Lunedì 26 Luglio 2021 | 01:06

NEWS DALLA SEZIONE

sangue sulle strade
Scontro tra auto, un morto e un ferito nel Brindisino

Scontro tra auto, un morto e un ferito nel Brindisino

 
ambiente
Brindisi, serbatoio Edison Gnl: No del Comune è danno per l’ambiente e la Puglia

Brindisi, serbatoio Edison Gnl: No del Comune è danno per l’ambiente e la Puglia

 
maltrattamenti ed estorsione
Mesagne, picchiava i genitori per estorcere denaro: arrestato

Mesagne, picchiava i genitori per estorcere denaro: arrestato

 
Monumenti e chiese
Conversano e Mesagne candidate come capitali italiane della Cultura

Conversano e Mesagne candidate come capitali italiane della Cultura

 
Vip al mare
Turismo in Puglia, Ferragni e Fedez in vacanza a Fasano

Turismo in Puglia, Ferragni e Fedez in vacanza a Fasano e Ostuni: il video

 
Brutale aggressione
Latiano, intera famiglia aggredita in piazza: tre arresti

Latiano, intera famiglia aggredita in piazza: tre arresti

 
Il caso
Francavilla fontana, barriere architettoniche: al via gli interventi

Francavilla Fontana, barriere architettoniche: al via gli interventi

 
Covid
Traghetto arrivato dalla Grecia fermo al porto di Brindisi: equipaggio positivo dopo i tamponi

Traghetto arrivato dalla Grecia fermo al porto di Brindisi: equipaggio positivo dopo i tamponi - La Asl: «Nessun contagio tra i passeggeri»

 
L'allarme
Raid di lepri nel Brindisino: distrutti interi raccolti

Raid di lepri nel Brindisino: distrutti interi raccolti

 
Il caso
Torre Canne, in 300 alla festa abusiva in spiaggia: chiuso il locale

Torre Canne, in 300 alla festa abusiva in spiaggia: chiuso il locale

 

Il Biancorosso

Sport
Focolaio tra i giocatori del Bari: predisposto il trasferimento dei 9 positivi

Focolaio tra i giocatori del Bari: predisposto il trasferimento dei 9 positivi

 

NEWS DALLE PROVINCE

Lecceblitz della polizia
Interrotta in Salento festa in villa con 200 ragazzi

Interrotta in Salento festa in villa con 200 ragazzi

 
Foggial'episodio
Migranti: un uomo ferito a coltellate nel Ghetto di Foggia

Migranti: un uomo ferito a coltellate nel Ghetto di Foggia

 
Materaeconomia
Appalti col massimo ribasso? «Danneggiano lavoratori e cittadini»

Appalti col massimo ribasso? «Danneggiano lavoratori e cittadini»

 
Baril'emergenza
Bari, cena in bianco no cibo di strada sì: polemica sugli eventi all’aperto

Bari, cena in bianco no cibo di strada sì: polemica sugli eventi all’aperto

 
Brindisisangue sulle strade
Scontro tra auto, un morto e un ferito nel Brindisino

Scontro tra auto, un morto e un ferito nel Brindisino

 
Potenzacovid
Basilicata, dilaga la variante Delta

Basilicata, dilaga la variante Delta

 
TarantoAmbiente
Taranto, video-trappole in azione contro gli incivili

Taranto, video-trappole in azione contro gli incivili

 

i più letti

L'inchiesta

Brindisi, abusi e falso: sequestrati varchi al Porto. «Si rischia la chiusura»

Provvedimento chiesto dal pm Casto. L'autorità: bene lavoro magistratura, ma è bene chiarire equivoca o sarà la paralisi

Brindisi, abusi e falso: sequestrati varchi al Porto. «Si rischia la chiusura»

Il sequestro di tutti i varchi del circuito doganale e di una recinzione del porto di Brindisi, oltre che di una strada e di alcune opere ritenute abusive, è stato eseguito da militari della Guardia di Finanza in esecuzione di un provvedimento del Tribunale di Brindisi.

L’inchiesta, già nota per via di un altro provvedimento di sequestro dell’agosto scorso, poi annullato dal Tribunale del Riesame, conta cinque indagati. Si tratta di Gianluca Fischetto, direttore dei lavori di ampliamento della strada, Gaetano Giordano, imprenditore, il funzionario dell’Autorità di sistema portuale dell’Adriatico meridionale, Francesco Di Leverano, quale «responsabile unico del procedimento» incaricato di verificare la regolare esecuzione dei lavori, Antonella Antonazzo, incaricata per il monitoraggio archeologico, e Antonio Iaia, collaudatore tecnico amministrativo delle opere.

Il presidente dell’Authority, Ugo Patroni Griffi, ha chiesto al comandante del porto la convocazione del comitato per la sicurezza portuale, per valutare eventuali criticità, dovute al sequestro senza facoltà d’uso, nel traffico dei traghetti.

«Siamo grati alla magistratura che ci ha permesso di approfondire alcune opacità del passato riguardo ad alcuni acquisti da parte di privati di beni demaniali», ha dichiarato Patroni Griffi in una nota. «Per ciò che afferisce il sequestro - ha proseguito - riteniamo vi sia un equivoco relativo alla natura dell’Autorità di sistema portuale e i conseguenti i procedimenti amministrativi per la realizzazione di opere portuali. Equivoco che auspichiamo venga al più presto chiarito».

Viene anche specificato che «l'efficienza del porto potrebbe essere compromessa qualora alcune questioni di merito non venissero chiarite dagli enti territoriali, soprattutto per quanto riguarda le opere di infrastrutturazione di security portuale, la cui inoperabilità potrebbe pregiudicare irreparabilmente i traffici»

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie