Domenica 14 Agosto 2022 | 00:03

In Puglia e Basilicata

nel nordbarese

Trani, ragazzini giocano con petardo e lui li minaccia con pistola: arrestato

carabinieri

In carcere un 54enne con precedenti: l'arma era clandestina

10 Ottobre 2019

Redazione online

I carabinieri di Trani (Bt) nella tarda serata di ieri hanno arrestato un 54enne con precedenti, A.O., dopo essere stati allertati nel pomeriggio da tre ragazzi poco più che quattordicenni che erano stati minacciati con una pistola. I tre giovanissimi hanno fornito un preciso identikit dello sconosciuto, che aveva estratto l'arma e l'aveva puntata contro uno di loro perché - a loro dire - aveva acceso un petardo che probabilmente l'aveva infastidito.

Dopo le minacce, in piazza Teatro, lo sconosciuto si è allontanato in direzione del porto. Grazie alla visione dei filmati delle telecamere di videosorveglianza, i militari, identificatolo, hanno cominciato a cercarlo e l'hanno trovato nel suo esercizio commerciale: la pistola era vicino alla cassa, modificata ma funzionante e clandestina perché priva dei contrassegni previsti dalla legge. L'uomo è stato condotto nel carcere di Trani, aveva con sé anche 7,5 grammi di marijuana per uso personale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725