Lunedì 26 Agosto 2019 | 02:06

NEWS DALLA SEZIONE

La furia di un 53enne
Brindisi, la moglie lo lascia e lui distrugge i mobili: allontanato da casa

Brindisi, la moglie lo lascia e lui distrugge i mobili: allontanato da casa

 
Rissa choc
Ostuni, botte a ragazzino dopo la partita di calcetto: 16enne in ospedale

Ostuni, botte dopo la partita di calcetto: 16enne in ospedale

 
Sulla strada 379
Scontro tra 2 auto sulla strada per Torre Canne: un morto e un ferito

Scontro tra 2 auto sulla strada per Torre Canne: un morto e un ferito

 
Lo spettacolo
La colazione a Torre Guaceto: papà folaga nutre i suoi piccoli

La colazione a Torre Guaceto: papà folaga nutre i suoi piccoli

 
Il provvedimento
Ostuni, minacciava e picchiava ex: divieto di avvicinamento a stalker

Ostuni, minacciava e picchiava ex: divieto di avvicinamento a stalker
A Massafra in cella 46enne

 
Dai Cc
Brindisi, arrestato tassista di migranti: sconterà 4 anni e 9 mesi di carcere

Brindisi, arrestato tassista di migranti: sconterà 4 anni e 9 mesi di carcere

 
Un 21enne
Villa Castelli, non vuole lavorare e picchia i familiari per i soldi: arrestato

Villa Castelli, non vuole lavorare e picchia i familiari per i soldi: arrestato

 
Controlli nel Brindisino
Rosa Marina, Cc in discoteca: 19 lavoratori in nero. Il gestore: "Tutto sanato"

Rosa Marina, Cc in discoteca: venti lavoratori in nero. Il gestore: «Tutto sanato»

 
Poi donato in beneficienza
Brindisi, pesce troppo piccolo: sequestrati 120 kg dalla Guardia Costiera

Brindisi, pesce troppo piccolo: sequestrati 120 kg dalla Guardia Costiera

 
I controlli
Falsi incidenti stradali, stretta dei cc: 36 denunce in 7 mesi nel Brindisino

Falsi incidenti stradali, stretta dei cc: 36 denunce in 7 mesi nel Brindisino

 
L'emergenza
S. Pancrazio Sal.no, Il Comune ingaggia un falco «anti-piccioni»

S. Pancrazio Sal.no, Il Comune ingaggia un falco «anti-piccioni»

 

Il Biancorosso

IL PUNTO
Il Bari gioca la carta Schiavone ci sarà più qualità a centrocampo

Il Bari gioca la carta Schiavone
ci sarà più qualità a centrocampo

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceTragedia nel Salento
Si sente male mentre fa pesca subacquea: muore 56enne a Casalabate

Malore mentre fa pesca subacquea: muore 56enne a Casalabate

 
FoggiaTragedia nel Foggiano
Cade in mare da barca condotta dal marito: donna muore al largo di Foce Varano

Cade da barca condotta dal marito: donna muore al largo di Foce Varano

 
BariL'appuntamento
Distorsioni sonore: creatività e fantasia si incontrano ad Acquaviva

Distorsioni sonore: creatività e fantasia si incontrano ad Acquaviva

 
BatL'idea
Barletta, un mosaico a Canne per non dimenticare la storia

Barletta, un mosaico a Canne per non dimenticare la storia

 
MateraIncidente stradale
Tricarico, auto finisce contro il guard rail: 4 feriti, 3 sono gravi

Tricarico, auto finisce contro il guard rail: 4 feriti, 3 sono in gravi

 
BrindisiLa furia di un 53enne
Brindisi, la moglie lo lascia e lui distrugge i mobili: allontanato da casa

Brindisi, la moglie lo lascia e lui distrugge i mobili: allontanato da casa

 
PotenzaSanità
Potenza, al S. Carlo carenza di medici: colpa delle «porte girevoli»

Potenza, al S. Carlo carenza di medici: colpa delle «porte girevoli»

 
TarantoSanità
Castellaneta, chiuso il punto nascite in ospedale: bimbi trasferiti

Castellaneta, chiuso il punto nascite in ospedale: bimbi trasferiti

 

i più letti

La protesta

Brindisi, serrata dei commercianti sulla chiusura di corso Garibaldi

Da un lato i commercianti che chiedono di lasciare aperta la strada, dall'altra parte di cittadini e ambientalisti che chiedono la chiusura

Brindisi, serrata dei commercianti sulla chiusura di corso Garibaldi

Poche (anzi, pochissime) altre questioni di “vita” cittadina sono in grado di spaccare in due i brindisini come è capace di fare la viabilità su corso Garibaldi. Da un lato, i commercianti con le associazioni di categoria che chiedono, anzi implorano, l’apertura continua, dall’altro l’Amministrazione, gli ambientalisti e quella parte di cittadini (che, in alcuni casi, invocano addirittura la pedonalizzazione di corso Garibaldi) più inclini a criteri di mobilità sostenibile, che al contrario plaudono alla scelta di chiudere il transito dalle 18 alle 20,30.

Se è vero, però, che sul “dilemma” si discute da almeno un paio di decenni, è anche vero che ieri dall’ennesimo “braccio di ferro” sulla vicenda ne è scaturita la più plateale delle proteste: la serrata dei negozianti (tranne due). Mai prima d’ora, gli operatori del settore avevano abbassato appositamente le saracinesche in segno di dissenso. I cori di protesta sono stati molteplici negli anni, ma questa volta evidentemente deve essere scattata una “molla”, per così dire, superiore che li ha indotti ad incrociare le braccia. E l’immagine che ne è venuta fuori di corso Garibaldi, svuotato di auto e con negozi chiusi e marciapiedi quasi deserti, era in fondo ciò a cui si puntava, quasi a voler mandare un forte segnale sulle conseguenze negative scaturenti da una ristretta viabilità. I commercianti, in ogni caso, sono rimasti nelle vicinanze, effettuando un presidio nei pressi del Banco di Napoli.

Il sindaco, da par suo, non ha intenzione di demordere e, in risposta alle lamentele, ha aperto - ricevendo per questo ulteriori pesanti critiche - un sondaggio sulla sua pagina Facebook che verrà chiuso domani, con conseguente comunicazione dell’esito tra favorevoli e contrari. Sino a ieri pomeriggio, a votare erano stati oltre 2.500, un altro chiaro segnale che la questione interessa, eccome, la popolazione brindisina, pur restando complessa da risolvere, laddove non è mai facile trovare il giusto equilibrio tra due posizioni del tutto agli antipodi. [p. potì]

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie