Giovedì 27 Febbraio 2020 | 09:56

NEWS DALLA SEZIONE

evitare contagi
Coronavirus, nella Bat accessi regolamentati in ospedali; sospese attività studio al «Dimiccoli» di Barletta

Coronavirus, nella Bat accessi regolamentati in ospedali; sospese attività studio al «Dimiccoli» di Barletta

 
L'incidente mortale
Trinitapoli, auto finisce fuori strada sulla S 16: morta 56enne

Trinitapoli, scontro tra due auto, una finisce fuori strada sulla SS16: morta 56enne

 
Precauzione
Coronavirus, Ordine avvocati Trani, sospesa Scuola forense

Coronavirus, Ordine avvocati Trani, sospesa Scuola forense

 
Prevenzione
Coronavirus, Bat, «nessuna emergenza sanitaria ma stato di allerta»

Coronavirus, Bat, «nessuna emergenza sanitaria ma stato di allerta»

 
Teppisti
Trani, vandali in azione nel mirino auto e fioriere

Trani, vandali in azione nel mirino auto e fioriere

 
L'appuntamento
Barletta, tutto pronto per la «Disfida della sicurezza»

Barletta, tutto pronto per la «Disfida della sicurezza»

 
Tentato omicidio
Cagliari, pugnala al cuore compagno 23enne di Trani: arrestata 40enne

Cagliari, pugnala al cuore compagno 23enne di Trani: arrestata 40enne

 
I dati
Turismo culturale: la Bat sul podio pugliese

Turismo culturale: la Bat sul podio pugliese

 
La liberazione
Barletta, prende il largo «Sterpeto», la tartaruga trovata in un uliveto

Barletta, prende il largo «Sterpeto», la tartaruga trovata in un uliveto

 
Tragedia sfiorata
Barletta, agguato in via Callano, ferito un 53enne sparato alle spalle

Barletta, agguato in via Callano, ferito un 53enne sparato alle spalle

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari in trasferta a Terni per non perdere la speranza

Bari, 2-2 a Terni. Pareggio amaro: la Reggina se ne va, il Monopoli si avvicina

 

NEWS DALLE PROVINCE

Batevitare contagi
Coronavirus, nella Bat accessi regolamentati in ospedali; sospese attività studio al «Dimiccoli» di Barletta

Coronavirus, nella Bat accessi regolamentati in ospedali; sospese attività studio al «Dimiccoli» di Barletta

 
PotenzaMaltempo
Forti raffiche di vento a Potenza: divelti pali della luce e alberi sradicati

Forti raffiche di vento a Potenza: divelti pali della luce e alberi sradicati

 
HomeIl virus
Il Coronavirus arriva in Puglia, un caso positivo a Taranto: tornato da poco da Codogno

Coronavirus a Taranto: 33enne di Torricella tornato in aereo lunedì da Codogno. È asintomatico e senza febbre 
Al Moscati isolato pronto soccorso. Scuole chiuse fino all'1 marzo

 
BrindisiLa curiosità
Ceglie Messapica, ecco la ricercatrice che ricava la carta dai funghi

Ceglie Messapica, ecco la ricercatrice che ricava la pelle dai funghi

 
LecceIsolato a Codogno
La testimonianza: «Io, medico di Novoli contagiato dal Coronavirus»

La testimonianza: «Io, medico di Novoli contagiato dal Coronavirus»

 
MateraIl recupero
Matera, ritrovato senza vita nella Gravina il corpo di Giovanni Montesano

Matera, ritrovato senza vita nella Gravina il corpo di Giovanni Montesano

 

Il caso

Barletta, puzza in città: la fonte è una azienda di scarti animali

Il cattivo odore a causa di un motore rotto. Da Palazzo di Città esposto alla Procura, annunciato Consiglio

Barletta appestata da puzza nauseante: cittadini costretti a chiudersi in casa

BARLETTA -  Un odore acre e persistente, a partire dalle 21.30 di ieri, ha invaso l’intera area urbana di Barletta costringendo i cittadini a restare a casa con le finestre chiuse. Moltissime sono state le segnalazioni giunte al comando della polizia municipale e immediati i controlli del territorio che però non hanno fatto registrare alcuna anomalia.
Il sindaco di Barletta, Cosimo Cannito, stamani ha convocato una conferenza stampa annunciando di avere coinvolto la Procura di Trani e di voler preparare un esposto, di avere chiamato l'Arpa Puglia perché fornisca i dati delle centraline per il monitoraggio dell’aria presenti in città e chiedendo di attivare verifiche specifiche sulle emissioni odorigene. E’ stato inoltre annunciato un Consiglio comunale straordinario e monotematico che si celebrerà mercoledì prossimo o al più tardi giovedì, lo deciderà la conferenza dei capigruppo.

«Quanto accaduto ieri è gravissimo e lesivo del benessere dei cittadini - ha detto Cannito - si tratta di azioni criminali, i cui responsabili dovranno essere individuati e perseguiti e dovranno rendere conto alla città e ai cittadini di questo oltraggio». «Quello di ieri - ha aggiunto il primo cittadino - è un fenomeno che, se pure non nuovo, questa volta si è manifestato in maniera insopportabile arrivando, in una calda serata di estate, a limitare la libertà dei cittadini, che hanno dovuto chiudersi in casa». Già da un mese fa, da Palazzo di città, era partito l’appello ai cittadini a segnalare, sia alla polizia municipale sia alle altre forze dell’ordine, eventuali incendi e anomalie che potessero spiegare il cattivo odore ma nulla era emerso, se non roghi di sterpaglie.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie