Domenica 23 Settembre 2018 | 06:33

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Verso le amministrative

Barletta, l'alleanza civica
lascia a terra il Pd

Barletta, l'alleanza civicalascia a terra il Pd

BARLETTA - Il dado sembra tratto. A meno di clamorosi colpi di scena Partito democratico e alleati di centrosinistra dovrebbero presentarsi su fronti contrapposti alla scadenza prossima ventura delle elezioni comunali.
Né la riunione di segreteria del Partito democratico convocata in tutta fretta per ieri sera (ancora in corso al momento di scrivere, ndr) sarebbe risucita a bloccare quella che si sta profilando come una separazione annunciata.

All’appuntamento era stata richiesta anche la presenza del governatore Michele Emiliano e del segretario regionale Pd, Marco Lacarra. Ma non si sono visti né l’uno, né l’altro. Presente, invece, Nadia Tarsitano, componente della segreteria regionale, come pure i segretari provinciale (Pasquale Difazio) e cittadino (Nicola Defazio), il sindaco Pasquale Cascella, i consiglieri regionali Filippo Caracciolo e Ruggiero Mennea e la neosenatrice Assuntela Messina.

Il tema dominante: come reagire allo «smarcamento» di socialisti e alleati attorno al candidato sindaco Cosimo Cannito? Insistendo con la candidatura di Alesandro Scelzi, nonostante l’evaporazione delle primarie, o cercare un altro aspirante primo cittadino al quale affidare la corsa per la conquista di Palazzo di Città insieme agli alleati superstiti, in gran parte provenineti dal centrodestra?

Arduo dilemma. Al punto in cui sono arrivate le cose, pare che i contendenti abbiano superato il «punto di non ritorno». Proprio per rimarcare tale superamento, nel pomeriggio, i sostentitori della candidatura di Cannito avevano diffuso un documento congegnato così: «Le forze politiche Area Popolare, Buona Politica, Lealtà e Progresso, Cannito Sindaco, Barletta Attiva, Progetto Barletta, Insieme per Barletta, hanno costituito una coalizione esclusivamente civica capace di aggregare le migliori esperienze della comunità barlettana, individuando nel dott. Cosimo Cannito il candidato sindaco per le prossime elezioni amministrative della nostra città».

Tali formazioni (Pierpaolo Grimaldi per Area Popolare; Sabino Dicataldo per Buona Politica; Michele Lasala per Lealtà e Progresso; Andrea Salvemini per Cannito Sindaco; Ruggiero Marzocca per Barletta Attiva; Gennaro Calabrese per Progetto Barletta; Franco Pastore per Insieme per Barletta) «si impegnano a garantire una rinnovata visione della città che stimoli uno sviluppo sociale, economico e culturale in grado di far recuperare alla città il ruolo di riferimento della Provincia».
Ancora. «Le forze civiche convengono di individuare collegialmente altre realtà civiche che decideranno di unirsi con pari dignità alla coalizione, auspicando le più ampie convergenze su un progetto che pone al centro del Programma le nuove frontiere della Rigenerazione Urbana, dello Sviluppo Sostenibile e Culturale, dell’Inclusione Sociale da realizzare secondo criteri di legalità, efficienza e trasparenza amministrativa». [r.dal.]

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Barletta, processo inquinamentodella cementeria: tutti assolti

Barletta, processo inquinamento
della cementeria: tutti assolti

 
Bonafede a Trani: «Stiamo procedendo nella continuità col mio predecessore»

Bonafede a Trani: «Stiamo procedendo nella continuità col mio predecessore»

 
Barletta, «Ancora rifiuti da bruciare, adesso basta»

Barletta, «Ancora rifiuti da bruciare, adesso basta»

 
Duplice omicidio a Barletta, madre e figlio assolti: «Non hanno commesso il fatto»

Duplice omicidio a Barletta, madre e figlio assolti: «Non hanno commesso il fatto»

 
Amiu di Trani, i camion perdono liquidi per strada, multati

Amiu di Trani, i camion perdono liquidi per strada, multati

 
Percorrono tutto l'Ofanto a piedi in 7 giorni: tra natura e rifiuti

Percorrono tutto l'Ofanto a piedi in 7 giorni: il viaggio tra natura e rifiuti

 
Monterricco

Trani, la cava dismessa diventa un percorso salutistico

 
Arresto cardiaco durante la messa, prete salva parrocchiana

Arresto cardiaco durante la messa, prete salva parrocchiana

 

GDM.TV

Corteo anrtisalvini a Bari, i momenti di tensione con la Polizia

Corteo antisalvini a Bari, i momenti di tensione con la Polizia

 
Acquaviva, rapinatore di marketincastrato dalla ruggine dell'auto

Acquaviva, rapinatore di market incastrato dalla ruggine dell'auto

 
Razzismo, mazze e cinghie in scontri corteo: ferita eurodeputata

Razzismo, mazze e cinghie in scontri a corteo: ferita eurodeputata

 
Tuffi dalla scogliera, la finale a Polignano: lo spot è virale

Tuffi dalla scogliera, la finale a Polignano: lo spot è virale VD

 
Bari, arsenale d'armi sepolto nel terreno :sequestrate 6 pistole e 100 munizioni

Bari, scoperto arsenale sepolto in un terreno sulla statale 100 VIDEO

 
Palagiustizia, l'affondo di Bonafede«Falsità le accuse contro di me»

Palagiustizia, l'affondo di Bonafede
«Falsità le accuse contro di me»

 
Gli studenti del Poliba creano la PC5 2018 EVO: ecco la monoposto da corsa

Bari, la nuova monoposto da corsa
creata dagli studenti del Politecnico

 
I campioni di tuffi si sfidano a Polignano: in arrivo la Red Bull Cliff Diving

I campioni di tuffi si sfidano a Polignano: ecco la Red Bull Cliff Diving

 

PHOTONEWS