale: feriti lui e la moglie

 
nel brindisino
Ostuni, carabiniere fuori servizio salva ragazzina picchiata dal fidanzato: 19enne arrestato

Ostuni, carabiniere fuori servizio salva ragazzina picchiata dal fidanzato: 19enne arrestato

 
in città
Brindisi, esplodono le condotte dell’acqua

Brindisi, esplodono le condotte dell’acqua: disagi

 
Nel brindisino
Bruciati automezzi di una casa vinicola a Cellino San Marco

Cellino San Marco, bruciati automezzi di una casa vinicola

 
I controlli dei cc
Brindisi, scovati 11 «furbetti»del reddito di cittadinanza : avevano percepito 44mila euro da febbraio

Brindisi, scovati 11 «furbetti»del reddito di cittadinanza : avevano percepito 44mila euro da febbraio

 
SOLIDARIETÀ
Brindisi, ponte aereo europeo: partito primo dei tre voli umanitari per Mogadiscio

Brindisi, ponte aereo europeo: partito primo dei tre voli umanitari per Mogadiscio

 
Traffico droga
Fasano, sequestrati 20 kg di cocaina: due arresti

Sequestrati 20 kg di cocaina vicino Latina: arrestati anche 2 fasanesi

 

Il Biancorosso

Serie C
Gautieri: «Bari, se devo affrontarti spero sia nella partita della finale»

Gautieri: «Bari, se devo affrontarti spero sia nella partita della finale»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariLa scoperta
Giallo a Ruvo, resti umani di tre donne trovati in un pozzo

Giallo a Ruvo, resti umani di tre donne trovati in un pozzo

 
BrindisiE' ricoverato
Da Milano in vacanza a Villanova: turista va in ospedale, positivo al Covid

Da Milano in vacanza a Villanova: turista va in ospedale, positivo al Covid

 
TarantoPreso dai Cc
Taranto, spacciatore tradito da un incidente: aveva droga in auto

Taranto, spacciatore tradito da un incidente: aveva droga in auto

 
Potenzaper 24 tifosi
Tifoso Vultur Rionero investito: gup Potenza accoglie istanze per messa alla prova

Tifoso Vultur Rionero investito: gup Potenza accoglie istanze per messa alla prova

 
Batper i dipendenti
Asl-Bat, ecco le «ferie solidali», da cedere a colleghi in difficoltà

Asl-Bat, ecco le «ferie solidali», da cedere a colleghi in difficoltà

 
Foggial'episodio a giugno
Foggia, dà un pugno a un minore e gli ruba la minicar: arrestato sorvegliato speciale

Foggia, dà un pugno a un minore e gli ruba la minicar: arrestato sorvegliato speciale

 
MateraIl caso
Matera, pulizia nei Sassi: il progetto resta nel cassetto

Matera, pulizia nei Sassi: il progetto resta nel cassetto

 

i più letti

Il paradosso

Coronavirus, operatori dell'Aeroporto di Brindisi senza guanti e mascherine

I viaggiatori chiedono quotidianamente ai dipendenti dello scalo: «Perché non li indossate?»

Concerti e pianoforte all'aeroporto di Brindisi

BRINDISI - «Scusate, ma perchè voi non indossate guanti e mascherina?».
È il refrain che da giorni si sentono ripetere, dai passeggeri in partenza ed in arrivo, tutti gli operatori nell’aeroporto di Brindisi. Sebbene sembri surreale che a chiederlo sia un passeggero, è paradossale che a distanza di due mesi dall’inizio dell’emergenza, negli Aeroporti di Puglia, nessuno degli operatori - ad ogni livello - sia stato dotato dei presidi di sicurezza minimi per difendersi nel malaugurato caso dovesse trovarsi di fronte ad un portatore - sano o conclamato - di Coronavirus o Covid 19 che dir si voglia. Presidi che altri aeroporti hanno già adottato da settimane.
La richiesta dei viaggiatori si è fatta più pressante nelle ultime ore, dopo che l’emergenza è divenuta grave in Italia e dopo che a Brindisi, venerdì, un viaggiatore proveniente da Malpensa colpito da infarto, ha scatenato il panico a bordo facendo temere di essere in presenza di un nuovo caso.
La situazione è vissuta con preoccupazione non solo dai viaggiatori ma anche e soprattutto dagli operatori aeroportuali che ogni giorno sono a contatto con migliaia di passeggeri, come dimostrano i «felici» dati registrati da Aeroporti di Puglia.
Le richieste di avere maggiori garanzie di sicurezza per tutti - anche gli stessi passeggeri in transito si sentirebbero più rassicurati - stanno diventando nelle ultime ore sempre più pressanti.

Lungi dal voler alimentare caos ingiustificati o sterili polemiche è ora di agire in fretta a tutela di tutti gli operatori degli aeroporti della Puglia che sono quotidianamente in prima linea di fronte al pericolo dell’eventuale esposizione al virus, la cui prima caratteristica è quella di essere altamente contagioso. L’aver dotato gli scali pugliesi di body scanner, purtroppo non è una garanzia sufficiente ad arginare la diffusione del Covid 19 (un potenziale portatore infatti può essere intercettato solo in presenza di uno stato febbrile ma se è sano?). È chiaro dunque che i timori siano più che fondati tra quanti ogni giorno danno generosamente gambe ai successi degli scali pugliesi. Molti di loro stanno già pensando di dotarsi da soli di guanti e mascherine per proteggersi da eventuali rischi. Anche se non sarebbe un problema di pertinenza dei singoli ma che deve essere risolto a monte dal momento che la sicurezza sui luoghi di lavoro deve essere garantiti per legge.
I tempi sono quindi ampiamente maturi, o meglio già superati dagli eventi di questi giorni che evolvono con una velocità impressionante e purtroppo drammatica.
Siamo sempre contenti di certificare le ottime performance degli aeroporti pugliesi - che speriamo continuino sempre con buoni risultati - ma se «prevenire è meglio che curare», allora è tempo di agire e agire in fretta prima di trovarsi di fronte a situazioni critiche.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie