Mercoledì 22 Maggio 2019 | 01:46

NEWS DALLA SEZIONE

Sanità
Da Bisceglie a Boston: ricercatore scopre innovativa terapia oncologica

Da Bisceglie a Boston: ricercatore scopre innovativa terapia oncologica

 
Sanità
Barletta, al via la riqualificazione del Pronto Soccorso dell'ospedale

Barletta, al via la riqualificazione del Pronto Soccorso dell'ospedale

 
L'indagine
Arresto Giancaspro, legale sindaco Trani: «Accuse infondate»

Bancarotta, l'ex patron del Bari Giancaspro interrogato per 6 ore
Legale sindaco Trani: «Accuse infondate»

 
I danni
Bat, maltempo distrugge ciliegie: controlli tecnici regionali

Bat, maltempo distrugge ciliegie: controlli tecnici regionali

 
Riflettori puntati
Trani, inchiesta Giancaspro: nuovo stadio in periferia, palazzi al posto del vecchio

Trani, inchiesta Giancaspro: nuovo stadio in periferia, palazzi al posto del vecchio

 
Il diretto
Ferrovie: l'Alta Velocità arriva a Barletta, due Frecciargento da e per Roma

Treni, a Barletta fermerà Bari-Roma. Mit: nuovi servizi su Alta velocità. Che non esiste

 
L'episodio
Bisceglie: atti osé in piazza fra adolescenti, scoppia rissa

Bisceglie: atti osé in piazza fra adolescenti, scoppia rissa

 
Magnitudo 2
Piccola scossa di terremoto tra Barletta e Foggia: nessun danno

Piccola scossa di terremoto tra Barletta e Foggia: nessun danno

 
REBUS VIABILITÀ
Trani, caos passaggio a livello: 60 giorni per scegliere

Trani, caos passaggio a livello: 60 giorni per scegliere

 
Il memoriale
Nardi Savasta

Magistrati arrestati, D'Introno: «Ai giudici escort, mazzette e frullatori»

 

Il Biancorosso

IL PAGELLONE
Di Cesare e Floriano campionato topPiovanello l'under più in palla

Di Cesare e Floriano campionato top
Piovanello l'under più in palla

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceIngenti danni
Lecce, a fuoco villa di candidato Lega gestore di una spiaggia

Lecce, a fuoco villa di candidato Lega gestore di una spiaggia

 
MateraL'incidente
Montescaglioso, contro tra auto e moto: un morto

Montescaglioso, scontro tra auto e moto: muore un 30enne

 
HomeLa decisione
Bari, figlio di 2 donne: giudice dà l'ok alla trascrizione dell'atto di nascita

Bari, figlio di 2 donne, i giudici: «Ok a trascrizione atto di nascita»

 
TarantoI tubi scambiati
Morirono in 8 per scambio tubi in ospedale: reato va in prescrizione

Castellaneta, 8 morti in ospedale: il reato va in prescrizione

 
BrindisiIl comizio
Ostuni, botta e risposta tra Salvini e i contestatori: «Torna a casa» «Voi fischiate noi lavoriamo»

Ostuni, botta e risposta tra Salvini e contestatori: «Torna a casa» «Voi fischiate noi lavoriamo»

 
PotenzaComando provinciale
Controlli dei Carabinieri, sei denunciati nel Potentino

Controlli dei Carabinieri, sei denunciati nel Potentino

 
HomeLa visita
Cagnano Varano, Trenta balla la tarantella con le ballerine del Gargano

Cagnano Varano, Trenta balla la tarantella con le ballerine del Gargano

 

i più letti

pianeta animali

Croccantini «gratis»
per i randagi di Trani

croccantini per cani e gatti

di NICO AURORA

TRANI - Dopo il sale per l’emergenza neve, arrivano i croccantini per l’emergenza cani e gatti. Ieri, al Comune di Trani, l’Ente nazionale protezione animali ha fatto sbarcare da un Tir, proveniente da Roma, numerosi sacchi di cibo destinati a tutti i volontari che si prendono quotidianamente cura delle colonie, canine e feline, presenti in città. Si tratta di una decina di persone che spesso e volentieri, oltre il tempo che quotidianamente dedicano al nutrimento e cura di questi animali, ci rimettono parecchi soldi perché il cibo lo impegnano di tasca loro.

L’amministrazione comunale, non potendo assicurare assistenza e riparo a tutti questi animali, che spesso si riproducono con frequenza decisamente superiore a qualsiasi tipo di tutela, ha così pensato di assicurare mangime utile a sfamare, per un consistente periodo di tempo, le varie colonie disseminate per la città: alcune in estrema periferia, come per esempio nell’area di Boccadoro; altre in pieno centro, come nel caso dei gatti nella zona del lungomare Chiarelli e piazza Natale D’Agostino.
L’iniziativa è dell’Assessorato all’ambiente, nella persona del delegato del sindaco, Michele di Gregorio, che ha chiesto ed ottenuto dal presidente dell’Enpa nazionale, Carla Rocchi, la donazione per Trani di un ingente quantitativo di crocchette. A sollecitarlo, fra gli altri, un consigliere comunale, Raffaella Merra, che fa parte della minoranza ed è particolarmente sensibile ai problemi del randagismo. Alla riuscita dell’operazione concorrono i volontari dell’Enpa di Trani.

SIA PER CANI SIA PER GATTI - Proprio con riferimento alla colonia felina in costante aumento, che ha sede fra lungomare Chiarelli e piazza Natale D’Agostino, con una significativa presenza di gatti anche all’interno dell’area del liceo De Sanctis, la volontaria che si occupa di sfamare tutti questi animali aveva già rappresentato il suo disappunto per essere rimasta sola, e senza alcun tipo di supporto da parte delle istituzioni: adesso, almeno, nell’attesa che qualcuno la affianchi, potrà dedicarsi con maggiore profitto ad un compito che in fondo, nel suo caso come negli altri, parte soprattutto dal cuore.
Nel frattempo si apprende che, per i cani regolarmente posseduti da cittadini e microchippati, il Comune si appresta a mettere a disposizione di tutti un’area di sgambamento presso Villa Bini, ricavata nel terreno situato in fondo al parco pubblico rispetto all’ingresso di via De Robertis. Il progetto fa parte della ristrutturazione di tutta l’area, per la quale recentemente il dirigente del settore ha impegnato una somma, intorno ai 28mila euro, per una procedura ad evidenza pubblica utile alla realizzazione dei lavori di messa in sicurezza e riqualificazione del parco.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400