Giovedì 27 Febbraio 2020 | 13:28

NEWS DALLA SEZIONE

La curiosità
Ceglie Messapica, ecco la ricercatrice che ricava la carta dai funghi

Ceglie Messapica, ecco la ricercatrice che ricava la pelle dai funghi

 
Il caso
Amuchina «esentasse» e venduta a peso d’oro: multato commerciante a S. Vito dei Normanni

Amuchina «esentasse» e venduta a peso d’oro: multato commerciante a S. Vito dei Normanni

 
L'indagine
Inchiesta porto Brindisi, chiuse indagini per 13 persone

Inchiesta porto Brindisi, chiuse indagini per 13 persone

 
La novità
Brindisi, il Comune apre una sezione info Coronavirus sul sito

Brindisi, il Comune apre una sezione info Coronavirus sul sito

 
La curiosità
Il sosia di Papa Francesco crea scompiglio al Carnevale di Ostuni

Il sosia di Papa Francesco crea scompiglio al Carnevale di Ostuni

 
Psicosi da coronavirus
Allarme a Brindisi: donna muore ma il test del tampone è negativo

Allarme a Brindisi: donna muore ma il test del tampone è negativo

 
La riserva
Palle verdi, alghe rosse e foglie nere: Torre Guaceto e... i «doni» del mare:

Palle verdi, alghe rosse e foglie nere: Torre Guaceto e... i «doni» del mare

 
Il paradosso
Coronavirus, operatori dell'Aeroporto di Brindisi senza guanti e mascherine

Coronavirus, operatori dell'Aeroporto di Brindisi senza guanti e mascherine

 
l'isolamento
S.Pancrazio Salentino, famiglia tornata dalla Cina: «Ecco la nostra quarantena»

Coronavirus, S.Pancrazio Salentino, famiglia tornata dalla Cina: «Ecco la nostra quarantena»

 
Il caso
«Rifiuti pericolosi sul traghetto partito da Brindisi», la denuncia di un giornalista

«Rifiuti pericolosi sul traghetto partito da Brindisi», la denuncia di un giornalista

 
di s.v. dei normanni
In casa e in auto 5kg di droga tra marijuana e hashish: un arresto nel Brindisino

In casa e in auto 5kg di droga tra marijuana e hashish: un arresto nel Brindisino

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari in trasferta a Terni per non perdere la speranza

Bari, 2-2 a Terni. Pareggio amaro: la Reggina se ne va, il Monopoli si avvicina

 

NEWS DALLE PROVINCE

Batcos aci faceva lì
Trani, è mistero sul ritrovamento di un coltellaccio su davanzale

Trani, è mistero sul ritrovamento di un coltellaccio su davanzale

 
Tarantoil siderurgico
Mittal, attese domani firme su accordo ex Ilva. Sindaco Taranto a Conte: «Stop emissioni o fermo attività»

Mittal, attese domani firme su accordo. Sindaco Taranto a Conte: «Stop emissioni o fermo attività»

 
NewsweekLa storia
Lucera, Ozn e Jaguar 14 anni appassionati di rap e futuro da cantanti

Lucera, Ozn e Jaguar 14 anni appassionati di rap e futuro da cantanti

 
BariL'iniziativa
Triggiano, la raccolta di alimenti per i poveri viaggia online

Triggiano, la raccolta di alimenti per i poveri viaggia online

 
Leccelibri
«Il gioco di Lollo», la giornalista Federica Angeli a Martano racconta la sua lotta contro la mafia

«Il gioco di Lollo», la giornalista Federica Angeli a Martano racconta la sua lotta contro la mafia

 
BrindisiLa curiosità
Ceglie Messapica, ecco la ricercatrice che ricava la carta dai funghi

Ceglie Messapica, ecco la ricercatrice che ricava la pelle dai funghi

 
MateraIl recupero
Matera, ritrovato senza vita nella Gravina il corpo di Giovanni Montesano

Matera, ritrovato senza vita nella Gravina il corpo di Giovanni Montesano

 

Scuola

Brindisi, troppe assenze: bocciata dai prof, riammessa dai giudici

Il caso di una studentessa che non era stata ammessa dal Consiglio di classe, il Tar ribalta la decisione

Brindisi, troppe assenze: bocciata dai prof, riammessa dai giudici

Il Consiglio di classe aveva escluso una studentessa dagli esami di Stato a causa delle troppe assenze, ma il Tar ne ha ordinato l'immediata ammissione alla sessione straordinaria: la sua frequenza ridotta era giustificata da gravi motivi di salute e, in ogni caso, i docenti avevano elementi a sufficienza per poterla valutare positivamente.

La ragazza e la sua famiglia, dopo la lettura dei "quadri", si sono rivolti all'avvocato Paola Dimotoli del Foro di Brindisi, proprio per contestare quell'ingiusta esclusione. Le 365 ore di assenza - il massimo consentito è di 300 - c'erano tutte, così come c'erano anche una grave malattia, diagnosticatale all'inizio dell'anno scolastico scorso, e un profitto ragguardevole (la studentessa aveva sostenuto prove scritte e orali con ottimi voti).

Di qui, poco prima di Ferragosto, il ricorso al Tar per chiedere l'annullamento degli atti da cui era scaturita la "non idoneità" della candidata. L'avv. Dimotoli ha fondato il ricorso sulla corretta interpretazione dell'articolo 14 del Dpr 122 del 2009 (Regolamento Gelmini sulla valutazione degli alunni), che richiede la frequenza di almeno tre quarti dell'orario annuale fissato.

Per casi eccezionali, però, la scuola può autorizzare motivate e straordinarie deroghe, come nell'ipotesi di assenze documentate e continuative a condizione, comunque, che non pregiudichino la valutazione. E, difatti, le assenze erano legate alla necessità di affrontare al meglio una seria patologia. In più, comunque l'alunna aveva sostenuto interrogazioni e compiti in classe in tutte le materie con risultati eccellenti.

Pertanto, secondo la tesi del legale, poi sposata dal collegio giudicante (Roberto Michele Palmieri, presidente facente funzioni; Andrea Vitucci e Katiuscia Papi, referendari), la discontinuità di presenza non andava considerata elemento dirimente per non ammettere la studentessa agli esami.

Nel ricorso, dati i tempi ristretti, era stata richiesta una sospensione cautelare degli atti impugnati, ma i giudici hanno optato per una sentenza di accoglimento nel merito. La ragazza, che nel frattempo aveva trascorso l'estate a studiare, ieri si è così seduta tra i banchi per sostenere l’esame. «La vita le ha posto sfide ben più grandi e questa volta la bilancia della giustizia pende dal lato giusto», dichiara l'avv. Dimotoli

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie