Sabato 15 Agosto 2020 | 10:18

NEWS DALLA SEZIONE

l'evento
Fasano, il 22 agosto arriva Daniele Silvestri con «La cosa giusta» tour

Fasano, il 22 agosto arriva Daniele Silvestri con «La cosa giusta» tour

 
Il ritrovamento
Brindisi, immersione fatale: sub muore a Punta della Contessa

Brindisi, immersione fatale: sub muore a Punta della Contessa

 
CORONAVIRUS
Brindisi, esposto all'Ordine medici: «Contagiato dal primario»

Covid-19, Brindisi, esposto all'Ordine dei medici: «Contagiato dal primario»

 
la città
Sindaco di Brindisi: Centro storico e lungomare saranno il luogo della Movida

Brindisi, il sindaco: «Centro storico e lungomare saranno il luogo della movida»

 
TRAGEDIA
Brindisi, scontro auto-scoote: muore motociclista 51enne

Mesagne, scontro auto-scooter: muore motociclista 51enne

 
Incidente mortale
Brindisi, scontro tra due auto: perde la vita un bimbo di 16 mesi

Tragedia nel Brindisino, scontro tra due auto: perde la vita un bimbo di 16 mesi

 
Il caso
Porti Bari e Brindisi, accordo con Cdp per infrastrutture

Porti Bari e Brindisi, accordo con Cdp per infrastrutture

 
VANDALISMO
Brindisi, discarica abusiva perenne, i residenti denunciano: «Ignorati dalle istituzioni»

Brindisi, discarica abusiva perenne, i residenti denunciano: «Ignorati dalle istituzioni»

 
TRAGEDIA SFIORATA
Mesagne, cede solaio nella stanza da letto: tragedia sfiorata per una coppia

Mesagne, cede solaio nella stanza da letto: tragedia sfiorata per una coppia

 

Il Biancorosso

serie c
Bari, squadra ancora senza allenatore né ds

Bari, squadra ancora senza allenatore né ds

 

NEWS DALLE PROVINCE

HomeTraffico di Ferragosto
Mola, maxi tamponamento a catena sulla SS 16: 7 auto coinvolte, 2 feriti. Traffico rallentato

Mola, maxi tamponamento a catena sulla SS 16: 7 auto coinvolte, 2 feriti. Traffico rallentato

 
Tarantoa lido azzurro
Taranto, paura in spiaggia: due ragazzini scomparsi, ritrovati da polizia locale

Taranto, paura in spiaggia: due ragazzini scomparsi, ritrovati da polizia locale

 
Brindisil'evento
Fasano, il 22 agosto arriva Daniele Silvestri con «La cosa giusta» tour

Fasano, il 22 agosto arriva Daniele Silvestri con «La cosa giusta» tour

 
Foggiaestate
Troppe barche alle Tremiti, il sindaco: «Non tutti rispettano le regole»

Troppe barche alle Tremiti, il sindaco: «Non tutti rispettano le regole»

 
Batdipendente amiu
Trani, colpito da macchina compattatrice mentre raccoglie rifiuti: in Rianimazione

Trani, colpito da macchina compattatrice mentre raccoglie rifiuti: in Rianimazione

 
Materaa 38 anni
Matera, minaccia di morte la nonna con una catena per avere soldi: arrestato

Matera, minaccia di morte la nonna con una catena per avere soldi: arrestato

 
PotenzaIl fenomeno
Nonni senza nipoti e sposano la politica

Nonni lucani lasciati senza nipoti, sposano la politica

 
LecceIl fatto
Nardò: «Augurate la morte ai profughi, vergogna»

Nardò, il parroco tuona: «Augurate la morte ai bimbi profughi, vergogna»

 

i più letti

Nel brindisino

Latiano, solaio crollato: disposta chiusura scuola primaria

L'incidente il 18 maggio scorso: un operaio è rimasto ferito in modo grave

Latiano, solaio crollato: disposta chiusura scuola primaria

E’ stata disposta la chiusura oggi e domani della scuola primaria Bartolo Longo di Latiano (Brindisi), dove il 18 maggio è crollato un solaio in una palestra in corso di ristrutturazione. Lo ha disposto la dirigente scolastica dopo una relazione dei Vigili del fuoco, che hanno verificato l’assenza delle certificazioni antincendio.
La scuola è strutturata in più palazzine, alcune oggetto di lavori di risistemazione, altre invece utilizzate normalmente per le attività didattiche.
A causa del crollo del solaio rimase gravemente ferito un operaio, ma nessuna conseguenza ci fu per i bambini che si trovavano in un edificio vicino per svolgere attività extrascolastiche.


Dal sopralluogo fatto dai Vigili del fuoco, è emerso che «il plesso scolastico in oggetto è ancora sprovvisto di certificato di prevenzione incendi, ancorché già segnalato con precedenti note». I pompieri hanno preso atto quindi della «oggettiva pericolosità derivante dalla presenza di cantieri edili contigui a edifici al cui interno si svolge attività scolastica».
E’ disposto, tra l’altro, che prima della ripresa delle lezioni - comunque posticipate a dopo le elezioni per l’uso elettorale delle scuole - dovrà essere inviata al comando una segnalazioni con le certificazioni mancanti. Non è ancora stato chiarito se nei prossimi giorni sarà deciso il trasferimento dei bambini in un altra struttura.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie