Lunedì 03 Ottobre 2022 | 19:35

In Puglia e Basilicata

Le dichiarazioni

Fase 3, il ministro Boccia ringrazia gli infermieri di Bisceglie

Il ministro Francesco Boccia

Il ministro Francesco Boccia

Durante l'incontro con i rappresentanti degli Ordini

19 Giugno 2020

Redazione online

BISCEGLIE - «Gli infermieri, così come i medici, sono stati i protagonisti assoluti della lotta in trincea al Coronavirus, sempre in prima fila senza mai tirarsi indietro. Non finiremo mai di dirvi grazie». Lo ha detto il ministro per gli Affari regionali e le autonomie, Francesco Boccia, incontrando a Bisceglie i rappresentanti della Federazione nazionale degli Ordini delle professioni infermieristiche guidati dal presidente provinciale Barletta Andria Trani, Giuseppe Papagni.
«Le vostre richieste, inviate al ministro Speranza e al presidente della Conferenza delle Regioni Bonaccini - ha aggiunto il ministro Boccia rivolgendosi agli infermieri - sono arrivate all’attenzione della Stato-Regioni ed è necessario ribadire che equità, valorizzazione della multidisciplinarietà e giustizia nell’organizzazione del lavoro sui territori regionali sono richieste condivise da tutti noi». Gli infermieri, nei giorni scorsi, hanno inviato un documento al governo per chiedere maggiore attenzione verso la categoria.
«Rappresentate più della metà degli organici delle professioni sanitarie italiane e quando il Paese ha avuto bisogno di voi avete mostrato grande generosità. Lunedì ringrazieremo e premieremo i volontari che, nei momenti più drammatici del Covid-19, hanno risposto ai bandi della Protezione civile. Ma non bastano ora gli attestati di stima e di gratitudine, il futuro della sanità italiana passa attraverso l'investimento dello Stato e delle Regioni nella conoscenza, nell’innovazione nelle specializzazioni e nella professionalità», ha concluso Boccia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725