Sabato 21 Maggio 2022 | 02:09

In Puglia e Basilicata

vandalismo nella Bat

Montaltino, distrutta la targa in ricordo dell'ex sindaco Salerno

Montaltino, targa ex sindaco Salerno distrutta

La promessa di chi l'ha voluta: «Entro una settimana ce ne sarà un'altra, ancora più grande»

05 Maggio 2022

Antonella Filannino

BARLETTA - A giorni sarà ricollocata una nuova targa in memoria di Francesco Salerno alle porte del piccolo borgo di Montaltino. Quella precedente è stata completamente vandalizzata da ignoti. Due mesi fa, il signor Giuseppe Loconte ha fatto realizzare dal suo amico marmista quel piccolo omaggio a Franco Salerno, come lui stesso lo chiamava. «Una targa – spiega il signor Loconte – per ricordare non solo il grande politico che è stato per la città di Barletta ma soprattutto il grande uomo».

Un’amicizia quella che ha legato il barlettano a Salerno nata ancor prima che quest’ultimo diventasse sindaco della città della Disfida. «L’ho conosciuto in ospedale a Barletta, io lavoravo nella farmacia a quell’epoca. Lo ricordo ancora – prosegue il 74enne – con la sua schiena dritta, le maniche della camicia arrotolate e la giacca portata in mano».

Dopo alcuni anni dalla morte di Francesco Salerno, il signor Giuseppe ha voluto dedicargli il viale di Montaltino, questo perché grande attenzione fu data a quel piccolo borgo, a circa 6 km da Barletta. Il viale stesso, privo di un vero impianto di illuminazione, fu presto sistemato grazie all’intervento del primo cittadino Salerno. È proprio qui che il signor Giuseppe decise di piantare fiori, piante e di collocare un vecchio blocco di pietra. «Io e i miei figli abbiamo scritto con la bomboletta spray: Viale F. Salerno, un piccolo gesto, ma per me e gli abitanti di Montaltino voleva dire molto. Non so quante volte, io e la mia famiglia abbiamo messo mano a quella scritta, purtroppo c’era sempre qualcuno che la deturpava».

Anche l’ultima targa, posta su quella pietra, è stata distrutta. Giuseppe non sa chi ha compiuto un gesto così spregevole ma, nonostante la delusione, ha deciso di riacquistare a sue spese un nuovo omaggio. «Entro questa settimana ritirerò la targa nuova, sarà ancor più grande».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725